Dove mangiare al Lido di Venezia, i migliori ristoranti durante il Festival del Cinema

Dove mangiare al Lido di Venezia, i migliori ristoranti durante il Festival del Cinema

Dove mangiare al Lido di Venezia, i migliori ristoranti durante il Festival del Cinema 2018. Il Lido di Venezia è uno dei dei posti dove è più difficile mangiare bene, almeno durante il Festival. Pochi ristoranti, affollatissimi, piuttosto cari, non particolarmente buoni. E allora proviamo a fare una piccola rassegna del meglio. I locali contrassegnati con il diavoletto sono i nostri consigliati.

Dove mangiare al Lido di Venezia

Osteria Al Mercà

Uno degli migliori, soprattutto per l’ambiente piacevole, un bacaro con tavoli dentro e fuori in una sorta di isola pedonale. Cicchetti, pesce e baccalà mantecato. I prezzi, da qualche anno a questa parte, hanno cominciato una progressiva e inarrestabile ascesa. Un antipasto misto con sette assaggi costa 20 euro, i bigoi con cipolle e acciughe 12, il baccalà mantecato con polenta 15 euro.

Osteria Al Mercà, via Dandolo 17B tel 041 243 1663

Isola Edipo e Kino

L’isola Edipo (qui la storia) è l’associazione che, anche quest’anno in collaborazione con il Kino, adibisce la barca che fu di Pasolini a struttura dove si organizzano presentazioni di film, eventi e molto altro (con uno spazio sulla banchina). Qui si può fare un buon aperitivo vista tramonto o bersi un bicchiere fino a tardi. Ma si può anche mangiare “cibo etico”, come lo ha definito Repubblica che gli ha appena dedicato due pagine. L’associazione è animata da Sybille Righetti (insieme al “capitano” Enrico Vianello) e da Silvia Jop Basaglia, che hanno organizzato un Social Food Festival. Tra i prodotti “etici”, il salame di Ca’ Lumaco, le crescentine del Montanaro, i formaggi di Rosola, il Franciacorta 180 (come la legge Basaglia) di Cascina Clarabella,  le conserve Sale della Terra. E poi i prodotti della Nco (Nuova Cucina Organizzata), dell’agriturismo friulano Londero, della Fattoria Zero (provolone del monaco e fiordilatte di mucche agerolesi) e i biscotti del Progetto Made in Carcere. Qualche esempio dei prezzi: crescentine 4 euro. Tris di crescentine 10 euro Taglieri di formaggi di bufala e affettati di mora romagnola 20 euro Frittura di laguna 15 euro Gnocchi di farina integrale con pomodoro fresco o pesto o sugo di pesce 10 euro.
Si mangia e si beve, tra feste e musica, con molti attori che faranno tappa.

Riva Corinto angolo con via Falier (dall’Excelsior si prende via Morosini, alla rotonda si piega leggermente a destra su via Falier). Profilo Facebook

La Favorita

Storica trattoria familiare di qualità, tra le mete più ambite del Lido e presente anche sulla Michelin 2018. Anche qui naturalmente sono passati una carrettata di attori e star di primo o secondo piano. Menu da 40 euro, per una cena alla carta si arriva facile anche a 60-70 euro.

Via Francesco Duodo 33, tel 041 5261626

Punto Pizza da Maury – Pizza al taglio

Ottima pizza, consigliata anche dal Gambero Rosso, a prezzi finalmente modici. Maurizio e Tatiana sono un punto fermo del Lido. Anche a domicilio.

Via Sandro Gallo 135G, tel 041 526 4416

El Pecador – Il Chiosco

el pecador lido venezia

Uno dei tanti chioschi del Lido, con le sembianze di un antico autobus rosso degli anni ’60, dove fare una pausa.

Lungomare D’Annunzio tel 324 837 3715

Pasticceria Maggion – Pizza e Torte

Sosta obbligata per gli amanti della straordinaria pizza, morbidissima, a due passi dal Palazzo del Cinema, nella strada dell’hotel 4 Fontane: un laboratorio a vista che sforna delizie preparate al momento. Imperdibile.

Via Dardanelli 46C, tel 041 526 0836

Trattoria Andri

Quadri contemporanei astratti alle pareti (del proprietario) e cucina veneziana non male in questa trattoria più elegante della media del Lido. Tra i piatti gamberetti su polentina, canoce, granseola, sarde in saor, polenta e baccalà (alla Vicentina), polenta e seppie nere, pasticcio di pesce, rombo, fritto misto.

Via Lepanto 21 tel 041 526 5482

La Tavernetta

A due passi dall’hotel Excelsior, uno dei ristoranti preferiti da addetti ai lavori danarosi. Ambiente piacevole, piatti di cucina veneziana e toscana e un’ottima selezione di  vino. Prezzi alti.

Via Morosini 4, tel 041 526 1417

Cri Cri e Tendina

A parte il nome un po’ cretino, ecco un’osteria e cicchetteria con dehors su via Sandro Gallo, un po’ defilata. Niente di eccezionale, ma buona per rilassarsi dall’atmosfera caotica del Lido. Niente menu, piatti recitati a voce dai camerieri. La cucina? La solita veneziana, senza colpi d’ala. Prezzi medio-bassi, nei limiti del Lido.

Via Sandro Gallo 159, tel 041 526 5428

Valentino

Uno dei ristoranti migliori del Lido, se non il migliore. Se non fosse che ha questo problema del conto. Si esce facile senza un centone in tasca. Ma se ce li avete vale la pena: piatti di crudi straordinari e pesce freschissimo in un ambiente piacevole all’aperto. Il preferito dalle star e da chi vuole mangiare bene. Primi da 16 a 20 euro, antipasti da 13 a 25 euro.

Via Sandro Gallo 81 Tel 041 526 0128

Essentiale / Villa Laguna

E’ uno dei pochi ristoranti del Lido con vista sulla Laguna, splendida. Bello e buono, ma molto costoso. Tra gli antipasti, sarde in saor 14 euro. Tra i primi, spaghetti vongole e bottarga di Volpina mantecati al mascarpone 18 euro, frittura di calamari e gamberi* e zucchine in pastella 22 euro.

Via Sandro Gallo 6, tel 041 526 1316

Terrazza Biennale – Tino Vettorello

Tino Vettorello, da Treviso, è uno degli chef più noti del Veneto e anche quest’anno arriva al Festival per allestire il suo ristorante alla Terrazza Biennale, proprio di fronte al Palazzo del Cinema. Ambiente ampio e un po’ caotico, con quasi esclusivamente produttori e distributori, molti stranieri. Prezzi medio-alti. Il tentativo è quello di diventare lo chef delle star, di qui per esempio la creazione di piatti come “il rombo alla Clooney“.

Ai Murazzi

Anfore, ancore, timoni e carte nautiche per questo bel ristorante con vista Laguna. Cene a base di pesce e ricette veneziane, ma anche spritz con vista. Prezzi ragionevoli: baccalà mantecato su polenta 12 euro, bavette alla torcellana 13 euro, fritto misto dell’Adriatico 18 euro.

Via dei Kirchmayer 16, tel 388 799 3230

Dove mangiare al Lido di Venezia

About author

You might also like

Il Bacaro Risorto di Venezia e le origini dello spritz

Il Bacaro risorto a Venezia. Se chiedi a un veneziano un buon ristorante dove mangiare, ti dicono subito: “Ma vai a un bacaro, quale ristorante”. Dove per bacaro si intendono quei …

Classifiche 2 Comments

Cenone di Capodanno Venezia 2017: menu e prezzi dei migliori ristoranti

Cenone di Capodanno Venezia 2017: i migliori ristoranti con menu e prezzi. Mangiare bene a Venezia non è facile, perché l’agguato ai danni dei turisti è dietro l’angolo. Noi abbiamo …

Covino Venezia, la vineria e bistrot slow food piccola e vitale che mancava

Covino Venezia. Inutile ripetere che a Venezia si mangia spesso male e si paga spesso troppo. Anche perché in realtà il circolo vizioso turista sprovveduto = commerciante avido si può …