Assaggia Roma, in via Margutta le tapas di cucina romana dello stellato Angelo Troiani

Assaggia Roma, in via Margutta le tapas di cucina romana dello stellato Angelo Troiani

Assaggia Roma, in via Margutta le tapas di Angelo Troiani. Tel. 0697797980. A Roma si sa: se al ristorante non ti presentano almeno un etto di pasta alla carbonaraamatriciana, o una ‘montagna’ di trippa, le fronti si accigliano. I piatti, dagli antipasti ai secondi, devono abbondare e mai deficere. C’è però una nuova moda che sta prendendo piede, con Milano apripista, ossia quella delle mini porzioni (o mezze) che ti permettono di assaggiare più portate durante lo stesso pasto. Dopo i tappi di Giulio Terrinoni, in centro a Roma ha aperto Assaggia il nuovo ristorante dello chef stellato Angelo Troiani, Leonardo Stabile e Alberto Gaido, di cui vi abbiamo parlato in anteprima qualche settimana fa.

Assaggia Roma

La location è quella del boutique Hotel Margutta, al civico 19 dell’omonima via, dagli arredi contemporanei e il design elegante.

Assaggia Roma

Con uno spazio esterno che può ospitare diversi coperti. Tra la sala interna e il dehors si contano circa 70 sedute.

Assaggia Roma

Il nuovo ristorante propone quindi i piatti della tradizione romana con ingredienti provenienti soprattutto dal Lazio. Questi sono stati selezionali dalla food hunter Isabelle Grabau. Piccoli assaggi proposti in due differenti menu degustazione, da sei o nove portate (rispettivamente a 24 e 34 euro) e uno da 4 piatti di crudi di pesce (27). A realizzare la proposta gastronomica di Troiani lo chef Daniele Ciacco.

Assaggia Roma

La prima degustazione propone una selezione di formaggi e salumi locali, dalla ricotta di pecora romana di Dol – Di Origine Laziale, al prosciutto crudo bio di Rieti “Grisciano” e la coppa di testa Dop Viterbese. C’è poi il supplì al telefono, tipica ricetta romana a base di riso, sugo e carne macinata impanati. Chiamati in questo modo per il fiordilatte all’interno, che con il calore della cottura, forma dei lunghi fili di formaggio filante tra le due metà aperte. E ancora: fiori di zucca fritti, carbonara e polpette al sugo.

Assaggia Roma

Nel menu degustazione da nove piatti c’è l’aggiunta di panzanella alla Romana, pasta e ceci, pollo e peperoni e saltimbocca. Mentre per quanto riguarda il menu di pesce, Assaggia Roma propone un carpaccio di gamberi rossi con avocado, maionese rucola e lime tartare di sgombro, patate pomodori, olive e capperi, uno di ricciola con mele verdi asparagi e olive, trota salmonata con arance, noci tostate ed erba cipollina.

Assaggia Roma

Tra gli assaggi extra (dai 5 euro ai 7,5 euro) ci sono il baccalà pastellato, l’Amatriciana, Cacio e pepe, seppie e piselli, agnello brodettato con uova bio e capperi.

Assaggia Roma

Tra i dolci – tutti a 9 euro – bombe fritte farcite con crema alla vaniglia fatta in casa, ciambelline al vino rosso Cantina Pallavicini IGT ed anice stellato, crostatina di pasta frolla fatta in casa, ricotta romana Dop e cioc- colato fondente.

Assaggia Roma

Il progetto di Assaggia è nato nel 2014 a Porto Rotondo in Sardegna. Il format è praticamente lo stesso con l’unica differenza che la tradizione gastronomica proposta è quella sarda, con le “cuciniere”, cioè dalle massaie del posto, messe a dirigere le cucine del ristorante gallurese.

Assaggia Roma, via Margutta 19, aperto dalle 12 alle 15 e dalle 19 alle 24. Tel. 0697797980Pagina Facebook e Sito

About author

You might also like

Eventi 0 Comments

Sagre Lazio dicembre 2015: dalla ramiccia a Percile fino al Brunello di Montalcino a Fondi

Sagre Lazio dicembre 2015, weekend 5-6. Anche questo fine settimana del mese di dicembre le sagre dei borghi del Lazio vi faranno compagnia: la ramiccia a Percile, polenta e olio novello a …

Il “Sale quanto basta” di Baldassarre al Tordomatto di Roma

Il  “Sale quanto basta” di Baldassarre al Tordomatto di Roma. “Tutti gli ingredienti contengono sali minerali. Ci deve essere un modo per esaltarli”. Così pensava Adriano Baldassarre, chef di Tordomatto a Roma. E, …

Achilli al Dom in via Giulia a Roma, la storica enoteca di via dei Prefetti raddoppia

Achilli al Dom in via Giulia a Roma. Dopo quasi quarant’anni dall’apertura in via dei Prefetti 15, la storica “Enoteca al Parlamento” inaugura ufficialmente, con un evento solo su invito previsto …