Bulzoni Vino & Cucina Roma: la storica enoteca da settembre apre alla ristorazione

Bulzoni Vino & Cucina Roma: la storica enoteca da settembre apre alla ristorazione

Bulzoni Roma Vino & Cucina AGGIORNAMENTO: leggi qui il pezzo sull’apertura 

A Roma è un’istituzione, sin dal 1929, quando Emidio Bulzoni fonda un locale nel quale il vino si vendeva sfuso insieme all’olio e i Parioli erano ancora un cantiere periferico. Dal 1972 Bulzoni diventa enoteca moderna e ora è pronta a una nuova trasformazione radicale: da settembre diventerà Bulzoni Vino & Cucina, seguendo uno sviluppo inevitabile che vede le più importanti enoteche e botteghe enogastronomiche diventare wine bar e luoghi aperti alla somministrazione (vedi Trimani ed Ercoli).

Enoteca Bulzoni, Roma

Negli anni Cinquanta, mentre cominciava il commercio dei prodotti importati, Bulzoni si convertiva in enoteca a tutti gli effetti, nota per la vendita di prodotti di nicchia come whisky, champagne e vini francesi.

Enoteca Bulzoni, Roma

Attualmente gestita dai figli Alessandro e Riccardo Bulzoni, l’enoteca offre un catologo di vini ricco, disponibile anche online. Con un’attenzione all’origine del prodotto.

Come spiegano i Bulzoni, l’attuale industria vitivinicola utilizza pesticidi, diserbanti e concimi di sintesi, a scapito della qualità. Per questo Alessandro e Riccardo propongono da anni una buona selezione di vini naturali.

Enoteca Bulzoni, Roma

La stessa attenzione viene riservata alla proposta di prodotti alimentari, tutti provenienti da aziende italiane artigianali. Si va dai taralli dell’azienda Sapori di una Volta (3 euro), al succo di mele dell’Abbazia di Novacella (4 euro), alle alici della Cetarii (7,30 euro), al mosto cotto della Praesidium (18 euro), ottenuto facendo bollire il mosto fiore di un Montepulciano in purezza.

Enoteca Bulzoni, Roma

In linea con la tradizione è variegata anche la proposta di vini stranieri, soprattutto francesi. Si va dai Bordeaux biologici agli Champagne, per i quali Bulzoni è ancora oggi uno dei principali punti di riferimento a Roma.

L’enoteca è attualmente chiusa al pubblico per ristrutturazione dei locali. La riapertura è prevista per i primi giorni di settembre e si preannuncia ricca di novità. Mantenendo il top secret sui dettagli delle operazioni di cantiere, Bulzoni promette “una nuova esperienza dal 2017: vini e cucina”. Un ulteriore progresso nella storia dell’enoteca che la convertirà in wine restaurant il prossimo autunno.

Enoteca Bulzoni, Roma

Enoteca Bulzoni, Viale Parioli 36. Tel.: 068070494Sito. Pagina Facebook. Riapre i primi di settembre. 

About author

You might also like

Macello spaderia e mescita Roma, carne alla spada nel nuovo ristorante con dehors a Ponte Milvio

Macello spaderia e mescita Roma. Ponte Milvio in fermento. Dopo più di un anno di lavori, poco dopo il piazzale più gremito di gente dell’estate romana, ha appena aperto Macello, spaderia e …

Settemari a Roma, cosa mangerete nel nuovo ristorante di pesce (con Libera Iovine) che apre a Prati

Settemari Roma Prati. Guazzetto di gamberi, sushi, ceviche di pesce bianco e sauté di mazzancolle: sono alcuni dei piatti che mangerete da Settemari, il nuovo ristorante a firma del celebre ristorante-caffè-libreria a Prati, Settembrini, …

Cioccolato e Miele a Fiumicino, al posto dello zucchero il nettare degli Dei

Cioccolato e Miele a Fiumicino. Una cioccolateria artigianale che bandisce gli zuccheri e li sostituisce con il miele. In questo locale aperto pochi mesi fa a Fiumicino si possono trovare tavolette di cioccolata (da 0,99 a …

3 Comments

  1. Roberto Sorano
    giugno 14, 09:30 Reply

    Vi dimenticate che il primo vinaio a fare cucina a Roma è stato Costantini

Leave a Reply