Pescaria Milano via Solari, il locale nato a Polignano a Mare fa il bis e apre sui Navigli

Pescaria Milano via Solari, il locale nato a Polignano a Mare fa il bis e apre sui Navigli

Pescaria Milano via Solari. Dopo il successo della sede di via Bonnet  Pescaria fa il bis a Milano e questa volta si avvicina alla zona dei Navigli. La formula Pescaria, nata a Polignano a Mare e frutto dell’esperienza di Bartolo L’Abbate e Domingo Iudice si mixa al sapiente utilizzo dei social media dell’agenzia Brainpull e continua a promuovere uno street food di qualità a base di pesce.

La guida è sempre quella dello chef Lucio Mele che combina ingredienti rigorosamente pugliesi: pesce crudo e cotto, salumi, ortaggi e latticini che danno vita ai famosi panini di pesce, a insalate, primi, fritture, tartare, carpacci e altre meraviglie.

Il pesce arriva ogni giorno dalla Puglia, selezionato dalla Pescheria lo Scoglio di L’Abbate ma anche il pane, gli ortaggi e i latticini arrivano dal tacco dello stivale. Un po’ di piatti e un po’ di prezzi da Pescaria: Il Mare Crudo – ostriche, noci, cozze pelose, cozze nere, allievi, scampi, gamberi – va dai 5 ai 30 euro anche a seconda delle porzioni; i Carpacci vanno dai 9 ai 17.50 euro; le Tartare dai 12.50 ai 17.50; il Pesce cotto – Tonno, Spada, Polpo – viene 15 euro; le Fritture vanno dai 10 euro ai 36 per un Kg di pesce; il Fish and Chips viene 10.50 euro; le Insalate vanno dai 12.50 ai 15 euro.

Nel menu del giorno, sulla lavagna, troverete friselle, polpette, panzerottini e altre delizie oltre al primo del giorno. Il format non cambiasi ordina in cassa e ci si siede dove il posto è disponibile. I piatti, che sono tutti preparati al momento, vengono strillati secondo il numero di comanda e consegnati al tavolo.

Novità in menu: gli Spaghettoni di Mare, 10 euro

Panino di polpo fritto con polpo, rape, aglio, mosto di fichi con ricotta e pepe e olio alle alici, 12,50 euro.

Panino con tartare di salmone, con salmone, zucchina fritta, fiordilatte, pesto alla menta, lattuga, maionese al peperone verde ed erba cipollina, 11,50 euro.

Tutti i panini sono disponibili nella versione gluten free o con mozzarella senza lattosio, con un supplemento di 1,50 euro. Un calice di vino viene dai 4 ai 5 euro. Le birre in bottiglia sono Peroni e Nastro Azzurro: in lista anche la Peroni senza Glutine da 33 cl, 4 euro.

Nella nuova sede più posti a sedere e la possibilità di prenotare.

Si inaugura giovedì 21 giugno dalle ore 19 in via Solari 12 con un po’ di musica, il vino delle Cantine di San Marzano e il nuovo menu.

Pescaria, Via Solari 12, tel 02.659 9322, sito web, pagina facebook.

About author

You might also like

Gustatio Milano, alta qualità pugliese (e non solo) in via Santa Sofia

Gustatio Milano. Tel. 02 3650 9751. C’era una volta, nella centralissima via Santa Sofia (al civico 24), Varrett, una boutique gastronomica pugliese dove i prodotti pugliesi di prima scelta, tutti accuratamente …

Opa Balkan Food Milano: burek e yogurt da bere per un pasto veloce ispirato alla cucina balcanica

Opa Balkan Food Milano. E’ di qualche giorno fa l’inaugurazione del primo fast food balcanico, dedicato alla cucina di una regione così vicina all’Italia eppure ancora sconosciuta a molti. Opa Balcan Food …

Gusto 17 Milano, la prima ‘agrigelateria’ con le ricette della tradizione e le brioche siciliane

Gusto 17 Milano. Sentire il profumo dei limoni, ritrovare il colore dei lamponi, riscoprire il sapore della mandorla semplicemente mangiando un gelato. Arriva a Milano la prima agrigelateria, un laboratorio del gusto che riscopre sapori autentici ed …