Mercatino di piazza Navona, odi et amo

Chi non ha mai odiato, almeno una volta il mercatino di Natale? Però, ragazzi, siamo pur sempre a Roma e per di più a piazza Navona. Una passeggiatina tra le bancarelle, tra un'occhiata al Bernini e una al Borromini (che si odiavano e questo è in perfetto stile natalizio) si può pure fare. E dunque fino al 6 gennaio possiamo goderci in pace le consuete bancarelle di zucchero filato, mele candite, torroni, decorazioni, addobbi,  befane, burattini e luci colorate. Non mancano pastori e asinelli artigianali, se avete presepi in costruzione, e un'infinità varietà di palline decorate a mano per i vostri alberelli. E allora ecco una fotogallery in anteprima, sperando di non alzare troppo il tasso glicemico…

Caramelle dolcissime e gommose, croccanti di mandorle e biscotti

Mele candite e decorate, aromatizzate alla cannella

Stand di decorazioni e addobbi

Torroni farciti di mandorle, nocciole e amaretti

La giostra allestita sulla piazza per la gioia dei più piccini (vi piace piccini eh?)

Sei iscritto alla nostra pagina fan di Facebook? E alla newsletter (in alto sulla homepage)? Se ti iscrivi avrai tutte le news e gli eventi Puntarella in anteprima e il Meglio della settimana!

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*