Ritirata Coca-Cola, filamenti di vetro in alcuni lotti: ecco se c’è da preoccuparsi

Ritirata Coca-Cola, filamenti di vetro in alcuni lotti: ecco se c’è da preoccuparsi

Ritirata Coca-Cola, filamenti di vetro in alcuni lotti: ecco se c’è da preoccuparsi. La notizia viene battuta martedì sera dalle agenzie: il ministero della Salute ha richiamato alcuni lotti di Coca-Cola in bottiglia per la possibile presenza di filamenti di vetro. Notizia ufficiale, pubblicata sul sito del ministero.

La prima cosa da dire è che si tratta di bottigliette di vetro da 20 cl, in confezioni da sei. Il nome del prodotto è “Coca-Cola Original Taste” e Coca Zero.

Questi i lotti da restituire: per la Coca normale L200107, con data di scadenza fissata al 6-01-2021; L200108 con data di scadenza fissata al 7-1-2021; L191220 con data di scadenza fissata al 19-12-2020; L191221 con data di scadenza fissata al 20-12-2020; L200109 con data di scadenza fissata al 8-1-2021; L191218 con data di scadenza fissata al 17-12-2020; L191219 con data di scadenza fissata al 18-12-2020. Per la Coca Cola Zero Zuccheri: L200109 con data di scadenza fissata al 10-7-2020.

Il motivo del richiamo, specificato dal ministero, riguarda  la «possibile presenza di corpi estranei“, identificati in filamenti di vetro. «Vi invitiamo – si legge sul sito del ministero – a verificare il numero di lotto riportato sul collo della bottiglia: qualora corrispondesse a quelli coinvolti, vi invitiamo a non consumare la bevanda e contattare il nostro numero verde per provvedere alla sostituzione del prodotto.

Il numero verde da chiamare è lo 800.534.934.

About author

You might also like

Bros Lecce, uno spettacolo di ristorante con due giovani di talento

Bros Lecce. Succede che stai cercando Bros, nelle viuzze del centro di Lecce, e ti imbatti in un signore che ti rimprovera: “Cosa fa, passa oltre e non si ferma?”. …

Dove mangiare in Gargano, i migliori ristoranti di Vieste, Peschici e dintorni

Dove mangiare in Gargano, i migliori ristoranti di Vieste, Peschici e dintorni.  Dimenticate le orecchiette, siamo in Gargano, e puntate sui troccoli e sulla paposcia (una sorta di panzerotto fritto ripieno). …

Vino naturale vero o falso, un test per mettervi alla prova: siete enostrippati, torbidi o ridotti?

Vino naturale vero o falso, un test per mettervi alla prova. Di vini naturali si è detto e scritto di tutto, ma, forse anche per questo, massima è la confusione …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply