Oasi giapponese a Milano: il ristorante nipponico doc a Primaticcio dove trovare i veri wagashi

Oasi giapponese a Milano: il ristorante nipponico doc a Primaticcio dove trovare i veri wagashi

Oasi giapponese a MilanoA due passi dalle vetrine di Aimo e Nadia, in via Montecuccoli 8, a Primaticcio, trovate un ristorante nipponico doc in cui la prenotazione è d’obbligo. Sempre affollato (anche per il take away) vi propone una cucina tradizionale molto apprezzata dagli stessi giapponesi, materie prime freschissime e i dolci tradizionali, come i wagashi, difficili da assaporare altrove.

menu-oasi-giapponese

Dal 2002 Oasi giapponese a Milano è uno dei ristoranti nipponici più genuini della città gestito da una famiglia di Kobe e nato inizialmente come take away che forniva i bento box (il cestino della pausa pranzo) agli studenti della scuola elementare giapponese. Nel tempo è cresciuto diventando un piccolo ristorante fra i più tradizionali della città. Il menu, ricchissimo (più di 10 pagine), elenca naturalmente sushi e sashimi ma anche yakisoba (spaghetti alla piastra), okonomiyaki (la caratteristica frittata/frittella giapponese) oltre a una selezione di dolci giapponesi (wagashi) ma anche il sukiyaki don (roast beef, tofu, uovo e cipollotto serviti sul riso caldo), l’omurice (riso saltato con maiale, verdure e salsa ketchup racchiuso nella frittata), l’omusoba (pasta saltata con carne di maiale, verze e frittata), l’inari zushi (tofu fritto ripieno di riso per sushi con zenzero tritato e sesamo) e il sushi di anguilla.

oasi-giapponese-primaticcio

L’ambiente, suddiviso in 2 sale da circa 30 coperti, è molto informale ed è caratterizzato da oggetti, illustrazioni e manga che restituiscono un sapore molto genuino (a proposito, fate un salto alla toilette). Oasi giapponese è sempre pieno: anche per il take away è caldamente consigliata la prenotazione.

tofu-zuppa-miso-oasi-giapponese

Le zuppe (non disponibili per l’asporto) vanno dai 2 euro del miso shiru ai 17 del ten don (tempura udon).

uramaki-oasi-giapponese

I classici maki (dagli 8 ai 20 euro a seconda di tipologie e numero), così come il chirashi (dai 13 ai 20 euro, ma potete ordinare anche la mezza porzione  8 euro), sono molto buoni: il riso è preparato ad arte, il pesce e tutti gli ingredienti sono freschissimi e si sciolgono in bocca. Potete scegliere anche i mini chirashi, con un’ordinazione minima di 5 pezzi a scelta fra alcuni piatti. Il mini chirashi misto completo costa 42 euro. Sushi e sashimi misti sono disponibili con diverse opzioni e in diverse forme e vengono dai 15 ai 27 euro.

chirashi oasi giapponese

L’Ebi chirashi (13 euro) è a base di gamberi cotti, frittata, alghe nori su un letto di riso, sesamo e zenzero.

wagashi-azuki

Oasi giapponese è uno dei pochi ristoranti dove poter assaporare i dolci tradizionali (wagashi) come il daifuku (mochi, ovvero pasta di riso cotto a vapore e pestato, ripieno di marmellata di azuki), 2 euro. Oppure il dorayaki (pancake con ripieno di marmellata di azuki), 3 euro. Un ristorante da molti considerato “fuori mano” ma ottimo e frequentatissimo (anche da giapponesi) che non ha nulla a che vedere con l’inflazionato”all you can eat“.

Bonus: il cibo freschissimo, il riso per sushi come (forse) non l’avete mai provato.

Malus: l’ambiente un po’ costretto e rumoroso.

I voti di Puntarella Rossa:

Cucina: 8
Ambiente: 6
Servizio: 8

Oasi Giapponese, via Montecuccoli 8, Milano. Tel: 02.41540047. Sito

About author

You might also like

Nishiki Milano, sushi chic nel ristorante giapponese di Scalo Romana

Nishiki Milano. Il quartiere Scalo Romana è di quelli che – come si dice – si farà, o si sta facendo. Siamo nella parte di corso Lodi che dal piazzale …

News

Gam Bistrot Milano, un nuovo ristorante coreano in zona Garibaldi

Gam Bistrot Milano. Il nuovo ristorante/bistrot coreano, aperto poco dopo la metà di aprile, si distingue per l’ambiente essenziale e arioso ma accogliente. La cucina è moderna con un occhio alla tradizione. Il …

Recensioni 0 Comments

Let’s Wok Milano, piatti da comporre in libertà nel nuovo ristorante asiatico gourmet di Porta Venezia

Let’s Wok Milano. Mi sarà certamente capitato, visitando qualche metropoli europea, di rifugiarvi, per curiosità o per il poco tempo, in uno di quei curiosi corner fusion in cui il …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply