Pausa pranzo vicino Palazzo Vecchio Firenze, cinque ristoranti low cost

Pausa pranzo vicino Palazzo Vecchio Firenze, cinque ristoranti low cost

Pausa pranzo vicino a Palazzo Vecchio Firenze, cinque ristoranti low cost. Per chi lavora in centro a Firenze la pausa pranzo è sempre un’incognita, perché chi vuole evitare il classico panino al bar, non ha vita facile nel trovare un posticino accogliente, che allo stesso tempo abbia posto nell’ora di punta e soprattutto non costi una fortuna. Ecco cinque ristorantini dove poter pranzare in centro, nello specifico vicino a Palazzo Vecchio, luoghi dove non troverete le folle di turisti, luoghi in cui potrete rilassarvi, e dove potrete mangiare con gusto, spendendo il giusto. 

 

Osteria Vini e Vecchi Sapori 

“No pizza, no bistecca, no ice, no take away, no cappuccino” solo per questa scritta sul menu c’è da innamorarsi all’istante. Tipica osteria fiorentina, piccola, ospitale e con le pareti ricoperte di quadri e cimeli. La gestione è familiare e il personale rapido. Sul foglio A4 trovate i piatti del giorno scritti a mano, le ricette fanno parte della cucina tradizionale toscana: in pratica vi sentirete a pranzo dalla nonna. Da segnalare tra i primi le zuppe, i risotti e le tagliatelle col sugo d’anatra (9/13 euro), tra i secondi il pollo con i fiori fritti (16 euro) e le valigette di verza ripiene (13 euro). Vini ricercati e di qualità, anche al bicchiere (4/9 euro). Vi consigliamo di prenotare con un po’ di anticipo.

Osteria Vini e Vecchi Sapori, via dei Magazzini 3R, Firenze. Tel. 055 293045 – Pagina Facebook

Brac

Immaginatevi una libreria, in cui poter sfogliare romanzi e libri d’arte e mangiare un piatto leggero, magari sorseggiando un bicchiere di vino rosso bio, guardando il cielo dal cortile interno. Ecco non siete finiti in una canzone di Brunori Sas, ma nella meravigliosa libreria Brac in via de Vagellai. Qui regna la calma, le tinte pastello e una grande cura per i dettagli: il posto ideale per staccare un’oretta. La cucina propone piatti vegetariani ricercati e gustosi: da provare le insalatone, i piatti a base di pane carasau e i primi (7-8 euro) oppure il piatto unico che mette insieme un insalata o un carpaccio, riso o pasta e un piatto a col carasau (12 euro).

Brac, via de’ Vagellai 18R, Firenze. Tel. 055 094 4877 – Pagina Facebook

Osteria I Buongustai  

Per un pranzo veloce e semplice, l’Osteria I Buongustai, o “Le zie” (così viene chiamato dagli habitué per il suo personale tutto al femminile) è una buona opzione. Il consiglio è quello di arrivare presto per trovare un tavolino, cosa abbastanza difficile nel pieno della stagione turistica. La cucina è a vista, l’arredamento spartano con sgabellini e panche di legno, l’atmosfera confusionaria ma piacevole. I piatti sono tipici della cucina casalinga, da provare i primi del giorno come le crespelle, le paste o gli gnudi (6,50/9 euro), la trippa e il lampredotto (7,50 euro) e poi il preferito da tutti i dipendenti della zona, il piattone della salute (6,50 euro). Dolci della casa (uno su tutti il cheesecake) meritano una nota speciale.

Osteria I Buongustai, via dei Cerchi 15R, Firenze. Tel. 055 291304 – Pagina Facebook

Mensa delle Poste

Il Fantozzi che è in noi non muore mai, per questo se volete tuffarvi nell’ambiente tipico della mensa aziendale, potete provare la gettonatissima Mensa delle Poste vicino a piazza Strozzi. Se avete la pazienza di aspettare in fila il vostro turno, qui troverete proprio tutti i classici piatti della mensa, dal riso in bianco ai maccheroni al sugo, tortellini, insalate, e pollo arrosto, carne alla piastra, pesce al forno e tanti tipi di contorni, yogurt e macedonia, tutto nella norma ma fatto bene: per capirsi la pasta non è mai scotta e la carne non è una soletta da scarpe. Insomma ci può stare. Prezzi bassi, un primo 5-6 euro e secondo con contorno 7 euro, si mangia nei tavoloni comuni e la cosa più bella è che è aperta a tutti, sempre.

Mensa delle Poste, via degli Anselmi 5, Firenze

Trattoria Roberto dal 1976

Nascosto nelle stradine che circondano gli Uffizi c’è la Trattoria Roberto dal 1976, storico ristorantino a conduzione familiare dove vi sentirete subito a casa. All’ingresso troverete un grande vetrina con tutte le prelibatezze in fresco: bisteccone, cassette di funghi porcini , frutta di stagione ma anche tanto pesce e frutti di mare. Varcata la soglia c’è una grande sala, dall’atmosfera ferma nel tempo e l’arredamento da trattoria anni settanta, con cartoline e foto dei nipotini alle pareti. Qui è tutto di qualità ed espresso, dalla piccola finestrella che affaccia sulla cucina potrete osservare il cuoco Roberto mentre spadella. Senza dubbio da provare i primi, sia di terra che di mare, come le tagliatelle fresche al sugo di cinghiale o ai funghi porcini, gli gnocchi alla Sorrentina e gli spaghetti allo scoglio (8-10 euro), come secondi le scaloppine al limone, l’ossobuco alla fiorentina e la trippa al sugo (10 euro).

Trattoria Roberto dal 1976, via dei Castellani 4R, Firenze. Tel. 055218822 

 

About author

You might also like

Nu Ovo Firenze, un ristorante per pranzare con le uova

Nu Ovo Firenze. Apre nel centro storico di Firenze, accanto al Grand Hotel Cavour, un ristorante che basa il suo menu tutto sulle uova. Il nome è un gioco di parole …

Johnny Bruschetta Firenze, arriva il pranzo low cost (con bruschette al caciucco e al lampredotto)

Johnny Bruschetta Firenze, arriva il pranzo low cost. Il tuscan bistrot che ha reso di moda il pane e companatico a Firenze punta su un menu all’insegna del cinque: saranno tanti infatti i piatti …

I’Tosto a Firenze, la toasteria espressa all’ombra della cupola del Brunelleschi

I’Tosto a Firenze, una toasteria espressa a due passi da piazza Duomo a Firenze. Il nome è un omaggio alla fiorentinità: I’Tosto, a indicare che qui si fa sul serio. Il …