Nuove aperture a Roma giugno 2019, tante terrazze, la Trattoria Verbano, i burger di De Bellis e il Bunker di Nicholas Amici

Nuove aperture a Roma giugno 2019,  tante terrazze, la Trattoria Verbano, i burger di De Bellis e il Bunker di Nicholas Amici

Nuove aperture a Roma giugno 2019. Dopo esserci lasciati finalmente alle spalle il freddo di questo maggio atipico,  è arrivato il momento di godersi l’estate romana, possibilmente in terrazza. Sono molti i rooftop appena inaugurati e in via di apertura: da Jacopa a Trastevere a The Court fino a Diana’s Place, al Pincio. Ma non si vive di sole terrazze e così segnaliamo in particolare tre aperture da tenere d’occhio: la già annunciata Trattoria Verbano, che finalmente apre, il molto promettente Bunker Kitchen Club, un ristorante piccolo e gourmet, tutto all’insegna della condivisione. Lo chef è Nicholas Amici: segnatevi questo nome, se ne sentirà parlare. E la svolta di De Bellis, pasticcere e chef, che la sera trasforma il suo locale, passando dai dolci agli hamburger.

Nuove aperture a Roma giugno 2019

Trattoria Verbano – Quartiere Trieste 

Trattoria verbano Roma

Inaugurata il 23 aprile, finisce ora il rodaggio il nuovo locale di piazza Verbano, che ha l’ambizione di riprodurre l’atmosfera conviviale delle trattorie di quartiere con lo stile più elegante dei bistrot moderni. Il menu, ideato da Marco Morello ed eseguito da Fabio Masci e Mirko Pappalardo, propone classici della tradizione romana e ricette del territorio. L’ambiente è intimo, con un arredamento vintage, colori caldi, e legno. In cima alle scale, un’ampia sala che si affaccia su un silenzioso cortile interno. Tra i piatti, fagioli all’mbriacona (5 euro), carciofi alla giudìa e supplì (6),  fettuccine al ragù di coda (12), i classici romani (10), casarecce con ricotta di pecora al profumo di limone con alici fresche (12), pollo alla romana (13), agnello cacio e ova (15), baccalà alla trasteverina (15).

Trattoria Verbano, piazza Verbano 23, Roma. Tel 06 4550 7502. Fb

Bunker Kitchen Club – Gourmet – Barberini 

Bunker Roma

ph. Alberto Blasetti

Tira aria di novità a Roma, di novità portate da giovani. A fine maggio ha aperto i battenti Bunker-Kitchen Club: giovane chef, Nicholas Amici, e giovane staff. Piccola sala (26 coperti), qualche gradino da scendere e un nome che non è un caso: la testa di toro, in acciaio, appesa all’ingresso e la porta, sempre in acciaio, danno tutta l’aria del nome con cui il locale si presenta. Niente antipasto, primo o secondo. Lo scopo di Bunker è far scoprire il menu nei suoi abbinamenti e contrasti, con un’attenzione particolare alla cultura culinaria spagnola e al concetto della condivisione a tavola.

Gran novità.  Un posto dove ci diverte, ci si dimentica per un giorno della cacio e pepe e ci si tuffa in una cucina internazionale. Cibo: 8,5. Servizio 7,5 Locale: 6,5 Vini 8 (Er Murena) Leggi la recensione  

 

Bunker-Kitchen Club. Via del Boccaccio 24, Roma. Tel. 06 64008541. Pagina FB

Cult Burger and Things – Street Food – Prati

Cult Burger and Things Roma

Novità anche nel quartiere Prati, con il raddoppio anzi, con il cambio sede e riapertura, di Cult – Burger and Things. Matteo Coppotelli, giovane cuoco romano in cucina, e la compagna Federica Lucantoni, in sala, sono i protagonisti di questa avventura in cui lo street food americano va a braccetto con la cucina sottovuoto. Tutto all’interno di un ambiente dallo stile industriale realizzato con la consulenza dello studio creativo Slevin. Molte delle carni sul menu provengono da un allevamento abruzzese con pascoli biologici, mentre la costata e la pichana arrivano dalla Spagna. Non solo 14 tipi di hamburger tra cui scegliere: la formula del pranzo prevede anche insalate, taglieri e sfizi, oltre al light lunch e al brunch domenicale stile americano.

Cult – Burger and Things. Via Ostia 29, Roma. Tel. 06 4874461. Pagina FB

Jacopa – Terrazza – Trastevere  

Jacopa Roma

Ve ne avevamo già parlato qui, come uno dei rooftop romani (da tenere d’occhio) che uniscono lo spettacolare panorama a una ristorazione di qualità. Jacopa, però, è anche un’apertura da segnalare a chi, visto l’arrivo della bella stagione, vuole godersi qualche ora tra le nuvole in questa nuova terrazza con vista su Trastevere. Ristorante dalla cucina creativa e cocktail bar dalle proposte divertenti, due anime tutte da scoprire: da una parte gli chef Jacopo Ricci e Piero Drago, dall’altra Cristian Straccio e Rebecca Sanzone, con la sapiente guida del bartender Emanuele Broccatelli. Uno staff giovane (sempre più frequenti ultimamente) e con la voglia di mettersi alla prova.

Jacopa. Via Jacopa de’ Settesoli 7, Roma. Tel. 06 5809075. Sito. Pagina FB

The Court – Cocktail bar e terrazza – Centro storico 

The Court Roma

The Court, il cocktail bar nella terrazza di Palazzo Manfredi, è una delle novità più attese dell’estate romana. Aprirà all’inizio di luglio e, più che una terrazza, verrebbe da dire si tratti di un anfiteatro: questo è il progetto allestito in collaborazione con Loto AD Project. Salotti con divanetti, poltrone e luci che, oltre alla loro naturale funzione, si guadagnano un posto per la sezione design. Dietro al bancone, pronto a servire gli ospiti, ci sarà Matteo Zed che ha pensato la carta anche in base alle proprie attitudini e ai propri gusti. Oltre alla sua passione per gli amari, via libera ai classici per l’aperitivo e ai cocktail che sanno d’estate, fino ad arrivare alla selezione di Forgotten Classics & Unforgettable, tra ricette storiche e proposte attualmente poco conosciute. All’offerta si aggiungono vini (con il supporto del sommelier Gennaro Buono), sfizi di cucina e dolci firmati, rispettivamente, Giuseppe Di Iorio e Daniele De Santi.

The Court, Palazzo Manfredi. Via Labicana 125, Roma.

De Bellis Hamburgeria – Street Food – Campo de’ Fiori

De Bellis Roma

Conosciuta da tutti come pasticceria (ve ne avevamo già parlato qui come una delle migliori a Roma), De Bellis ha deciso che l’estate 2019 è il momento giusto per fare qualche cambiamento. Mentre durante il giorno continuerà la produzione che in questi anni l’ha fatta apprezzare, di sera si trasformerà in hamburgeria, dalle 19 alle 23.30. Il menu di hamburger espressi realizzati da Marco De Bellis, e disponibile dal 22 giugno, oltre alle varianti classiche prevede anche proposte più insolite. Tra queste, l’hamburger fritto con 150gr di burger fritto, burrata, pomodorini semisecchi, cipolle croccanti, majo, senape oppure l’hamburger di cinghiale con 150gr di burger di cinghiale, funghi saltati,
cipolle caramellate, friarielli, majo all’aglio, nduja a scelta.

De Bellis. Piazza del Paradiso 56/57, Roma. Tel. 06 6861480. Pagina FB

Da Sistina, Mosaico, Julep Bar e Cielo all’Hotel de la Ville – Trinità dei Monti

Hotel de la Ville Roma

Tante proposte per far vivere Roma nella sua verticalità. L’Hotel de la Ville è tornato da poco a nuova vita entrando a far parte del gruppo Rocco Forte Hotels. Non siamo qui per parlare di hotellerie, quello che ci interessa è l’aspetto food&beverage che la nuova proprietà ha voluto portare in questo storico palazzo romano di via Sistina. Verticalità dicevamo. Si parte appunto dal basso, cioè dal piano strada con Da Sistina: bar di quartiere e trattoria romana a prezzi contenuti. Salendo si incontrano, poi, Mosaico e Julep Bar. Ombrelloni e sedie in vimini, cocktail e piatti veloci caratterizzano il bar. Al ristorante, invece, Roma incontra il mondo e viceversa, all’interno di un menu che spazia tra i sapori. Infine, al rooftop al settimo pieno, ecco Cielo. Ristorante, bar e djset la sera.

Hotel de la Ville. Via Sistina 69, Roma. Tel. 06 32888880. Sito

Diana’s Place – Terrazza – Pinciano

Diana's Place Hotel Tribune Roma

Tra i migliori rooftop vi abbiamo selezionato anche la recente apertura (ha inaugurato il 29 maggio) del nuovo bistrot Diana’s Place, firmato AG Foodies, nella terrazza del The Tribune Hotel. Tra le novità, anche l’entrata nel team dello chef stellato Andrea Fusco che promette “un menu che si adatti al contesto, seguendo la mia idea di cucina e unendo uno stile più glamour e meno impegnativo”. All’offerta gastronomica si affianca un altro punto forte del brand Diana’s Place, ovvero la carta dei vini e delle bollicine che conta oltre mille etichette.

Diana’s Place – The Tribune, Via Campania 45, Roma. Tel. 06 62283753. Sito

About author

You might also like

Bakery House, NY a Corso Trieste

Avete deciso che vi potete premiare, che per una volta lo strappo alla dieta non vi dovrà provocare struggimenti e sensi di colpa, e che avete voglia di dolci made in …

Artisti di Strada friggitoria a Roma, pizzelle napoletane a Montesacro

Artisti di Strada friggitoria a Roma, Montesacro. Pizzelle napoletane fritte rivisitate, mini “reginelle”, cartocci di calamari e moscardini, gnocchetti di pasta fritta, pizze dolci. A Montesacro sorge un nuovo localino dedicato …

Pianoalto Roma, le ragazze di Pianostrada hanno aperto la più bella terrazza della Capitale

Pianoalto Roma, il nuovo locale con terrazza delle ragazze di Pianostrada. Il 10 luglio ha aperto i battenti (sostituendosi alla gestione precedente di Pasticcio) Pianoalto, il nuovo locale del sorridente quartetto femminile …