Culinaria 2016 a Roma: spettacoli di cucina, grandi chef e tanta solidarietà

Culinaria 2016 a Roma: spettacoli di cucina, grandi chef e tanta solidarietà

Culinaria 2016 a Roma. Ve ne avevamo già parlato qui, adesso manca veramente poco. Il 20 e 21 febbraio al Capitol Club, in via Giuseppe Sacconi 39, andrà in scena la X edizione di Culinaria. La cucina futurista sarà la protagonista di queste due giornate. Grandi chef italiani e internazionali saliranno sul palco per veri e propri spettacoli di cucina d’avanguardia, a 85 anni dal lancio del Manifesto della cucina futurista di Filippo Tommaso Marinetti. Assisterete all’incontro di consistenze e sapori, scoprirete le nuove tecniche e le nuove tendenze enogastronomiche guidati da grandi esperti internazionali come Kotaro Noda (Bistrot64), Eugenio Boer (Essenza) e James Lowe (Lyle’s). Ma Culinaria non è solo questo. Potrete mangiare al Quisimangia e bere ottime birre spillate da mastri birrai come Riccardo Franzosi e Valter Loverier al Quisibeve.

pasticceria bompiani culinaria 2016

Dopo tanti spettacoli, cosa si potrà mangiare nell’area Quisimangia? I sei ristoranti che si alterneranno in queste due giornate, proporranno menu creati proprio per Culinaria. I prezzi saranno espressi in gettoni (1 euro = 1 gettone) che saranno acquistabili nelle varie casse presenti nella manifestazione. Sabato da Solo Crudo si potrà mangiare la tartare di avocado e funghi, spaghetti di Dycon all’orientale con avocado zenzero e Tamari, o il sushi raw vegan. Nel ristorantino di Food Confidential potrete assaggiare l’insalatina di gallina lessa, ramolacci saltati alla vaniglia e peperoncino in maritozzo quaresimale mentre la pasticceria Bompiani proporrà il tortino ai tre cioccolati o quello al cioccolato pera e cannella oppure l’eclair al caramello e al sale di Pirano. Domenica invece nel menu dell’Osteria Fernanda troviamo il baccalà, crescione e cremoso del suo fegato e gli gnocchi in infuso di rapa rossa e sottobosco mentre lo chef Endo Kazuhiko di Doozo propone O-chazuke (un piatto tipico giapponese che in antichità consisteva in riso immerso nel tè bollente) e sarà servito in quattro varianti. Per dessert Uovo à Pois proporrà la Search (o Sacher), la Baita quasi strudel e biscotti alla Stevia con ceci e datteri.

culinaria 2016 quisibeve

Nell’area Quisibeve invece potrete assaggiare le birre di 18 birrifici tra i migliori d’Italia. Tra questi: Birra del Borgo, Birrificio del Ducato, Birrificio taliano, Brewfist, Crak e tanti altri.

“Mangiare con arte per agire con arte” diceva Marinetti e Culinaria mette in scena l’arte in tutte le sue forme: in cucina, ma anche nella musica e nella pittura e nella scultura. Artisti come Andrea Salvetti, Alessandra Carloni e Disegnello realizzeranno dal vivo delle opere di ispirazione futurista.

culinaria 2016 rubio e montano

Una parte importante della manifestazione sarà dedicata alla solidarietà e si chiamerà “Culinaria per Leo”. Sabato alle 18 saliranno sul palco chef Rubio e Aldo Montano, campione di sciabola, a sostegno della ricerca scientifica e a favore dell’alimentazione sana. Saranno accompagnati da Debora Rasio, specialista in oncologia e ricercatrice nutrizionista presso l’università La Sapienza di Roma e Domenica Elia, biologo nutrizionista presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. Le due dottoresse, insieme a chef Rubio, hanno assistito Leonardo, un bimbo di soli 7 anni, nella sua lotta contro il medulloblastoma. “Alla fine Leo non ce l’ha fatta – spiega Francesco Maria Pesce, promotore di Culinaria – ma la sua forza deve restare d’esempio per tutti noi”.

Parte del ricavato sarà devoluto a sostegno della ricerca per le malattie rare “Vite Coraggiose” dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Culinaria 2016, 20 – 21 febbraio 2016 Roma, via Giuseppe Sacconi 39. Sito

 

About author

You might also like

Nu’ bazzar e la cacio e pepe con le mani di Salvatore Tassa

Nu’ bazzar e la cacio e pepe con le mani di Salvatore Tassa, ad Acuto Una cucina fusion e pronta a dialogare senza pregiudizi, quella proposta dal Cuciniere Salvatore Tassa …

Galo Roma, sapori della tradizione e cucina creativa nel ristorante di Prati

Galo Roma Tel. 06-90201465. Ha aperto lo scorso maggio 2018 il ristorante Galo a Prati e propone una cucina che innova i sapori della tradizione con influenze moderne e creatività. Lo chef …

News 1Comments

Pompi via Albalonga chiude e divide: Roma in lutto oppure meglio i cinesi?

Pompi a Roma chiude (ma solo la storica sede di via Albalonga). La notizia è arrivata come una bomba. E dopo le prime reazioni di sconcerto – "Noo, come faremo senza …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply