Taste e Fuori di Taste 2019 a Firenze, dieci eventi imperdibili

Taste e Fuori di Taste 2019 a Firenze, dieci eventi imperdibili

Taste e Fuori di Taste 2019 a Firenze, dieci eventi imperdibili. Il 2019 porta a Firenze un’edizione di Pitti Taste dedicata alle diversità del gusto, alle eccellenze italiane, alla food culture contemporanea. Come un’astronave calata dal pianeta golosità, arrivano dal 9 all’11 marzo alla Leopolda 380 aziende di alta gastronomia, legate da un fil rouge di tutto rispetto: il pane. E’ infatti “Pianeta Pane” il tema della quattordicesima edizione di Taste, e non esiste evento migliore per celebrare l’alimento più antico e moderno del mondo. Questo “salotto italiano del mangiare bene e stare bene” è aperto, oltre che agli operatori del settore, anche al pubblico, sabato 9 e domenica 10 dalle 14.30 alle 19.30 e lunedì 11 dalle 9.30 alle 16.30 (biglietto d’ingresso 15 euro) e offre tanti eventi collaterali in giro per la città con “Fuori di Taste”, per tutti. Ne abbiamo selezionati dieci per voi, per perdervi nelle strade di Firenze e degustare il meglio che la gastronomia italiana possa offrire.

Ortobello 

Domenica 10 marzo, nel caratteristico cortile all’interno della bottega-laboratorio Riccardo Barthel in via dei Serragli, troverete dalle 9 alle 16 il mercato alimentare a km zero “Ortobello”, per acquistare prodotti locali venduti direttamente dai coltivatori. Potrete girare tra i banchi di verdure, latte, uova, carne e altri prodotti freschi, divertendovi a fare la spesa. L’evento è gratuito e aperto a tutti.

Riccardo Barthel, via dei Serragli 234r, Firenze Evento Facebook

A scuola di pane 

Al teatro dell’Opera Nicola Giuntini panificatore storico di Quarrata e Piero Capecchi, animeranno un laboratorio con forno, lavorando il pane in diretta, durante tutti e tre i giorni di Taste. Il pubblico potrà assistere alle fasi della lavorazione e partecipare in prima persona. Tutti i laboratori sono gratuiti, presentando il biglietto di ingresso (15 euro) ma i posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria: 055.3693304 – eventi@pittimmagine.com.

Stazione Leopolda, Teatro dell’Opera, Area Ring – Viale Fratelli Rosselli 5, Firenze – Evento Facebook

Coffee Cheers: Dinicaffè Turns 80

La storica torrefazione Dinicaffè, l’unica rimasta in centro a Firenze, compie 80 anni di attività e per la prima volta apre le sue porte per festeggiare questo traguardo, con un aperitivo alternativo rigorosamente all’aroma di caffè. Un’occasione per scoprire diversi caffè in versione cocktail. L’appuntamento è per domenica 10 marzo dalle ore 18, evento gratuito. 

 Dinicaffé – Via dei Bastioni 38/40, Firenze

Gin tonic e porchetta, coppia perfetta

Nel cuore di Santo Spirito c’è un forno speciale, lo S.Forno, che ospiterà l’evento “Gin tonic e porchetta, coppia perfetta”. Il più classico dei cocktail, il gin tonic appunto, preparato con il gin 100% toscano “Peter in Florence” insieme alla porchetta e alla mortadella di Prato del Salumificio Mannori. Aperitivo sabato 9 marzo dalle 19.30 allo S.Forno, ogni bevuta costa 5 euro.

 S.Forno – Via di Santa Monaca 3r, Firenze

Shark da Procacci 

In uno dei locali più affascinanti e trendy di Firenze, Procacci in via Tornabuoni, arrivano i salumi di mare Shark abbinati al Calafuria Salento I.g.t. Tormaresca – Antinori. Un’occasione per assaggiare una selezione di piatti realizzati con i salumi di pesce italiani 100% naturali senza conservanti né coloranti: bresaola di tonno rosso, roastfish, lonzino di pesce spada affumicato, soprassata di polpo e salsicce di mare. A pranzo e a cena venerdì 8 marzo, menu alla carta, da provare!

Procacci – via de’ Tornabuoni 64r, Firenze

Il Cibo Ideale

Domenica 10 marzo alle 18 si terrà al ristorante Konnubio, la presentazione di “Il cibo Ideale”, volume sul delicato tema dell’alimentazione per i malati oncologici. Il libro è parte della tesi di laurea che Francesca Pirozzi, scomparsa a 24 anni per un linfoma, stava scrivendo dal suo letto di ospedale. Interverranno alla presentazione Leonardo Romanelli, Marco Pirozzi e lo chef stellato Massimo Alajmo. A seguire aperitivo a cura della chef Beatrice Segoni abbinato ai vini di Villa Montepaldi (20 euro con buffet). 

Konnubio – via de’ Conti 8r, Firenze

Dirty Olive: ad ogni cocktail la sua oliva

In uno dei ristoranti e cocktail bar più eleganti e alla moda di Firenze, il Gurdulù in Santo Spirito, arrivano i prodotti dell’Azienda Agricola Fratepietro, per far scoprire agli amanti della mixology come l’aromaticità dell’oliva Bella di Cerignola possa valorizzare i vari drink. Domenica 10 marzo alle 19, menu alla carta e sperimentazione live di nuovi accostamenti tra olive e spirits.

Gurdulù – via delle Caldaie 12r, Firenze

Berberè 24hour Pizza People 

Nella nuova pizzeria Berberé in via de Benci sabato 9 marzo alle 18 verrà presentato “24 Hour Pizza People ” un bookmagazine su tutto ciò che ruota attorno alla cultura della pizza. Ideato da Salvatore e Matteo Aloe, i fondatori di Berberé, ed edito dalla scrittrice e giornalista Martina Liverani. A seguire un aperitivo con degustazione delle loro migliori pizze. L’evento è gratuito, ma è necessaria la prenotazione a ufficiostampa@comunicattive.it .

Berberé – via dei Benci 7, Firenze

Gin & Cheese 

Sabato 9 marzo dalle 18.30 un aperitivo speciale all’insegna del binomio gin e formaggi. Nell’accogliente ambiente della Ditta Artigianale, la bartender Ginevra Gabrielli miscelerà i migliori gin internazionali, in abbinamento con i formaggi della Storica Fattoria Il Palagiaccio. L’aperitivo aperto a tutti, drink a partire da 10 euro.

Ditta Artigianale – via Sprone 5r, Firenze

Agnoni at FOOO 

Venerdì 8 marzo all’interno del nuovo ed internazionale “Student Hotel” al FOOO bistrot la declinazione dei prodotti dell’azienda Agnoni, ortaggi sott’olio, olive e creme (sono famosissimi i loro “carciofi alla cafona” sotto’olio) reinterpretati in forma gastronomica dall’aperitivo fino a cena. Evento aperto a tutti, con aperitivo dalle 18 a partire da 6 euro e la cena a partire da 13 euro.

About author

You might also like

SottArno Firenze, i dolci dei Fratelli Lunardi per colazione e merenda nel SoprArno suites

SottArno Firenze, colazione e merenda nel SoprArno suites con i dolci dei Fratelli Lunardi. Un luogo dove trovare lo stile inconfondibile di And company, noto negozio di modernariato e design, ma soprattutto …

Vegani e vegetariani a Firenze, la nuova moda è mangiar sano

Vegani e vegetariani a Firenze. Nella patria della bistecca, della trippa e del lampredotto con il gottino di vino, il nuovo trend è quello di nutrirsi di foglie, radici e …

Er Murena 1Comments

Firenze, stop ai ristoranti stranieri. Nardella scoraggia il sushi (se non con il lampredotto)

Firenze, stop ai ristoranti stranieri. Il protezionismo becero è sempre dietro l’angolo, come il provincialismo ottuso, la filiera a chilometro zero ridotta a macchietta, il patriottismo straccione, il localismo pezzente.  E …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply