Fourghetti Bologna, dopo Masterchef il pluristellato Bruno Barbieri riparte dalla sua città

Fourghetti Bologna, dopo Masterchef il pluristellato Bruno Barbieri riparte dalla sua città

Fourghetti a Bologna. I quattro spaghetti cucinati tra amici nel nuovo ristorante di Bruno Barbieri si chiamano “Fourghetti”. Lo chef pluristellato noto al grande pubblico grazie a Masterchef torna nella sua città (in realtà è originario di Medicina a qualche chilometro da Bologna) per iniziare un’avventura che nasce già con una vocazione internazionale. Il nome infatti è un gioco di parole tra “four”, quattro in inglese, e spaghetti ma con un invito a “dimenticare” ciò che sta fuori mentre si mangia qui, “forget it” appunto. 

Ha inaugurato venerdì scorso il “salotto” di Bruno Barbieri appena fuoriporta che lancia a Bologna un nuovo format di ristorazione in collaborazione con l’imprenditrice Silvia Belluzzi che il prossimo anno dovrebbe approdare a Miami e, se tutto va secondo i piani, a Hong Kong. L’idea è quella di accogliere i clienti in un ambiente informale che possa ricordare l’atmosfera di casa con un tocco vintage e di design pensato dall’architetto Davide Fabio Colaci con una proposta culinaria che coniuga la tradizione emiliana con sapori che arrivano da luoghi cari allo chef come il Libano e Israele. Non mancheranno quindi lasagne, tortellini e polpette contaminate con spezie e condimenti che doneranno alle pietanze locali un tocco mediorientale.

Bruno Barbieri credit Alex Alberton

Il menu asseconda le stagioni e l’estro dello chef che propone in questi giorni, tra gli altri, brodetto di trippa alle erbe fini con tagliatelle di seppia abbrustolite, agli e rosmarino (15 euro) come antipasto, tortelloni di ricotta e prezzemolo con burro, nocciola, scalogno bruciato e pepe nero (16 euro) come primo piatto mentre per secondo la tazza di pollo alla diavola con insalata di peperoni e melanzane all’elisir di pomodoro (17 euro) e, per chiudere in dolcezza, cannoli alle mandorle con ricotta agli agrumi in un frullato di fragole e fiori di sambuco (12 euro).

Fourghetti ha circa 70 coperti con spazio anche all’aperto. Se per trovare un tavolo qui oramai occorre aspettare settembre, nulla impedisce di sedersi al Bar Bieri, il bancone con cucina a vista dove poter prendere un aperitivo o mangiarsi un piatto al volo. Inoltre, una vera manna dal cielo per Bologna dove si fa fatica a pranzare e cenare “fuori orario”, Fourghetti avrà la cucina aperta fino alle 15 di giorno e fino alle 23 la sera ma al bancone gli orari si dilatano fino alle 2.

Qui si possono ordinare tutte le polpette del mondo con scarola ripassata, salsa di yogurt e cetrioli al pepe bianco oppure la lasagna in un cartoccio croccante con la fonduta di parmigiano.

Stando ai prezzi delle pietanze in menu gli antipasti stanno a una media di 15 euro, i primi vanno dai 16 ai 20 euro, un secondo dai 15 ai 22 euro e per un dolce – forse un po’ salato – si paga tra i 10 e i 12 euro. Vini esclusi da Fourghetti si deve mettere in conto di spendere almeno 60-70 euro mentre più accessibile il conto sarà al Bar Bieri.
Una delle particolarità di Fourghetti è che il ristorante è anche locanda: quattro camere e una suite pronte ad accogliere chi viene da lontano. Del resto il luogo annovera celebri ospiti, come quel Goethe che qui dormì in una delle tappe del suo Grand Tour.
Fourghetti, via Murri 71, tel. 051 391847 – Orari: ristorante 12.30 – 15.00 e 19:30 – 23:00 american bar 12.30 – 15.30 e 18.00 – 02.00, chiusura lunedì tutto il giorno e martedì a pranzo – sito e pagina fb

About author

You might also like

I migliori cocktail bar di Bologna 2019, sei locali in centro città

I migliori cocktail bar di Bologna 2019. Bologna la dotta, la grassa, la rossa: Bologna “abbeveratoio” di ricerca, novità e sperimentazione; un po’ in tutto e, negli ultimi anni, anche nel …

Brigata del Pratello a Bologna, apre l’osteria formativa del carcere minorile

Brigata del Pratello a Bologna. Apre le sue porte la sera del 10 ottobre 2019 la Brigata del Pratello, l’osteria formativa nata dall’unione di Fomal, ente di formazione nell’ambito della ristorazione …

Nuove aperture 0 Comments

Nuove aperture a Bologna 2020, da Nasty Burger Club a Locanda Perbellini Bistrot fino a Pescaria e Temakinho

Nuove aperture a Bologna 2020. Da domani, martedì 10 marzo, i bar e i ristoranti di Bologna dovranno chiudere dalle 18 di sera fino alle 6 del mattino. E’ quanto ha stabilito …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply