Seu Pizza Illuminati apre a Ostia con la pizza romana

Seu Pizza Illuminati apre a Ostia con la pizza romana

Seu Pizza Illuminati apre a Ostia. Apertura e ristorante nella stessa frase non stanno bene nell’anno del Covid. Sembrano uno scherzo di cattivo gusto, un colpo di sole, una botta in testa. Eppure qualche apertura nonostante tutto e nonostante il momento, indubbiamente difficile, c’è stata, come abbiamo raccontato, e ci sarà ancora. È il caso di Seu Pizza Illuminati: non solo una delle migliori pizzerie della capitale (per alcuni LA migliore), ma anche una delle più amate in assoluto.

La pizza romana

Di pochi giorni fa è la notizia che Pier Daniele Seu e Valeria Zuppardo apriranno questa primavera a Ostia una nuova pizzeria sulla spiaggia: si chiamerà TAC, acronimo di Thin And Crunchy (sottile e croccante) e si troverà nello stabilimento balneare il Capanno di Cristiano De Giacometti. Questo progetto di Seu Pizza Illuminati sarà una strada parallela incentrata sulla pizza romana tonda, fina e scrocchiarella.

Foto di Andrea Di Lorenzo

Vero marchio di fabbrica che ha garantito a Pier Daniele Seu il successo in questi anni di lavoro nel mondo dei lievitati, saranno ancora una volta i condimenti che prevedono combinazioni di ingredienti di grande qualità e accostamenti fantasiosi, colorati e innovativi. La pizza nella versione romana di Seu sarà infatti cotta nel forno a legna e accoglierà i grandi cavalli di battaglia e le innovazioni del pizzaiolo che non dimenticano mai la tradizione, quel “riportare in bocca un ricordo di quando si era bambini, come i piatti che cucinava la nonna” che aveva raccontato nel 2018 in una nostra intervista. Per citare alcuni esempi, gli assoluti con uno stesso ingrediente declinato in diverse preparazioni, oppure le proposte più amate come la Cosacca 2.Seu con San Marzano, pecorino sardo, pomodorino infornato e basilico e la Fiordicotto con fior di latte, fiori di zucca, stracciatella, prosciutto cotto con acqua di mare Santoro, polvere di olive.

Da Seu Pizza Illuminati a Ostia 

Foto di Andrea Di Lorenzo

La nuova apertura a Ostia si pone in continuità con la ricerca di crescita e perfezionamento che la coppia Zuppardo-Seu ha portato avanti in questi anni. Parcheggiata la pizzeria al Mercato Centrale di Stazione Termini causa pandemia, all’apertura di Porta Portese sono seguiti anche altri progetti come quella all’interno del Bulgari Resort di Dubai, la sfida dell’apertura della pizzeria di Roma a pranzo e poi in pandemia al mondo delivery, lo studio di altre forme di impasti, come la pizza al padellino che arriverà a metà marzo nella sede di Porta Portese. Nonché la nascita del primo figlio della coppia.

TAC a Ostia

Foto di Andrea Di Lorenzo

L’avventura di Ostia ha il sapore del ritorno. Nel 2017 infatti ci fu l’apertura sempre a Ostia, e sempre in uno stabilimento: fu il Plinius con la pizza dal cornicione alto e dal morso scioglievole. Come ha dichiarato lo stesso Pier Daniele Seu “TAC è nelle nostre teste dalla scorsa estate, a fine giugno 2020 avevamo già pronto il logo. Dieci anni fa ho iniziato il mio lavoro proprio con la pizza romana, questo nuovo format a Ostia mi ha quindi colpito e entusiasmato subito. L’ho visto come un modo diverso di mettermi in gioco nella mia città natale, con il ritorno al matterello, agli impasti e alle cotture che sono state parte integrante della mia formazione”. Prosegue Valeria Zuppardo: “La pizzeria TAC è all’interno di un progetto più ampio. Una ristorazione pensata day till night all’interno di uno stabilimento balneare, e quindi con colazione, brunch, pranzo, aperitivo e – quando sarà possibile – cena e dopo cena. Un modo di tornare alla nostra Ostia proprio come volevamo noi, con una proposta dinamica e sul mare”.

TAC a Ostia si troverà all’interno dello stabilimento balneare il Capanno, dove si può assaggiare anche la cucina di Simone Curti del Ristorante Molo Diciassette, focalizzata su materie prime del territorio e pescato locale. Completano il team Valerio Mazziotti e Helena Fabiani, che si occuperanno del bar e del coordinamento del progetto. Bene tutto, ma di quando parliamo? La data dell’apertura è fissata in primavera, ma non è ancora stata stabilita.

TAC, Stabilimento Balneare Il Capanno. Piazzale Magellano 41, Lido di Ostia (RM). Pagina FBPagina Instagram 

About author

You might also like

Recensioni 0 Comments

Straforno Roma, cucina creativa e pizza alla brace anche per famiglie e gluten free

Straforno Roma Tel. 064100667. La pizza è sicuramente una delle pietanze più famose al mondo ed è giusto sia così perché poche cose sono buone come una pizza fatta ad …

Fish Hub Fritto & Krudo Roma, supplì di pesce e tartare vicino Campo de’ Fiori

Fish Hub Fritto & Krudo Roma, Campo de’ Fiori. Tel. 06/6878952. Aperto dal 1° marzo 2017 a Roma in via dei Banchi Vecchi 116, il nuovo fast food tutto dedicato al pesce …

Nuove aperture 0 Comments

Nuove aperture a Roma ottobre 2020: Jerò, El Porteño, Schietto, Alambicco e la rinascita di Treefolk’s Public House

Nuove aperture a Roma ottobre 2020. Mentre Giuseppe Conte firma il nuovo Dpcm e per i prossimi 30 giorni (almeno) anticipa la chiusura alle 24 di ristoranti e bar e alle 21 …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply