Il bambino Luiz e il polpo: come non diventare vegetariani? VIDEO

Se non diventate vegetariani dopo aver visto questo video, siete degli insensibili (come noi, del resto). Il bimbo Luiz è incredibile. Di fronte a un piatto di polpo e patate, rimane perplesso. Si chiede dov'è la testa. Si chiede perché è stata tagliata. Si chiede perché uccidiamo gli animali e perché li mangiamo. Concetti semplici, noti e stranoti. Se ne potrebbe parlare per ore. Ma non c'è bisogno. Sentite Luiz, e la voce commossa della madre, e poi ne riparliamo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*