Primo Maggio Milano 2016, quattro appuntamenti tra pic nic e temporary restaurant

primo maggio milano 2016

Primo Maggio Milano 2016. Milano non riposa neanche per la Festa dei lavoratori. Dai picnic bucolici alla festa del bio al castello di Pavia, un’oretta dal capoluogo meneghino, gli appuntamenti si rincorrono tra orti urbani e temporary restaurant.

CINQUE GIORNATE

Sagami temporary restaurant

sagami

Onigiri, soba, udon e donburi hanno fatto la fortuna del Padiglione Giappone durante Expo 2015. Si chiama Sagami, una delle più importanti catene di ristoranti del Giappone che sarà ospitato da Sari Morimoto nel suo ristorante WellKome soltanto dal 13 aprile al 20 maggio. Specializzato nella soba, la pasta di grano saraceno, Sagami group si è conquistato il titolo di “The Healthy Company”. La soba è ritenuta particolarmente salutare in quanto contiene più vitamine e proteine di grano e riso, i flavoinoidi come la rutina che è un antiossidante che previene il diabete e l’arteriosclerosi. Dunque, Sagami si propone di diffondere anche in Italia il segreto della longevità nipponica che è alla base del Nagoyameshi, la cultura gastronomica della regione di Nagoya. Kake-soba (pasta di grano saraceno in brodo caldo, 7 euro), tempura soba (12), zaru-soba (con brodo freddo, 7 euro) sono alcune variazioni della loro specialità, ma non mancano udon in zuppa di miso (20), Hitsumabushi (fette di anguilla grigliata su un letto di riso, 25) e onighiri con ripieno di tempura di gamberi (6 ). Le proposte saranno accompagnate da showcooking, Japan night, degustazioni per tutto il mese.

Sagami presso WellKome, via Bezzecca 1, tel 02 3657 2402, Facebook  

PAVIA

Officinalia

officinalia

La mostra mercato dell‘alimentazione biologica e dell’ecologia domestica compie 30 anni. Da venerdì 29 aprile a domenica 1 maggio il Castello di Belgioioso di Pavia sarà lo scenario di tre giorni di incontri, conferenze e appuntamenti con maestri italiani e internazionali (biglietto d’ingresso 6/8 euro). In programma il 1 maggio: showcooking e degustazione con lo chef Silvia Vigo e il biologo nutrizionista Caliendo, presentazione del volume “Cucina monocromatica” di Marchesi e Marchesi con le autrici e “quattro chiacchiere” su alimentazione e disturbi con medici e omeopati.

Castello di Belgioioso, via Dante Alighieri 1, Pavia, tel 0382970525, Facebook 

CERTOSA

Aperi-crêpe

aperi-crepe

Un sidro per sentirsi immortali come gli antichi dei greci. Se vi pare troppo pretenzioso abbinatelo a una crêpe. La trattoria Laravaelafava propone soltanto domenica la formula “più bevi, meno spendi”. Il menu comprende: galette de sarrasin complète (crêpe salata di grano saraceno con burro salato, formaggio gruyere, prosciutto cotto e uovo) oppure crêpe banana (con gelato vaniglia e banana, banana, cioccolato fuso e mandorle) oppure crêpe cocco (con gelato vaniglia e cocco, cioccolato fuso, grandella di cocco e panna montata) con un calice di sidro brut (15 euro), con due calici (18), il terzo lo offre la casa.

Laravaelafava, via Principe Eugenio 28, tel 02 3360 2175, Facebook

CASCINA CALDERA

Festa delle api e dei fiori di campo

cascina caldera

Domenica bucolica alla Cascina Caldera. Nel complesso rurale inserito nel Parco delle Cave, l’antica cascina diventa teatro del Mercato contadino a Km 0 a cura del Consorzio Dam (Distretto agricolo milanese), con degustazioni di miele e derivati, incontro con gli animali della fattoria, punto ristoro, mostre fotografiche e di pittura, animazioni e laboratori. Ingresso libero dalle 10 alle 18.

Cascina Caldera, via Caldera 65, Baggio-Lorenteggio, tel 3335318320

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*