Taste of Milano 2017, l’alta cucina per tutti al The Mall in Porta Nuova Varesine

Taste of Milano 2017, l’alta cucina per tutti al The Mall in Porta Nuova Varesine

Taste of Milano 2017, il festival dei grandi chef dal 4 al 7 maggio al The Mall in Porta Nuova Varesine. Quattro giorni di alta cucina aperta al grande pubblico: dieci cucine allestite negli spazi all’ombra della Diamond Tower, venti ristoranti coinvolti, ottanta portate tra cui scegliere per soddisfare i vostri palati. E poi degustazioni, showcooking e corsi di cucina per imparare tutti i trucchi degli chef.

FOTO DI GRUPPO TOM17_lowdef

I ristoranti e gli chef protagonisti. Nell’alternanza tra tradizione e innovazione, Taste of Milano porta sulla scena del The Mall 20 ristoranti con altrettanti chef e brigate di cucina tra solide certezze e new entry nel panorama meneghino. Giovedì 4 e venerdì 5 il pubblico potrà assaggiare le creazioni di: Ceresio 7 Pools and Restaurant (chef Elio Sironi); Felix Lo Basso (Chef Felice Lo Basso); Finger’s (chef Roberto Okabe); Langosteria (chef Denis Pedron e Domenico Soranno); Mantra Raw Vegan (chef Alberto Minio Paluello); Quechua (chef Rafael Rodriguez); ristorante Sadler (chef Claudio Sadler); Tano Passami L’Olio (chef Tano Simonato); Vinciguerra Restaurant (chef Ilario Vinciguerra); Vun – Park Hyatt (chef Andrea Aprea). A seguire si alterneranno sabato 6 e domenica 7: Acanto (chef Alessandro Buffolino); Ada e Augusto (chef Takeshi Iwai); Il Liberty (chef Andrea Provenzani); Il Ristorante Trussardi Alla Scala (chef Roberto Conti); Innocenti Evasioni (chef Tommaso Arrigoni ed Eros Picco); La Locanda del Notaio (chef Edoardo Fumagalli); Ristorante Berton (chef Andrea Berton); ristorante Rubacuori by Venissa (chef Andrea Asoli); Unico Ristorante (chef Fabrizio Ferrari); Wicky’s Wicuisine (chef Wicky Priyan).

taste of milano 2017

Per le consumazioni, troverete come di consueto la speciale valuta: il Ducato, dove 1 ducato corrisponde a un euro. Per gli acquisti basterà ricaricare la Card Ducati che verrà consegnata all’ingresso. La formula per gustare l’alta cucina resta invariata: 3 portate in formato degustazione, con prezzi variabili tra i 6 e gli 8 ducati, e un quarto piatto, del valore di 10 ducati, legato alla stagionalità e ai prodotti locali, per un totale di quattro portate realizzate da ogni ristorante.

andrea apreda

Saranno in totale 80 i piatti che troverete i degustazione, da abbinare a proprio gusto con i vini consigliati dalla storica enoteca Trimani di Roma o dalla birra del birrificio Poretti. Qualche esempio? Ecco il menu firmato da Andrea Aprea: uovo alla Purgatorio; ziti, genovese di manzo, caciocavallo e lentischio (7); caffè, mandorla, latte e crusca (6); maiale “100 ore”, radicchio di campo, miele, peperoncino e provola affumicata, gluten free (10). In abbinamento, Trimani consiglia: Menegola Pergiulio sfursat Valtellina 2011, mentre il birrificio Angelo Poretti consiglia una 9 Luppoli American IPA. Andrea Berton preparerà: spaghetti al pomodoro crudo, oliva liquida e portulaca; wafer al curry, guacamole e baccalà (8); pera, ricotta, gelato al polline e nocciolo di amaretto (7); code di gamberi rossi, gelatina, amaranto, spuma all’olio extra vergine d’oliva e barbabietola  (10). Da abbinare con Bellavista Cuvee Alma Franciacorta DOCG o una birra 10 Luppoli Le Bollicine Rosè.

taste of milano 2017 pizza

Ma da Taste of Milano non si mangia solamente: potrete partecipare direttamente ai vari corsi di cucina, di pasticceria e gli showcooking: il programma dettagliato delle attività lo trovate sul sito.  Dalle masterclass brevi per scoprire le diverse tecniche di preparazione del caffè alle lezioni intensive per conoscerne gli aspetti naturali, organolettici e geografici organizzati da Illy, alla competizione “Taste the World” organizzata da Ethiad, fino alla Cocktail Academy  organizzata da Villa Massa per imparare a preparare anche a casa il drink perfetto per tutte le occasioni.

Quando: giovedì 4 maggio: 19 – 24; venerdì 5: 12 – 15:30 (su invito), 19 – 24; sabato 6: 12 – 16, 19 – 24; domenica 7: 12 – 16, 19 – 23

Costo: biglietto di ingresso (che permette di accedere all’evento e partecipare a gran parte delle attrazioni, consumazioni escluse), è di 16 euro

Taste of Milano 2017 @ The Mall, Piazza Lina Bo Bardi (Porta Nuova Varesine), Milano. Sito

About author

You might also like

Classifiche 0 Comments

I migliori panettoni artigianali a Milano per il Natale 2017, da Berton a Canzian

I migliori panettoni artigianali a Milano. Se non l’avete già fatto, cari milanesi, è arrivato proprio il momento di scegliere il vostro panettone per il Natale 2017. Classico o creativo, …

Marecrudo Milano, ecco perché i vip amano così tanto questo ristorante di pesce

Marecrudo Milano. A Milano c’è una tipologia di locali particolare, sono quei ristoranti che senti nominare e, sebbene tu non ci abbia mai mangiato, sai che invece è un habitué questo …

San Valentino Milano 2017, le cene romantiche nei migliori ristoranti in città

San Valentino Milano 2017. Il 14 febbraio è alle porte e, oltre alle scelta del regalo giusto, è ora di pensare alla cena ideale per la festa degli innamorati. Se, da …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply