I migliori hamburger di Roma, dallo smash burger alle alternative vegetali

I migliori hamburger di Roma. Uno dei piatti simbolo della cultura dello street food, che sia semplice o formato XXL, di carne o vegetale. Secondo un’indagine del 2021 di Uber Eats in partnership con Nextplora, per il 50% degli italiani, senza distinzione di età o regioni, l’hamburger è sinonimo di gioia e allegria, oltre a essere un “cibo coccola per eccellenza, in particolare per le donne (24%) nella fascia d’età tra i 35 e i 44 anni“. Oggi la Capitale è ricca di insegne che propongono il celebre panino e non mancano le proposte gourmet, al punto che si gusta a tavola, senza fretta. Al di là della bontà del piatto, sottolineiamo l’importanza dell’impegno da parte dei ristoratori, quando possibile, verso la scelta di carni che arrivano da allevamenti sostenibili, perché la produzione di questo alimento resta una grande fonte di emissioni di gas serra per il pianeta.

Di seguito una lista dei migliori hamburger di Roma.

Leggi anche: I migliori ristoranti di Roma 2024, le Puntarelle d’Oro e i locali per mangiare bene

 

I migliori hamburger di Roma

Birretta Wine and Food 

I migliori hamburger di roma - Birretta Wine and Food

Si definiscono gli “Specialisti dei Burgers” ed effettivamente da Birretta Wine and Food, in zona Prati, la scelta è ampia. L’ambiente è accogliente e contemporaneo, ideale per un pranzetto veloce o per guardare una partita di calcio in compagnia. I piatti sono realizzati con prodotti freschi, carne con tagli selezionati della celebre macelleria Feroci al Pantheon e pane del forno Prelibato. Oltre ai classici burger, ci sono anche panini con pollo, pulled pork, pastrami, fritti o alternative veggie. Tra le alternative in menu: il Fantozzi Burger, con hamburger di manzo da 200g, frittata di patate più bacon e cipolla, provola di Agerola piastrata, maionese alla jalapeno e pane ai semi di sesamo (16 euro) o il Jackie Chan, con cotoletta di pollo panata con riso soffiato alla paprika, insalata di cavolo rosso marinata con il lime, mayo alla teriaki bbq souce, semi di sesamo pane al latte (16). Il tutto da degustare con una buona birra artigianale.

Biretta Wine and Food. Via Simone de Saint Bon, 69-73, Roma. Tel. 06 3752 7062. Sito. Facebook. Instagram

Boca Burger

Boca Burger Roma

In via Catania, non lontano da viale Ippocrate e piazza Bologna, gli amanti del burger hanno un altro punto di riferimento: Boca Burger, che fino alle 6 del mattino propone smash burger di qualità, “pregiudicati e irriverenti”, come loro amano definirli. La location è quella che ben si addice a un’hamburgeria: divanetti in pelle rossa e pareti mattonate. In menu ci sono il Big Shaq, un bun soffice, con burger di manzo 100 % italiano, cheddar filante, brown sauce, cipolla bianca fresca, pomodoro, insalata, cetriolo (8) o il Back n Cheese, bun soffice, burger di manzo 100 % italiano, brown sauce, bacon affumicato, cheddar filante, cipolla croccante (8). In menu anche il Delorean dog, panino con ripieno pulled pork, cipolla caramellata, red hot chili sauce, bacon croccante (9).

Boca Burger. Via Catania 38, Roma. Tel. 339 843 3698. Facebook. Instagram.

Limerick

Limelick hamburger Roma

Make burger great again” è il motto di Limerick Roma, sulla via Nemorense. La mission della proposta è quella di “creare anche a Roma un Burger bar autentico dove mangiare hamburger spaziali senza fronzoli”. Utilizzano solo manzo danese per la carne e si riforniscono sempre da Feroci. Come pane usano un bun di latte, preparato con una ricetta che hanno perfezionato nel corso degli anni. Per il contorno, più tipi di patate nel corso dell’anno, a seconda della stagione, proprio per garantire sempre le migliori del periodo. Si spazia dal “Chicchiricchì”, con petto di pollo panato nei cornflakes e fritto, provola affumicata, crispy bacon, iceberg, pomodoro e salsa tartara (12,60) allo Smash hamburger, con cheddar, cipolla rossa, cetriolini pickled, salsa limerick (10,70).

Limerick. Via Nemorense 88 F/G, Roma. Tel. 338 364 37 65. Sito. Facebook. Instagram.

Fame

Fame Burgers & Panini's

All’Appio Claudio nel 2023 è arrivato Fame, hamburgeria e panineria di ispirazione italoamericana. Dietro al progetto c’è un nome ben noto nel mondo della ristorazione capitolina: Marco Pucciotti, imprenditore e ristoratore, alla guida di locali di successo come Sbanco, A Rota, Blind Pig, Eufrosino e Umami. L’originalità della proposta sta nella creazione di burger che si ispirano alla cultura gastronomica italo-americana, celebrata nelle numerose foto affisse sulle pareti, che riportano indietro nel tempo allo scorso secolo.  Si va dal Pepperoni burger menu, con bun artigianale, hamburger puro manzo, doppio salame piccante, scamorza affumicata, salsa marinara, prezzemolo tritato con sides e bevanda a scelta (14) al Double Tony Smash, panino con doppio smash burger di manzo, crema di cheddar, pancetta della macelleria Pork’n’roll, cipolla croccante, salsa Fame (8,50). Per l’alternativa vegetariana: Vegetarian Michigan, burger di quinoa e verdure, cheddar, salsa barbecue, cipolla caramellata e lattuga. Tra i migliori hamburger di Roma che possiate trovare.

Fame Burgers & Panini’s. Largo Appio Claudio 364, Roma. Tel. 06 4567 5316. Facebook. Instagram.

Bar Sota

Bar Sota Roma

I burger sono protagonisti anche da Bar Sota, nella centralissima via della Frezza, da noi premiato con la Puntarella D’Oro 2024 nella categoria “format originale” e le sue proposte finiscono direttamente tra i migliori hamburger di Roma. In carta si parte con una sezione dedicata ai bunsmash burger (da 8 a 15 euro), hot dog (9 euro). Tra gli smashed ci sono il classico con burger di manzo, cetriolini, cipolla, salsa sota, il cheese con aggiunta di cheddar rispetto al classico e il bacon cheese. Per tutti e tre gli smashed si può richiedere la versione doppia, oltre alla veggie. La carne arriva da fornitori di fiducia, con i burger elaborati con le percentuali di grasso coerenti con la versione americana dello smashed. Il bun invece viene preparato tutti i pomeriggi per il giorno dopo, utilizzando un impasto con il kefir, che è lo stesso per i bun sia dolci che salati.

Bar Sota. Via della Frezza 55, Roma. Telefono. Sito. Facebook. Instagram.

Don’s

i migliori hamburger di roma - don's

Da segnare in agenda anche Don’s Meats & Spirits, che ha aperto i battenti in piazza del Fico nel febbraio 2023. Un locale di ispirazione americana, dove la carne è grande protagonista insieme alla mixology. Spazio quindi ad hamburger in più varianti: c’è il Don’s Burger (17 euro), burger 180 gr con cheddar, bacon, cipolla grigliata, cetriolino e salsa Don’s, o il Dry Aged (18) con burger frollato 45 giorni, bacon croccante e salsa tartara home made. E ancora lo Smoky Burger (17) con bacon al whisky, coleslaw, cipolla caramellata, salsa bbq alla paprika.

Don’s Meats & Spirits. Vicolo delle Vacche 9, Roma. Tel. 06 8841723. SitoInstagram.

Smash tag

Smash Tag

Una catena dedicata al mondo degli hamburger è Smash Tag, che dal 2021, anno della sua apertura, persegue con il motto “we didn’t create burger, we make it better“. La proposta è già nel nome: questo è il regno del burger letteralmente “schiacciato”, con la sua cottura tipica mentre è sulla griglia, che si realizza con un apposito strumento, lo smasher. La tecnica prevede che si aumenti la superficie per far creare una crosticina, che permette di sigillare i liquidi che si formano all’interno. Poi il tutto viene chiuso nel bun. In menu c’è lo Smash brown Bun, con american cheese, pancetta affumicata al melo, salsa affumicata smash tag (13,20).

Smash Tag. Via Vittoria Colonna 19, Roma. Tel. 06 5836 4896/ Via Michele di Lando 22. Tel. 06 6934 8366/ Via Flaminia 485. Tel. 06 7227 3824/Via del Gazometro 4. Tel.349 125 5104. Facebook. Instagram.

Pork’n’Roll 

Pork and Roll

A metà strada tra una classica norcineria e un pub, con vendita di carni e salumi di produzione propria, l’insegna Pork’n’Roll si divide tra il pub e la bottega in zona Tiburtina, oltre al box al Mercato Trionfale. Uno di quei nomi che non può mancare nella lista di chi è alla ricerca di un buon hamburger nella Capitale, come il Crispy Pork Bacon (12) o quello al caciocavallo lucano, cicoria Ripassata, pancetta grigliata e maionese (da 9 euro).

Pork’n’Roll Bottega e Pub. Via Carlo Caneva 11/b e 15, Roma. Tel. 0697274450 e 06 4555 1271/ Bottega al Mercato Trionfale, Box 121. Via Andrea Doria. Tel 0686767912. SitoFacebookInstagram.

Open Baladin

i migliori hamburger di roma - Open Baladin

Inaugurato ufficialmente nel settembre 2009, in zona Campo dei Fiori, Open Baladin è un altro nome che conta a Roma per l’accoppiata burger e birra. Il termine “open” arriva dall’inglese e significa “aperto”, questo perché il locale vuole essere un luogo di libera circolazione di persone, birre, idee e creatività. Tra i piatti in menu il Singing in the Rain, con pane al sesamo di Gabriele Bonci, burger di Fassona peperoni grigliati, pancetta croccante, cipolla e tabasco (14); o l’Onorevole, sempre con pane al sesamo e hamburger di Fassona, più pesto di pistacchio, pecorino di Pienza, prosciutto cotto grigliato, pomodori secchi sott’olio (15). Disponibili alternative vegane e vegetariane.

Open Baladin. Via degli Specchi 6, Roma. Tel. 06 683 8989. Sito. Facebook. Instagram.

Cult Burger

i migliori hamburger di roma - Cult Burger

Quando l’hamburger si fa gourmet è il momento di Cult Burger, in zona Trionfale. Burger e carni sono cucinate tramite la tecnica di cottura sottovuoto, per mantenere intatte le proprietà nutritive, il sapore e il colore delle carni. Tra gli StraCult in carta, il Sirius Black, per palati pronti a sperimentare, burger cotto sottovuoto di Hereford premium extra, con composta di habanero homemade, pecorino Testanera stagionato di Norcia, paté di pomodorini dolci piccanti , cicoria ripassata e bun artigianale al carbone di Roscioli​ (17); altra scelta, il Sottobosco, con funghi saltati con rum Matusalem, tartufo fresco umbro, caciotta umbra, prosciutto cotto alla brace, mayo al tartufo e bun artigianale di Bonci​ (21,90).

Cult Burger. Via Ostia 29, Roma. Tel. 06 487 4461. Sito. Facebook. Instagram.

Fonzie Burger

Fonzie Burger

Fonzie è l’hamburgeria kosher della Capitale, che conta diverse sedi a Roma, con l’ultima arrivata al Fleming. Tante le varianti di burger, inclusi quelli smash. Si va dal Chilli Burger, con bun, hamburger speziato al peperoncino, pomodoro, lattuga, guacamole, salsa aioli, salsa bbq e peperoncino fresco (14) al Tatanka, con pane bianco al sesamo, 150 grammi di hamburger di carne chianina, cipolla caramellata, guacamole (11). In menu anche tortillas, chicken nuggets e patatine .

Fonzie Burger. Via di S. Maria del Pianto 13. Tel. 06 6889 2029/ Via della Vite 53. Tel. 348 459 1992/ Via Catanzaro 33. Tel. 06 4424 3654/ Viale dei Colli Portuensi 157. Tel. 06 3107 3672/ Via Flaminia 585. Tel. 06 8911 5235. Facebook. Instagram.

T-Bone Station

T-Bone Station

T-Bone Station ha portato a Roma la prima steakhouse di Roma, per poi espandersi anche in altre città italiane. Arredi in legno e ferro, che ricordano una vecchia stazione ferroviaria dei primi del ‘900, sedute in pelle e foto con immagini d’epoca, è un altro nome da tenere a mente per gli hamburger. I bun sono artigianali e prodotti da forni selezionati, come l’Antico Forno Roscioli, che rifornisce quotidianamente le sedi di Roma. Tra le proposte il doppio smash burger con cheddar, bacon, lattuga, pomodoro e salsa baconnaise (16,50), quello di fassona, con mozzarella di bufala e pomodori secchi (16,50) o il Boss, con cheddar, pulled pork, barbecue, cipolla caramellata, lattuga e pomodoro (17,50).

T-Bone Station. Via Francesco Crispi, 29 , Roma. Tel. 06 678 7650/ Via Vittoria Colonna 21. Tel. 06 3265 1967/ Via Flaminia 527. Tel. 06 333 3297/ Via di Santa Dorotea 21. Tel. 06 588 2079/ Circonvallazione Gianicolense 119a. Tel. 06 3209 2699. Sito. Facebook. Instagram.

Cargo Burger Lab 

i migliori hamburger di roma - cargo burger lab

Ci spostiamo a pochi chilometri dalla città per fare una tappa a Dragona e provare gli hamburger di Cargo Burger Lab, il locale di Alessandro Vecchio e sua moglie Veronica D’ario che nasce prima come foodtruck e poi si trasforma in un locale vero e proprio, nel 2020. Qui si possono trovare 40 proposte di panini diversi, per offrire ai clienti una vera e propria burger experience, tutti realizzati con ingredienti di qualità, a partire dalla carne che è 100% italiana. Nessuno sconto sulla qualità, neppure per il pane (altro grande protagonista degli hamburger di Cargo Burger), realizzato tutto con un pan brioche artigianale messo a punto appositamente da un forno specializzato.   Si va dalle proposte classiche, come il Louisville con burger, insalata, pomodoro, triplo cheddar fuso, cetriolini, ketchup e senape a quelle più elaborate, come il Carbonaro, bun nero al carbone vegetale, burger, uovo, carbo crema, salsa cacio e pepe e guanciale croccante. Cargo Burger Lab, inoltre, aprirà anche una sede a Roma, zona San Paolo, nel corso del 2024.

Via Ippolito Desideri 63, Dragona – Roma. Tel. 06 8438 2470. Sito. Facebook. Instagram

VEGETALE

Flower Burger

Flower Burger

Tra i migliori hamburger di Roma menzioniamo anche quelli di Flower Burger, un’ottima alternativa per chi non vuole rinunciare a un hamburger, optando però per una proposta vegetale. A caratterizzarli e renderli decisamente instagrammabili è anche il colore dei bun, che spazia dal viola al verde, come nel caso dell’Elf Burger, dove la croccantezza delle melanzane impanate incontra l’insalata gentilina e i pomodori, che si uniscono alla salsa senapina e alla salsa Teriyaki Ginger Mayo per dare vita a un piatto allegro e allo stesso tempo leggero (10,90). Altra alternativa è  il Cherry Bomb rosa, con un disco di lenticchie e riso basmati, pomodori confit, salsa Rocktail e germogli di soia (10,50).

Flower Burger. Via dei Gracchi, 87, Roma. Tel. 06 4566 6538/Via Alessandria, 21. Tel. 06 8961 7725. Sito. Facebook. Instagram.

I migliori hamburger di Roma

Seguici sui social: Facebook e Instagram

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*