Pasta patate e mozzarella affumicata, la ricetta dello chef Valeri di Filodolio

pasta patate e mozzarella affumicata

Pasta patate e mozzarella affumicata, la ricetta dello chef Valeri di Filodolio. Ci vuole un po’ di comfort food, da cucinare a pranzo o a cena. Ci viene incontro lo chef Giacomo Valeri di Filodolio, ristorante di Roma, che ci svela i segreti della sua pasta con patate e mozzarella affumicata (in versione vegetariana, senza lardo o pancetta).

Ingredienti per 4 persone:

Pasta mista Gentile di Gragnano  320g
1 cipolla media
1 costa sedano
1 carota
1 patata medio grande
1spicchio aglio
Rosmarino
Timo
Basilico
Pomodorini in succo circa 100g (in alternativa 1 pomodoro fresco, passata o 1 cucchiaio concentrato)
Acqua o brodo vegetale bollente
Mozzarella di bufala  affumicata Caseificio Costanzo di Aversa circa 200g
Parmigiano q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
Olio e.v.o.

pasta patate e mozzarella affumicata

La preparazione

In una pentola scaldare l’olio e soffriggere lo spicchio d’aglio con del rosmarino e del timo, quando l’aglio sarà imbiondito rimuoverlo insieme agli aromi.
Mettere in pentola la cipolla, la carota e il sedano tritati finemente e far rosolare a fuoco dolce per circa 5 minuti.
Salare e pepare il soffritto.
Mentre il soffritto va, sbucciare e tagliare a dadini la patata e metterla in pentola, cuocere per qualche minuto e poi aggiungere il pomodoro, lasciar andare per altri 5 minuti.
Trascorso il tempo coprire il tutto con dell’acqua bollente (meglio se brodo vegetale) e far bollire a fuoco medio basso per circa 20 minuti.
A questo punto la pasta va fatta risottare direttamente in pentola, avendo cura di aggiungere del liquido se necessario per non far bruciare la base.
Quando la pasta sarà cotta e il composto risulterà asciutto e cremoso aggiungere fuori dal fuoco il parmigiano, la  mozzarella affumicata precedentemente tagliata a cubetti, foglie di basilico e mantecare.
Aggiustare di sale e pepe e servire ben calda.
La pietanza non deve risultare eccessivamente brodosa, né troppo secca.
A crudo, aggiungere un filo d’olio extra-vergine Rotondella del frantorio Madonne dell’Olivo di Serre (SA).

Filodolio, via Tripolitania, 147 Roma. Tel. 06.86212938

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*