Fermentazioni 2014 a Roma: alle Officine Farneto il festival delle birre artigianali con 30 birrifici da tutta Italia

fermentazioni 2014 roma

fermentazioni 2014 roma

Fermentazioni 2014 a Roma. Torna per il secondo anno il festival delle birre artigianali, e lo fa dalle Officine Farneto con 30 birrifici artigianali insieme al cibo di Eataly, da venerdì 12 a domenica 14 settembre. Non solo birre di qualità per un weekend nostalgico dell'estate: ci saranno anche workshop, mostre fotografiche e un'area dedicata ai bambini.

Fermentazioni_02

Con il biglietto d'ingresso (8 euro) si riceverà un bicchiere e un porta bicchiere. La formula è a gettoni, dove 1 gettone equivale a 1 euro. Con un gettone ci si guadagna un assaggio di birra da 10 cl. Per il food invece i prezzi sono diversi e variano dai 2 ai 6 gettoni.

I 30 microbirrifici provenienti da tutta Italia saranno ospitati negli spazi degli ex-magazzini vicino al Foro Italico e in oltre 1.300 metri quadri all'aperto. Sono nomi che gli appassionati delle bionde di qualità conoscono bene: Birradamare, il "birrificio agricolo artiginale" di Fiumicino; Turan, la "bottega birraia" della provincia di Viterbo; Birra del Borgo reatina, con la ReAle, la DucAle, la Duchessa. E ancora, restando nel Lazio, Birrificio Aurelio di Ladispoli, Turbacci di Mentana, Birrificio Pontino di Latina, Free Lions di Tuscania. Dal Piemonte arriva il notissimo marchio Baladin di Teo Musso, mentre dall'Umbria proviene Birra Perugia, una recente scommessa di sei giovani birrai che hanno recuperato un marchio storico riaprendo l'antica fabbrica chiusa da 90 anni.

hamburgher eataly

L'area food invece sarà interamente gestita da Eataly. Cibo da consumare soprattutto in modo veloce ed espresso: alette di pollo croccanti con patate arrosto; arrosticini; frisa salentina con pomodori e origano (dell'azienda agricola pugliese del Sole); pizza con la mortadella (pane e verdure della panetteria e ortofrutta di Eataly). Per l'occasione, si è pensato anche a un hamburger interamente ispirato la festival: l'hamburger "Giotto Fermentazioni" con salsa di senape, pomodoro e insalata (e la carne del consorzio La Granda). Come dolce ci saranno "i golosotti" al bicchiere di Eataly firmati Luca Montersino: cheesecake, nicciola, tiramisù e crema e cacao, mentre il beverage sarà affidato a Lurisia: acqua, aranciata, gazzosa, tonica e chinotto (se per un attimo volete dissetarvi senza gradazioni alcoliche).

Per un weekend, poi, la birra di qualità e il buon cibo incontreranno varie forme di espressione artistica, con un unico filo conduttore: quello delle creazioni artigianali. Dalla mostra fotografica con più di 100 scatti racchiusi nei Tonki (cartoni riciclati e ripiegati come cornici) alle improvvisazioni musicali di "Art&Craft", il format che ha fatto il giro del web mostrando le esibizioni di band italiane e internazionali nelle botteghe artigiane della Capitale per valorizzare gli antichi mestieri del made in Italy.

Fermentazioni_II_gg_008

Nei tre giorni di Fermentazioni anche seminari, degustazioni e reading. Slow Food Roma presenterà la “Guida Birre d'Italia 2015” edita da Slow Food Editore. Uno spazio speciale sarà dedicato alle famiglie e ai più piccoli con i laboratori organizzati nell'area kids.

Fermentazioni Flyer

Orarivenerdì 12 settembre: dalle 16 alle 2; sabato 13 settembre: dalle 12 alle 2; domenica 14 settembre: dalle 12 alle 24

Costo: Ingresso 8 euro (con bicchiere e porta bicchiere). Funzionamento tramite gettoni, 1 gettone = 1 euro.

Fermentazioni 2014 C/O Officine Farneto, via dei Monti della Farnesina 77, Roma. Sito

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*