Héco Roma, pokè, pinse e mixology con giardino e terrazza sul Tevere

Héco Roma, pokè, pinse e mixology con giardino e terrazza sul Tevere

Héco Roma, pokè, pinse e mixology con giardino e terrazza sul Tevere – tel.3285428752. Nuova apertura tra il Tevere e Porta Portese in via Portuense 47. Héco è un locale su più livelli, con giardino e terrazza, creato da otto soci. Cucina di pesce e mixology  sulle sponde del fiume con vista sulle torrette di Borgo Ripa.

Menu e prezzi di Hèco Roma

Il menu propone principalmente piatti di pesce dal crudo di gamberi con granella di pistacchi e frutti rossi (13 euro), al polpo rosticciato su hummus di ceci e rosmarino (15 euro). Particolare la proposta di pinse con pesce (da 8 a 11 euro), a lievitazione naturale di 72 ore altamente digeribili e leggere, gli amanti del fusion potranno scegliere tra le diverse proposte delle coloratissime hawaiane pokè bowl con pesce marinato, frutta, verdura e semi (12 euro). La cucina è affidata a Lorenzo Calvi, allievo di Antonio Sciullo e Emanuele Cozzo affiancato da Davide Quartelli, cresciuto nelle cucine di Eataly e di Checco dello scapicollo.

La drink list è a cura di Riccardo Speranza un’istituzione nel mondo degli spirits a Roma, tra alcune delle precedenti esperienze come bar manager ci sono Sheket, Yugo, Stadlin, e Terrazza San Pancrazio, ad affiancarlo Valerio Tempesta, già barman di Cappello Orsini Club e Atipica. Oltre ai grandi classici troverete una serie di signatured drinks, tra questi il Chirone con Mezcal infuso all’habanero chocolate, liquore d’arancio, lime, sciroppo di mango speziato e crusta di sale Maldon al pepe di Caienna, dal gusto affumicato e dal finale speziato. Oltre ai cocktail troverete birre alla spina e in bottiglia, vino e bollicine.

Il locale nasce dal recupero di un’antica bottega artigiana e si sviluppa su più livelli, entrando ad accogliervi troverete il cocktail bar continuando, la sala ristorante dal design vintage ed industriale, proseguendo lungo un piccolo corridoio esterno arriverete fino al giardino con tavoli e sedute e dei murales dello street artist romano Crazy Diamond che ritraggono il mito della ninfa Eco, e del suo amore per Narciso.

Ed infine percorrendo ancora una rampa di scale arriverete alla terrazza con vista, sedute comode cuscini e luci soffuse. Spazio a sé stante è il loft, disponibile su prenotazione, per convegni, presentazioni libri, mostre, lezioni e feste private. La direzione artistica di Héco e a cura dei soci Emanuele Caldarola e Daniele Maffei di Roma Vintage, la Bibliotechina, mentre l’ufficio stampa e le pubbliche relazioni sono affidate a Erica Tomaselli (Wander bar, Riverpark Ostiense, Il Baretto) e Giorgia Longo.

Héco, Via Portuense 47, Trastevere. Tel. 3285428752. Pagina Facebook

Dal lunedì al sabato 18.30-2. Chiuso domenica

About author

You might also like

Galbi Roma, il Korean Bbq restaurant celebra il kimchi, piatto tipico della Corea

Galbi Roma. Ha aperto da poco il primo ristorante di barbecue coreano che utilizza solo carbone di legno di quercia per le sue preparazioni. Dal 2 al 7 dicembre, il Korean Bbq restaurant nei …

Octopus Monti a Roma, ostriche e tartare con mojito

Octopus Monti a Roma. Tartare, carpacci e ostriche. Un localino nuovo di zecca, aperto da pochi giorni su via Urbana, vicino ad Aromaticus. Un locale piccolo e accogliente, che propone …

Ciampini Lab Roma, il nuovo laboratorio di gelato artigianale in via del Leone

Ciampini Lab Roma. La famiglia Ciampini si allarga e dà il benvenuto al neonato Ciampini Lab, laboratorio di gelato artigianale già operativo da pochi giorni in via del Leone 12a, …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply