Sagre Lazio novembre 2018, dal marrone di Arcinazzo Romano al vino novello di Vignanello

Sagre Lazio novembre 2018, dal marrone di Arcinazzo Romano al vino novello di Vignanello

Sagre Lazio novembre 2018. L’autunno regala marroni, castagne, vino novello e olio nuovo. Ecco le sagre Lazio novembre 2018, gli appuntamenti negli antichi borghi a pochi km da Roma.

PROVINCIA DI ROMA

Sagra del marrone di Arcinazzo Romano

Giovedì 1 novembre ad Arcinazzo Romano si festeggia l’autunno con il frutto che meglio rappresenta questa stagione dai colori caldi: il Marrone di Arcinazzo Romano. Protagonista il prodotto locale che si differenzia sostanzialmente dalla castagna tradizionale per qualità organolettiche e di gusto. Tutti gli eventi avranno luogo in Piazza Santa Lucia e all’interno del centro storico. Il giorno 1 novembre dalle 15, si continueranno i festeggiamenti con la degustazione delle caldarroste. Durante la manifestazione, lungo via Roma e nel centro storico saranno allestiti stand per l’acquisto delle caldarroste a km 0, marmellate e dolci tipici locali.

Quando: giovedì 1 novembre – sabato 3 domenica 4 novembre

Info: Evento Facebook

Sagra della polenta con salsicce a Pisoniano

L’appuntamento di Pisoniano, in provincia di Roma, è per sabato 3 novembre per le vie del centro storico con menu tradizionali, mercatini artigianali, e musica dal vivo. E ovviamente per pranzo polenta con salsiccia.

Quando: sabato 3 novembre

Info: evento Facebook

Sagra della salsiccia a Morlupo

Una grande griglia per cucinare la salsiccia, regina della sagra di Morlupo. Appuntamento nel primo weekend di novembre con salsicce al sugo, alla brace, e cicoria ripassata in padella.

Quando: sabato 3 e domenica 4 novembre

Info: Evento Facebook 

Festa della Castagna di Riofreddo

La Festa della castagna di Riofreddo è un percorso semplice ma suggestivo per le vie del borgo con la possibilità di degustare a partire dalle ore 12 (al costo di 15 euro), bruschette, polenta servita su scifetta in legno (in alternativa fettuccine ai funghi tartufati), arrosticini e salsiccia alla brace (in alternativa arista al profumo di castagna); dolci tipici; castagne arrosto; pane e bibite. Inoltre avrete la possibilità di passeggiare liberamente nel bosco delle castagne “Le Pacetta” con raccolta libera.

Quando: domenica 4 novembre

Info: Evento Facebook

VITERBO

Festa dell’olio e del vino novello a Vignanello

L’antico borgo di Vignanello, in provincia di Viterbo, si vestirà infatti a festa per due fine settimana consecutivi (2-3-4 e 9-10-11 novembre), tornando indietro nel tempo. Tra rievocazioni storiche ed antichi mestieri, saltimbanchi, giocolieri ed artigiani si potranno anche visitare il centro storico, il Castello Ruspoli e i “Connutti”, avventurandosi nei meandri della Vignanello sotterranea. Le vecchie cantine scavate nel tufo torneranno ad ospitare gli antichi mestieri del Rinascimento ospitando un itinerario districato per le strette vie del centro storico e che prevede dimostrazioni pratiche, giochi rinascimentali e artisti di strada. Non da meno sarà il mercato degli artigiani locali che in abiti d’epoca proporranno ai visitatori manufatti ed eccellenze enogastronomiche lungo Corso Matteotti, e il Bazar per le vie di Corso Garibaldi, dove sarà possibile trovare oggettistica e prodotti tipici. Tra le degustazioni da non perdere quelle organizzate all’interno della Sala Consiliare del Comune (a cura di Carlo Zucchetti e Roberto Petretti), alla cooperativa Viticoltori dei Colli Cimini, dove si produce vino novello sia bianco che rosso, e al frantoio Cioccolini. Durante i pranzi e le cene in programma a Vignanello durante la Festa, sarà protagonista il Pamparito, insignito dal 2016 prodotto DE. C. O. di produzione, ovvero il pane vignanellese, lavorato e prodotto in loco.  Il pamparito sarà il giusto companatico per i “Menu Festa” proposti, con prezzi a pasto completo che variano dai 20 ai 30 euro, nei seguenti locali: Segrete del Castello, Taverna del Novello, Tana dello Sbandieratore, Osteria Angeli Custodi, Cantina del ’79, Ristorante Cantina del gusto, Ristorante Palazzo Pretorio e Ristorante Il Vicoletto 1563.

Quando: 2-3-4 e 9-10-11 novembre

Info: 329.7771809 – info@prolocovignanello.org – Sito Pro Loco Vignanello

PROVINCIA DI RIETI

Festa della castagna di Ascrea

Domenica 3 novembre la festa della castagna si tiene ad Ascrea, in provincia di Rieti. A partire dalle 12 e fino a esaurimento, degustazione del menu tipico delle terre a base di castagna rossa del cicolano, declinata in caldarroste e un dolcetto tipico.

Quando: sabato 3 novembre

Info: Pro Loco Ascrea

Castagnata di Paganico Sabino

La castagna, il frutto rappresentativo per eccellenza dei boschi del reatino, torna protagonista nell’evento autunnale di Paganico Sabino: la XIX edizione della Castagnata Paganichese. Come corona del pasto completo, assaggerete la caldarrosta.

Quando: domenica 4 novembre dalle 12

Info: Evento Facebook

ROMA

Sagra del tartufo di Parco Egeria

Al Parco Egeria il secondo appuntamento con il tartufo: bianco o nero che sia, lo potrete assaggiare in tutti i modi, anche fresco da portare via. Come primo piatto insieme ai tagliolini all’uovo, con gli strozzapreti in versione aglio e olio, o nei ravioli al burro e salvia come ripieno. Lo potrete assaggiare in crema spalmato su fette di pane bruscato, oppure nei salumi e formaggi nel classico tagliere contadino o per accompagnare il maialino porchettato. Per chi preferisse invece una alternativa al tartufo, ecco la cacio e pepe e l’amatriciana del ristorante biologico Agricoltura Nuova, gli arrosticini di pecora IGP abruzzesi, la carne alla brace e tanta birra artigianale. A disposizione 1.500 posti a sedere, servizi igienici, 3 parcheggi per un totale di 450 posti auto, area giochi ed animazione per bambini, area cani, accesso diretto al Parco della Caffarella, spaccio Acqua Egeria, noleggio bici.

Quando: sabato 10 e domenica 11 novembre dalle ore 10 alle ore 18

Parco Egeria in via dell’Almone 105/111, zona Appia Nuova, altezza Arco di Travertino-Appia Pignatelli. Info

Sagra della Rola Festa del Cornuto a Rocca Canterano

Purtroppo per i protagonisti dell’evento, questo weekend a Rocca Canterano in provincia di Roma, tiene banco la Sagra del Cornuto. Si festeggiano i mariti “cornuti” e si portano in giro per le vie del paese tutti i simboli del tradimento coniugale, il tutto allietato da buona musica e dalla distribuzione di panini con salsiccia, fagioli con cotiche, role e buon vino.

Quando: 10-11 novembre dalle 12

Info: Evento Facebook

Sagra della polenta di Nerola

Nel borgo medievale di Nerola weekend con degustazioni di prodotti tipici della sabina romana. Il menu sarà composto da bruschette con olio DOP nerolese ed una “scifa” di  polenta con spuntature e salsiccia; da bere un bicchiere di vino ed una bottiglietta d’acqua. Per i primi 1.500 pasti, in omaggio una scifetta. Durante tutta la giornata inoltre sarà allestito un mercatino di artigiani locali.

Quando: 10-11 novembre dalle 11 alle 16

Info: Associazione culturale Nerola

Sagra della polenta a Parco Egeria

Rossa con spuntature di maiale e salsicce, bianca con broccoletti e pancetta, bianca con pomodori pachino e funghi di bosco: tre varianti da gustare nella sagra della polenta in programma sabato 17 e domenica 18 a Parco Egeria in via dell’Almone. Il ristorante il Bersagliere di Lariano preparerà la polenta in grossi paioli di rame mescolandola a mano con cucchiai di legno. Ci sarà l’azienda Abbafati, sempre di Lariano, che coltiva e trasforma il mais in farina, e i prodotti stagionali proposti da una selezione di artigiani del gusto e ristoratori, nonché il vino della Cantina Ferrante di Lanciano. Non mancheranno le caldarroste, calde e morbide cotto sul posto, ed i dolci freschi del laboratorio artigianale Mitirosù.

Quando: sabato 17 e domenica 18 novembre dalle 10 alle 18

Info: Evento Facebook

Il giorno di Bacco a Palombara Sabina

Il 18 novembre è il giorno di Bacco, e a Palombara Sabina si festeggia con spettacoli musicali, sfilate in abiti medioevali, artigianato, laboratori per bambini e ovviamente vino e prodotti tipici locali.

Quando: domenica 18 novembre

Info: Evento Facebook

Sagra della Mosciarella a Capranica Prenestina

Tipica dell’Italia centrale, la mosciarella è la castagna sgusciata e seccata. Questo weekend si festeggia nel comune di Capranica Prenestina, com un itinierario enogastronomico, musica folkloristica in vari punti del centro storico, esibizione degli sbandieratori e rievocazione dell’antico sistema di lavorazione della mosciarella.

Quando: venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 novembre

Info: evento Facebook

Pane olio e… a Montelibretti

Domenica 25 novembre il borgo di Montelibretti non offrirà solo una gustosa carrellata di piatti tipici locali, esaltati dal sapore e dal profumo dell’olio extravergine di oliva, ma un vero e proprio viaggio in un universo tutto da scoprire che prevede anche visite ai frantoi. Qui sarà spiegato il processo di lavorazione dell’oliva e dell’imbottigliamento dell’olio, e si vivrà l’esperienza della degustazione dell’olio nuovo sulle bruschette; non mancheranno dimostrazioni sulla lavorazione del pane con assaggi di prodotti da forno cucinati al momento.

Quando: domenica 25 novembre dalle 10 alle 21

Info: Evento Facebook

About author

You might also like

Eventi 0 Comments

Sagre Lazio giugno 2019, gli eventi a Roma e fuoriporta

Sagre Lazio giugno 2019. Gli eventi dei weekend fuori porta, nei borghi a pochi km da Roma, e gli appuntamenti in città, per scoprire la cucina tradizionale e i prodotti …

Eventi 0 Comments

Sagre Lazio febbraio 2018: tartufo nero a Carpineto romano, la polenta di Lariano a Parco Egeria

Sagre Lazio febbraio 2018 (weekend 24-25). Per affrontare un freddo weekend come quello che si prospetta il 24 e 25 febbraio, meglio scaldarsi con la sagra della polenta di Lariano …

Sagre Lazio agosto 2016: festa degli strozzapreti a Cervara e della carne maremmana a Monte Romano

Sagre Lazio agosto 2016 (weekend 20-21). Si avvicina la fine del mese estivo per eccellenza ma non finiscono gli appuntamenti con le feste nei borghi del Lazio; si va dalla sagra delle sagne …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply