Street food a Roma, la lista sempre aggiornata dei migliori da provare (con prezzi e quartieri)

Street food a Roma, la lista sempre aggiornata dei migliori da provare (con prezzi e quartieri)

Street food a Roma, la lista sempre aggiornata dei migliori da provare (con prezzi e quartieri). Supplì, fritti misti e il più moderno trapizzino. A Roma lo street food racconta l’essenza più verace della tradizione culinaria del posto: specialità tipiche in stile mordi e fuggi diventate simbolo della città e a cui è davvero difficile resistere. Ma sapete dove mangiare il migliore street food di Roma? Ecco una selezione dei migliori indirizzi divisa per tipologie, con prezzi e quartieri.

 

IL SUPPLÌ 

Supplizio – Centro

Nato da un’idea di Arcangelo Dandini, Supplizio è lo street food prêt à manger in cui lo chef dà vita una storia culinaria tutta da assaporare, volta al recupero dei sapori di un’infanzia vissuta tra Roma e i Castelli. Tra gli imperdibili il Classico con riso, rigaglie di pollo, pomodoro, mozzarella, Parmigiano (3 euro), e i supplì legati alla tradizione romana ispirati alla carbonara e alla matriciana.

Supplizio. Via dei Banchi Vecchi 143, Roma. Tel. 06 8987120. Sito web, Pagina Facebook
Lun-Dom 11.30-18.30 (opzione delivery con Cosaporto)

 

La Casa del Supplì – Re di Roma

Istituzione storica della romanità, La Casa del Supplì nasce quarant’anni fa a Trastevere dai fratelli Alvaro e Venanzio Sisini, raddoppiando poi a Re di Roma. Il locale offre una proposta prettamente romana, con pizza al taglio, calzoni, crocchette, ma ovviamente è il supplì a regnare sovrano. Il Classico (2 euro) viene preparato con ragù, piselli, fegatelli e carne di manzo, mentre tra le varianti più interessanti ci sono il supplì con crema di baccalà e carciofi alla romana (3 euro) e l’intramontabile cacio e pepe (2,50 euro).

La Casa del Supplì. Piazza Re di Roma 20, Roma. Tel. 06 70491409. Sito web, Pagina Facebook
Lun-Sab 10.00-22.00 (dopo le 18 opzione delivery e asporto)

I PANINI

Dar Ciriola – Pigneto

Dar Ciriola Roma

Se sapete cosa sia una ciriola o siete romani doc oppure la vostra veracità è davvero notevole. Non tutti, infatti, conoscono il panino tipico laziale, caratterizzato da un soffice cuore di mollica e coperto da una croccante corazza dorata. I fondatori, appunto romani doc, hanno deciso di creare questo format adatto a tutte le ore in cui gustare le ciriole accompagnate dai sapori tipici del Lazio. Tra le proposte segnaliamo Er Poldo (5 euro) con polpette al sugo alla romana, Er ciociara (6 euro) con salsiccia alla romana, radicchio alla piastra e scamorza e L’ignorante (5 euro) ripieno con pollo e peperoni.

Dar Ciriola. Via Pausania 2a, Roma. Tel. 06 21702636 / Lun-Dom 07.00-22.00 (opzione asporto a pranzo/cena e delivery con l’Ape Ciriola)
Sito Web, Pagina Facebook

Mordi & Vai – Testaccio

Quello di Mordi & Vai è uno dei panini più famosi di Roma. Nato da un’idea di Sergio Esposito, il locale è situato al box n.15 del Mercato Testaccio. La specialità della casa è il panino con allesso di Scottona (5 euro), ma sono da meno le altre proposte, dal panino con trippa alla romana (4 euro) alla chicca del posto, le polpette di allesso di Scottona (2 euro) secondo la ricetta di nonna.

Mordi & Vai.  Mercato di Testaccio, Via Beniamino Franklin 12/E (box 15), Roma. Tel. 339 134 3344, Sito web, Pagina Facebook
Lun-Sab 08.00-15.00

 

I FRITTI

Dar filettaro a Santa Barbara – Centro

Il filettaro si trova dietro Campo de’ Fiori, perfetto esempio di come al centro di Roma non ci siano solo locali turistici ma anche proposte veraci degne della Roma più autentica. Per assaggiare questa specialità le opzioni sono due: ci si può sedere all’interno per un menu più variegato sempre con costi contenuti e qualità ottima (alici con burro, 6 euro) oppure si può fare la fila per portare via l’agognatissimo filetto di baccalà fritto (5 euro).

Dar filettaro, Largo dei Librari 88, Roma. Tel. 06 6864018, Pagina Facebook
Lun-Dom 12.00-18.00 (dopo le 18.00 opzione asporto)

I fritti de Sora Milvia – Ponte Milvio

Indirizzo imperdibile per tutti gli amanti del genere. Da Sora Milvia sono due i punti di forza, la qualità e la varietà. Si parte dai supplì, tra cui spicca la versione all’amatriciana (1,20 euro) passando per i fiori di zucca fritti (2,50 euro) fino ad arrivare al filetto di baccalà (3,50 euro).

I fritti de Sora Milvia, Via Cassia 4, Roma. Tel. 392 2015646, Sito web, Pagina Facebook
Mar-Dom 11.30-20.30 (dopo le 18.00 opzione asporto)

 

PIZZA BIANCA E MORTAZZA

Forno Campo de’ Fiori – Centro

Indirizzo storico per la combo pizza e mortazza è sicuramente il forno di Campo de’ Fiori. La pizza è dorata e croccante al punto giusto e si può farcire con mortadella classica (2,80 euro) oppure con la Norcidella (3,50 euro), una varietà di mortadella fatta solo con spalla e pancetta senza cotenna prodotta a San Ginesio, nelle Marche.

Forno Campo de’ Fiori, Piazza Campo de’ Fiori 22, Roma. Tel. 06 6880 6662, Pagina Facebook
Lun-Sab 08.00-15.00/16.00-18.00

Gino 1950 – Centro

Se si passa per il centro di Roma, precisamente a Via del Corso, si mangia la pizza e mortazza da Gino. Questo locale storico, aperto nel 1950, ha sempre puntato su una pizza che segue la tradizione romana e su una mortella di qualità altissima, lavorata secondo l’antico metodo dei Frates Gaudentes. La pizza con mortazza costa 4,50 euro, mentre la sua variante dolce con nutella 4 euro.

Gino 1950, Via del Corso, 502, Roma. Tel. 06 9432 7611, Sito web, Pagina Facebook
Lun-Dom 10.00-20.00 (dopo le 18.00 opzione delivery)

 

LA PASTA

Pastificio Guerra – Centro

Sì, non solo osterie e trattorie, ma anche take away di livello in pieno centro. A due passi da piazza di Spagna c’è il Pastificio Guerra, che con 4 euro offre ogni giorno due tipi di pasta, uno tradizionale (meritevole la cacio e pepe) di cucina romana e l’altro più variegato. Le vaschette sono monoporzione e, per chi decide di consumare in piedi dentro il locale, l’acqua e un bicchiere di vino sono gratis.

Pastificio Guerra, Via della Croce 8, Roma. Tel. 06 6793 102, Pagina Facebook
Lun.-Sab. 13.00-17.00

Le mani in pasta – Testaccio

Le mani in pasta Roma

Il Mercato di Testaccio è sempre una garanzia sullo street food: non poteva quindi mancare un angolo pasta come si deve. Le mani in pasta ha tutto ciò che un buongustaio possa desiderare: la pasta è rigorosamente fatta in casa, sono presenti tutti i primi della tradizione romana a 6 euro e ci sono poi le proposte del giorno che spaziano a seconda della stagione, sempre restando in un range di prezzi dai 4 ai 9 euro.

Le mani in pasta, Mercato Testaccio Box. 58, Via Beniamino Franklin 12E, Roma. Tel. 349 6135219 Sito web, Pagina Facebook
Lun.-Sab. 09.00-15.00

 

LA PIZZA BIANCA

Trapizzino – Ponte Milvio, Trastevere, Testaccio, Bologna

Unico, inimitabile, ormai famoso ovunque. Il Trapizzino (che sta per aprire anche a Piazzale delle Provincie, qui il nostro articolo) è una delle tante creature di Stefano Callegari che con questo quadrato di pizza è riuscito a esportare lo street food romano in tutto il mondo (ha aperto una sede anche a New York). L’idea è geniale quanto semplice, la farcitura spazia dalle ricette della tradizione alle proposte del giorno. È praticamente impossibile scegliere, ma segnaliamo il Trapizzino con pollo alla cacciatora (4 euro), quello con le polpette al sugo (4 euro) e quello con doppia panna, stracciatella di burrata e alici (4 euro).

Trapizzino. Testaccio, Via Giovanni Branca, 88, Tel. 06 43419 624 /Trapizzino. Trastevere, Piazza Trilussa, 46, Tel. 06 58173 12 / Trapizzino. Ponte Milvio, Piazzale di Ponte Milvio, 13, Tel. 06 33221 964 / Trapizzino. Piazzale delle Provincie 9, Roma. Tel. 06 90239685. Sito. Pagina Facebook
Lun-Dom 12.00-23.00 (dopo le 18.00 opzione delivery eccetto la sede di Trastevere)

Sorisi – Ostiense

Innovare il classico è una formula che spesso funziona: da qui nasce Sorisi, invenzione di due giovani romani che consiste in una specie di focaccia piegata con le farciture più svariate. L’impasto è fresco e cotto al forno, croccante fuori e morbido dentro, la lievitazione dura 72 ore. Per quanto riguarda le farciture, c’è l’imbarazzo della scelta: tra i sorisi romani segnaliamo Carbonara con guanciale di norcia croccante (4,50 euro) e quello con crema di patate e porchetta d’Ariccia IGP (4,50 euro). Le altre proposte, invece, comprendono alcune scelte vegetariane come il soriso farcito con verdure di stagione saltate con ajo, ojo e peperoncino (4 euro) e le chicche originarie di Fregene ripiene di cacio e pepe (4,50 euro).

Sorisi, Via Gaspare Gozzi 201, Roma. Tel. 06 9028 7735, Pagina Facebook
Lun-Sab 12.00-22.30 (dopo le 18 opzione delivery e asporto)

 

IL MARITOZZO

Il Maritozzo Rosso – Trastevere

Il maritozzo è il dolce romano per eccellenza, ma ne esistono varianti salate per soddisfare ogni palato. E’ il caso del Maritozzo Rosso, locale in pieno Trastevere che ha deciso di affiancare a piatti della tradizione una sezione interamente dedicata al maritozzo. I prezzi variano a seconda della grandezza: tra le proposte più interessanti ci sono il maritozzo con maialino sfilettato in agrodolce (da 5 a 8.50 euro), il maritozzo con tartare di tonno, capperi e cioccolato (da 6 a 10 euro) e il Maritamisù (6 euro), che racchiude i due dolci più amati nella Capitale. Da consumare in versione street food oppure ai pochi ma intimi tavolini all’interno del locale.

Il maritozzo rosso, Vicolo del Cedro 26 – Tel. 06.5817363, Roma. Sito web, Pagina Facebook
Lun. chiuso / mar. mer. gio. 10.00-15,00 / ven. sab. dom. 10.00-16.00, 18.00-21.00 (fascia serale solo asporto e delivery)

About author

You might also like

Recensioni 0 Comments

La Trinchetti e le polpette scamuffe

Per un romano il fatto di andare a cena a via della Lungaretta è già di per sé una mossa spericolata, perché il luogo comune della "Trastevere ladrona che si …

Fettuccine Day, la ricetta di Alfredo alla Scrofa Roma che ha conquistato l’America

Fettuccine Day. Il 7 febbraio è una data segnata in rosso sul calendario a stelle e strisce: si celebra infatti in America il National Fettuccine Alfredo Day. La storia racconta …

Cinema all’aperto Roma 2017, i festival e le arene con cucina e street food per l’estate

Cinema all’aperto Roma 2017, i festival e le arene con cucina e street food per l’estate. In passato se ne contavano oltre trenta. Con il tempo sono stati più che dimezzati, …