I migliori hamburger a Roma

I migliori hamburger a Roma

I migliori hamburger a Roma. Chi di voi non si è lasciato travolgere dal fascino irresististibile della polpetta di carne più famosa al mondo rinchiusa in due fette di morbido pane dorato e cosparsa di salse American style? Stiamo parlando ovviamente dell’hamburger. Di pollo, di carne bovina, con pane al sesamo o semplice, avvolto da mostarda, salsa bbq, maionese o ketchup, con bacon o vegan, le varianti sono infinite. Per tutti gli amanti golosi dell’istituzione della cucina americana, Puntarella Rossa ha studiato una lista di posti dove poter consumare i migliori hamburger a Roma.

I migliori hamburger a Roma

 Trastevere

Percorsi

13081773_10153767332613026_11315405_n

Cosa ne pensate di un succulento panino American style accompagnato da un cocktail, che, abbinato al piatto faccia emergere l’alchimia perfetta che esiste tra food and drink? Ecco cosa propone Percorsi, un locale trasteverino che offre hamburger  gourmet in gran stile uniti a ottimi drink. Pane dell’Antico Forno Roscioli e carni ben selezionate del Gruppo Galli, un connubio che non desta esitazioni. Doppio hamburger di manzo Danese di 400 g con bacon, salsa bbq, lattuga, formaggio cheddar e pomodori servito con patate fritte (23,50 euro), è questo il “New Yorkese”, panino imbattibile accompagnato se si desidera dal “Black Jack” (Jack daniel’s, Whiskey Southern Comfort, coca cola e S&S 12 euro) un percorso che lascia appagati tutti e cinque i sensi ( hamburger + drink 30 euro).

Percorsi Burger, via della Luce, 3A Roma, 06/5833 3500 Sito

Salaria

Kilo

13059932_10153767529928026_2117661134_n

Vetrina di carni di ogni taglio e tipo, locus amoenus per Fred Flintstone se fosse esistito. Manzi danesi, scozzesi e nazionali cotti sulla brace e con solo l’aggiunta di un po’ di sale grosso, in quanto non hanno bisogno di nient’altro per essere ricordati. Hamburger di chianina adatti a sfamare qualsiasi stomaco che non conosce limiti. Pane prodotto artigianalmente da farine macinate a pietra lievitato 48 ore e macinato di prima scelta. Questo è ciò che attende coloro che proveranno il regno di Kilo.
“Big Kilo Burger” di manzo Black Angus U.S.A da 450 gr. (14,50 euro), Hamburger di pollo in “tempura Kilo” da 200 gr con cipolla caramellata, insalata, pomodoro, salsa rossa agrodolce e maionese (13 euro) accompagnati se volete da birre artigianali e patatine fritte.

Kilo Restaurant, Via Tirso n.30 Tel. 06 64781752 Sito

Campo de’ Fiori

Open Baladin

13023582_10153767506788026_1860208286_n

Hamburger di 180 gr di razza Fassona Piemontese dell’azienda “La Granda“, panini del fono “Bonci” a lievitazione naturale serviti con maionese e ketchup prodotti in casa. Questi gli ingredienti essenziali che si possono assaporare gustando gli hamburger dell’Open Baladin. Carne bovina, peperoni alla griglia, guanciale, cipolla sfumata alla birra e formaggio svizzero e tabasco: questo il “Singing in the rain” (10 euro). Per chi non si accontenta, ma vuole di più, il menu propone i maxi hamburger di Bonci, con gli ingredienti in dosi raddoppiate al punto da far scendere le lacrime a chi guardandovi sa di essere a dieta. Per tutti coloro invece che hanno scelto la filosofia vegan, l’Open ha riservato un panino vegetariano in linea con le esigenze del caso. Rinomato anche per le svariate proposte di birre artigianali che offre, è possibile accompagnare  il tutto con una bionda Doc e patatine al gusto classico, con aglio e pecorino (5 euro) o “Nere” con liquirizia (7 euro).

Open Baladin, via degli Specchi n.6 Roma. Tel: 06/6838989 Sito

Pantheon

The Perfect Bun

902987_10153734690250121_1026985075_o

Da The Perfect Bun si lavora per offrire un panino che sia in ogni minimo particolare all’altezza di quelli consumati nella tradizione americana. Se siete amanti delle emozioni piccanti messicane, l’Hell’s Burger è il panino giusto da addentare, un patty da 250gr coperto di jalapeños, salsa piccante, formaggio e cipolle grigliate (13 euro). Se invece amate le emozioni ancora più forti fate fare un giro al vostro palato sul  Big Badass Burger: solo 250gr di carne ma accompagnata da 3 uova fritte ognuna coperta di formaggio, 6 fette di bacon grigliato e al posto del normale panino due toast al formaggio (25 euro).

The Perfect Bun – Largo del Teatro Valle, 4, Roma. Tel: 0645476337 Sito

Prati – Ghetto

Fonzie – The Burger’s House – Kosher

13084169_10153767506753026_1304587648_n

Una sfilata di panini di ogni genere preparati con  le materie prime che rispettano la cultura kosher (pertanto non sono contemplati latticini ma soia) mentre il pane arriva da Cordella, un fornaio certificato per la fornitura. Più di venti tipi di hamburger, dagli speziati al formato normale o extra gigante, da abbinare a un’ampia varietà di salse. Pane bianco, hamburger speziato al lemon grass 150gr, pomodoro, lattuga, guacamole, salsa aioli (Fresh Burger 6,50 euro) oppure pane bianco, hamburger 120gr, pomodoro, lattuga, cetrioli, cipolla, salsa bbq, maionese, peperoncino, uovo (Special Egg Burger 6,50 euro). Una vera e propria casa degli hamburger per non deludere nessuna aspettativa.

Fonzie The Burger’s House Kosher -Via di Santa Maria del Pianto, 13 Tel. 06/68892029 – Via Cicerone, 58 Tel. 06/6400 6224 – Via Catanzaro 33 tel. 06 44243654 Sito

Porta Pia/Trieste

Ham Holy Burger

13084165_10153767333768026_1916398667_n

Holy come sacro, il sacro momento in cui gustare un hamburger preparato con la Fassona pura bovina piemontese e con pane artigianale cotto ogni giorno al forno, in un locale alla moda, dove i camerieri girano con l’Ipad. Cosa ne pensate di due fette di pane che avvolgono straccetti di Black Angus americano con cipollina rossa, faldine di peperone, cheddar fuso, timo e coriandolo (Cheesesteak)? Oppure  di un panino ai cereali e semi di papavero con hamburger di Fassona Piemontese Slow Food, Quartirolo stagionato Dop, funghi alla brace, speck Igp, spumiglia e salsa al miele (12 euro)? Il pane che assaggerete non è un normale bun (panino in gergo americano) ma viene preparato in stile brioche, con la crosta dorata e l’interno compatto e morbido, ideale per contenere tutti gli ingredienti e condimenti.

Ham Holy burger, via Brescia, n. 28 Tel.06/8956 2939 – via Chiana 58/64 Tel.06/ 8840685  Sito

Prati

Knick Knack Yoda (Dal Papa)

13023700_10153767570393026_1303641639_n

Atmosfera punk e lontana dalla classica paninoteca di tendenza, Knick Knack è economico e fantasioso e propone panini che soddisfano i desideri di tutti. Hamburger, cheddar, cipolla, rösti di patate, speck, insalata e tzatziki (SCAN 7 8.50 euro), oppure hamburger, fonduta di parmigiano, pomodoro, pancetta, uovo, cipolla e salsa bbq (SPIRAL TRIBE 9 euro) una carrellata di sapori che vi faranno dimenticare il desiderio di esser perfetti per la prova costume.

Knick Knack Yoda , Piazza del Risorgimento n.11, Roma. Tel. 06/3903 1327 Sito

Prati

Le Carrè Français

13045508_10153776002188026_344047545_n

Anche in Francia sono ghiotti di hamburger, ne è la riprova Le Carré Français con il suo panino, la cui carne di produzione Polmard, dove le bestie non più giovani di 24 mesi sono alimentate esclusivamente a foraggio e le carni fatte frollare fino a 9 settimane (a seconda del taglio). Dal gusto delicato, morbido al punto di sciogliersi in bocca come burro, accompagnato alle french fries dalla classica doppia cottura tipica francese (15 euro) si inserisce tra quelli da provare almeno una volta.

 Le Carré Français, Via Vittoria Colonna, 30, Roma. Tel. 06/6476 0625 Sito

About author

You might also like

Eventi 1Comments

Estate sul Lungotevere 2015 a Roma, con ristoranti e street food: ci sono anche Costaceria e Rec 23

Estate sul Tevere 2015, ristoranti e street food a Roma Comincia il 12 giugno l'estate romana sul Tevere: come ogni anno si potrà brindare e mangiare sulle rive del Lungotevere di Roma con il consueto …

Lungo il Tevere Roma estate 2016: tartare di tonno, burger e banana split sulle banchine

Lungo il Tevere Roma estate 2016. Dagli hamburger al pesce fritto, il cibo, non solo quello di strada, si degusta lungo le banchine del Tevere. Salvi i murales di William Kentridge …

Pizza Trieste a Roma: la pizzetta d’asporto abruzzese che mancava a Monti

Pizza Trieste a Roma. Ci voleva a Monti una pizza da asporto di qualità. Anzi, nello specifico trattasi di “pizzetta“, ovvero di una pizza tonda di dimensioni ridotte, che poi …