Corso di avvicinamento al vino aprile 2021, al via le lezioni su Zoom di Puntarella Rossa e Stappato

Corso di avvicinamento al vino aprile 2021,  al via le lezioni su Zoom di Puntarella Rossa e Stappato

Corso di avvicinamento al vino aprile 2021, al via le lezioni su Zoom di Puntarella Rossa e Stappato

Cinque lezioni online, con degustazione Stappato.
Visto il sold out della prima edizione del corso di avvicinamento al vino su Zoom, ecco una nuova edizione dello storico appuntamento di Puntarella Rossa, in collaborazione con Stappato. Il corso, in versione virtuale, resta a cura della master sommelier Livia Belardelli, che lo tiene da diversi anni. La nostra Livia vi fa entrare nel mondo del vino con semplicità ma anche con professionalità. Un corso divertente e utile, rivolto a chi vuole saperne di più del vino. Si tiene in diretta su Zoom, la piattaforma che consente di collegarsi.
Ogni lezione, una degustazione. Ecco come funziona.

DOVE  Su Zoom.

DATE Cinque giorni, di giovedì e di lunedì:
Lunedì 19 aprile 2021
Giovedì 22 aprile 2021
Lunedì 26 aprile 2021
Giovedì 28 aprile 2021
Martedì 3 maggio 2021

ORARI: dalle 19 alle 20.30

INFO E ISCRIZIONE

COSTO Il costo del corso è di 10 euro a lezione a cui si aggiungono quelli per l’acquisto di una box degustazione Stappato, con sei bottiglie di vino, obbligatorio per poter seguire la degustazione.  Il costo della box è di 82,5 euro sullo shop Stappato ma è scontato del 20 per cento per gli iscritti al corso:  66 euro, più 6 di consegna.
Complessivamente la quota da versare è dunque di 122 euro.

Il versamento si può effettuare qui

Conto intestato a: Associazione Puntarella Rossa
Vicolo del Bologna 6 00153 Roma
IBAN IT98X0558403201000000000654

Tutti gli iscritti avranno un codice promozionale per godere di un ulteriore sconto del 15 per cento per un successivo acquisto di vini sullo shop di Stappato.

Dopo aver effettuato il pagamento di 122 euro, questo va segnalato alla mail puntarellarossa@hotmail.it, indicando nome e cognome dei partecipanti, indirizzo preciso e allegando il bonifico. A quella mail sarà inviato il link per seguire le lezioni e sarà inviata la box del vino, con un originale cavatappi Stappato in omaggio .

LA SOMMELIER

Livia Belardelli è sommelier Ais (Associazione italiana sommelier), con master in analisi sensoriale e master sullo champagne. Scrive per Doctor Wine, di Daniele Cernilli ed è partner di Stappato.

INFO: puntarellarossa@hotmail.it, cell. 333-3883984

IL PROGRAMMA
Prima lezione
~ Da Bacco al sommelier: leggenda e menzogna
~ La vinificazione in bianco
~ Tecnica della degustazione: esame visivo
~ Degustazione di Bianco Pop

Seconda lezione
~ Cantine, bicchieri e temperature.
~ La vinificazione in rosso
~ Tecnica della degustazione: esame olfattivo;
~ Degustazione di Rosso di Valtellina Arpepe

Terza lezione
~ Dall’uva al vino. Tipologie e sapori.
~ Tecnica della degustazione: esame gustativo
~ I vini biologici, biodinamici e naturali
~ Degustazione di Chora L’Acino

Quarta lezione
~ Il vino e il cibo
~ Tecnica della degustazione: approfondimenti
~ Come abbinare il cibo al vino, trucchi ed errori
~ Degustazione di Rosato Marella

Quinta lezione

Incontro con i produttori

Degustazione di Ribolla Gradi’sciutta e Federico II Montecappone

Il sito di Stappato. Instagram Stappato

About author

You might also like

Caro Babbo Natale, porta via il pokè, i polli incellofanati e gli chef che parlano troppo

Caro Babbo Natale, oramai sono un po’ grandicella per queste cose, ma se è vero che sei buono e porti i regali a tutti, allora porterai un regalo anche a …

I conti con l’Oste di Tommaso Melilli, folgorante esordio letterario di un giovane chef

I conti con l’Oste di Tommaso Melilli, folgorante esordio letterario di un giovane chef. La prima colpa di Tommaso Mellilli è di scrivere cose talvolta anche banali che però all’olfatto …

Comprare italiano, tornano il cibo made in Italy e il sovranismo alimentare (alias autarchia)

Comprare cibo made in Italy, tornano il cibo made in Italy e il sovranismo alimentare (alias autarchia). Ciclicamente, i sovranisti nostrani ripropongono il mantra apparentemente chiaro ed evidente: comprate cibo …