Nuove aperture a Firenze autunno 2018, da Agatha a Bulli e Balene, dal nuovo Berberè fino alla Salmoneria

Nuove aperture a Firenze autunno 2018, da Agatha a Bulli e Balene, dal nuovo Berberè fino alla Salmoneria

Nuove aperture Firenze autunno 2018. Visto che la prova costume ormai è rimandata al prossimo anno, possiamo affrontare l’autunno provando una serie di nuovi locali aperti a Firenze. Abbiamo raccolto per voi una serie di nuove aperture, ne troverete per tutti i gusti.

Nuove aperture Firenze autunno 2018

Agatha

Inaugurazione ufficiale il 2 novembre 2018 per Agatha, un nuovo bar in via dei Pescioni, ambiente ricercato per colazione, pranzo e aperitivo. La lavagna per il pranzo prevede primi come vellutate o penne alla puttanesca (8/10 euro), insalatone e carpacci (12 euro) più un bell’assortimento di dolci fatti in casa, come la crostata o il tiramisù.

Agatha, via Dei Pescioni, n. 5R. Firenze Pagina Facebook

Bulli e Balene

Aperto da poco in piazza della Passera, Bulli e Balene è un localino curato, arredamento in stile East-London, comprese le piantine appese alla parete, cocktail fatti come si deve in eleganti bicchieri retrò e cicchetti (piccoli panini e tartine per accompagnare la bevuta) in stile veneziano a coronare il tutto. Ideale per un aperitivo a base di spritz e hugo o per un pranzo veloce: interessanti la tartare di manzo (14 euro), l’hummus e il tabboulleh (8 euro).  “Forte come un bullo, affamato come una balena” è questo lo stile dello chef Paolo, da provare.

Bulli e Balene, via dello Sprone, 14R Firenze. Tel. 055 2052252 Pagina Facebook

Berberè Santa Croce

La famosa pizzeria di San Frediano ha aperto una succursale in via de’ Benci, proprio all’angolo con via de Neri. Secondo locale a Firenze e nono in tutta Italia. La pizza in effetti è speciale: farine macinate a pietra, ingredienti biologici e di stagione, impasto preparato con pasta madre viva e 24 ore di fermentazione. Prezzi da 6,50 euro per la classica rossa fino a 12,50 euro per le più particolari. Croccante e morbida, gustosa ma digeribile. La cosa che poi conquista le masse di pigri in tutto lo stivale? La pizza arriva già tagliata.

Berberè Santa Croce, via dei Benci 7 Firenze 055 3994589 Pagina Facebook

La Salmoneria

Se amate il pesce, questo è un locale è ciò che fa per voi, la prima salmoneria italiana è arrivata in San Lorenzo, nel cuore di Firenze. Locale accogliente e personale giovane e gentile. Questo gastro-bistrot offre una vasta selezione di salmoni selvaggi, alici del cantabrico, tonno rosso e Red King, utilizzati per preparare piatti succulenti (14/20 euro), panini (5/13 euro), insalate (7/8 euro) e addirittura le pizze (10 euro). Se ci riuscite lasciatevi uno spaziato per il finale, perché non potete andare via senza provare il cheesecake.

La Salmoneria, piazza del Mercato Centrale 20r Firenze. Tel. 055 2052825 Pagina Facebook

Love Craft

Intenditori e profani, il whisky è servito. “Too much of anything is bad, but too much good whiskey in barely enough” diceva Mark Twain e in effetti da “Love Craft” l’impatto sarà proprio too much e avrete l’imbarazzo della scelta: sui ripiani oltre 140 bottiglie di whisky, provenienti da tutte le parti del mondo. Il locale è accogliente, con chiari rimandi all’America degli speakeasy: ragazzi con barba lunga, bretelle e tatuaggi old school. E proprio per questo l’Old Fashioned fa da padrone sul bancone. 

Love Craft, Borgo San Frediano, 24/r Firenze. Tel. 055 2692968 Pagina Facebook

Dolce Vita

Lo storico locale fiorentino “Dolce Vita” che dagli anni ’80 anima la bella piazza del Carmine, si è rinnovato e ora offre ai suoi clienti, oltre al classico aperitivo, anche pranzo e brunch la domenica: la cucina del bistrot è sempre aperta, da mezzogiorno all’una di notte. Quando in serata vi viene fame e pensate che tutto sia chiuso, il Dolce Vita saprà come accogliervi, addirittura con i rolls di sushi.

Dolce Vita, Piazza del Carmine 6/r Firenze. Tel.  393 9307662 Pagina Facebook

About author

You might also like

PaStation a Firenze, la rivoluzione nel nome della pasta parte da qui

PaStation a Firenze è ristorante, caffetteria, market. Il locale ha aperto a fine ottobre. Secondo le intenzioni degli ideatori, è destinato a rivoluzionare il classico format della ristorazione, proprio nel segno …

Nuove aperture Firenze ottobre 2016, da Olivia in piazza Pitti alla Food Factory alle Caldine

Nuove aperture Firenze ottobre 2016. La città di Dante accoglie l’autunno con tre diverse proposte culinarie. In Piazza Pitti l’azienda Gonnelli dello storico Frantoio Santa Téa (1585) apre il 15 …

Patatrüff Firenze: a Santo Spirito il primo locale dove mangiare il kumpir, la patata farcita alla turca

Patatrüff Firenze, novità a Santo Spirito per chi ama la cucina turca. Ha aperto il 12 giugno un locale dove mangiare il kumpir: in pratica la patata farcita proprio come viene servita …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply