Bell Roma a Coppedè, bistrot che mixa pizza e uovo cremoso a 65°

Bell Roma a Coppedè, bistrot che mixa pizza e uovo cremoso a 65°

Bell Roma, Coppedè Tel. 06 8551076. Un bistrot moderno, una pizzeria che punta alla qualità, un cocktail bar che serve aperitivi originali. Un’anima nuova per un vecchio locale, che del passato salva solo un forno e una campana. Inaugurato da Giuseppe Palombini ed Emanuela Teotino, nel cuore del liberty capitolino, Bell è il posto dove andare – dalle 16 a mezzanotte, tutti i giorni – quando si ha voglia di mixare, assaggiare, far tintinnare i bicchieri.

Bell Roma

bell roma

Che siate in cerca di tapas originali – le campanelle (da 4 a 6 euro) – o pizza gourmet. E qui ne troverete almeno 7 tipi, preparati con cura e amor da Donato Belloro. La sua margherita 2.0, con emulsione di basilico e impasto leggero (12 euro), è un ottimo modo per iniziare una serata o salvare in corner la pausa pranzo, visto che gli orari del Bell sono perfetti per chi è in cerca di fughe dall’ufficio e brindisi della buonanotte. Gli innamorati dell’ultima ora e i tiratardi sono avvisati.

bell roma

Per chi ha un palato anglosassone poi, da febbraio, è in arrivo anche il brunch. Quello classico e rigoroso, con le uova alla benedict e i pancake. Un vero brunch, non la sua rilettura romana. Da oggi in poi dunque, la squadra del Bell porta in tavola – fra il bianco acceso e il grigio urbano dei suoi 100 coperti – la sua idea di cucina innovativa, che mescola Mediterraneo e nord Europa. La lista dei vini è eccellente – e in aggiornamento – la proposta dei cocktail è ampia, e i due giovani chef al comando (Gabriele Cordaro e il sous chef Gabriele Pardini) promettono un menu fresco e stagionale, con vari cambi nel corso dell’anno.

bell roma

Oltre a pizza e tapas da bancone, il Bell è un locale per cene: design minimal e ricercato, erbe aromatiche, petali chic fanno da contorno a ingredienti di alto livello. Qualche esempio? Il cremoso Uovo a 65° C, delicatamente childish, fra gli antipasti. Gli gnocchi al ragù di seppia e piselli (13 euro) e la vellutata di porri. Il polpo fritto su salsa di bagna cauda e il maiale iberico con purè alla barbabietola.

bell roma

Anche i dolci (8 euro) che chiudono la carta promettono accostamenti insoliti: la panna cotta al basilico e il Dulcis in fungo, gelato di porcini su una via biscottata e cremosa di cioccolato.

bell roma

Il locale, su due piani, è luminoso e a tratti intimo: bicchieri colorati, pareti total white, un pavimento che ricorda Istanbul e una campana appesa al centro della sala. Il piano di sotto, col palco pronto a ospitare del buon caldo jazz, raddoppia lo spazio.

Nota curiosa: i collant di ricambio nel bagno delle signore. Ottima soluzione, in caso di imprevisti fra una campanella e un Moscow Mule

Bell, via Chiana 80/86, Roma. Tel. 06 8551076 – Sito

About author

You might also like

Recensioni 4 Comments

L’Osteria Pistoia si fa in tre

I clienti affezionati hanno imparato ad apprezzare l'Osteria Pistoia già da qualche anno, a Monteverde. Un locale di design, ma non aggressivo, con una cucina tradizionale ma con spunti creativi, …

Vigneto Roma, l’enoteca del Pigneto che piace a Calcutta (e a noi)

Vigneto Roma, enoteca al Pigneto tel 06 2171 0136. Quando apre un posto di qualità è sempre una festa. Quando apre al Pigneto, poi, son fuochi d’artificio. E allora salutiamo l’apertura di …

Nuovi ristoranti Roma novembre 2015: dal Coffee Pot sushi a Trastevere alla pizzeria di Necci fino a Pasticcio a Testaccio

Nuovi ristoranti Roma novembre 2015. Nuova ondata di aperture a Roma, dopo un periodo di stasi. Alcune grandi aperture sono in arrivo e ne parleremo più approfonditamente più avanti (Colbert a Villa Medici, Cantieri Marconi …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply