Tempura di verdure giapponese, ricetta originale di Mood Ginevra Antonini per Puntarella Academy

tempura di verdure giapponese ricetta originale

Tempura di verdure giapponese, ricetta originale. Quando ai partecipanti dei corsi di cucina propongo la tempura molti si sorprendono pensando di dover realizzare e mangiare un piatto pesante e grasso, ma ben presto si ricredono perché la tempura originale giapponese è un piatto che esalta il sapore delle verdure o del pesce avvolgendoli in una frittura leggera e croccante che lascia in bocca un gusto unico e asciutto.

tempura verdure ricetta originale giapponese

La tempura risale al XVI secolo circa quando i giapponesi entrarono in contatto con i marinai portoghesi gesuiti. Questi erano soliti non mangiare carne all’inizio di ogni stagione perché lo consideravano un periodo di santificazione del tempo e ringraziamento per i frutti della terra donati dalla Divina Provvidenza. Mangiando solo pesce e verdure inventarono un metodo di cottura alternativo e veloce, ma anche leggero, per preparare tali pietanze che deliziò molto i palati dei giapponesi che se ne appropriarono divenendo oggi, la tempura, un loro piatto simbolo.

Corso di cucina vegetariana roma

Per realizzare una tempura giapponese facile e veloce in qualsiasi momento si può preparare una miscela base da tenere pronta in un contenitore ermetico in dispensa per tirarla fuori solo quando serve.

Miscela base per tempura
400 gr farina 00
200 gr amido di mais
200 gr farina di riso

La versione sicuramente più facile e veloce, adatta anche a un menu vegetariano, è la tempura di verdure giapponese. Ecco la ricetta originale.

Tempura di verdure giapponese ricetta originale

Ingredienti
200 gr miscela base per tempura
verdure a piacere (peperoni/ zucchine/ melanzane/ salvia)
sale un pizzico
½ bustina lievito secco istantaneo (per preparazioni salate)
acqua frizzante ghiacciata in freezer (tipo San Pellegrino)
olio di arachide per friggere q.b.

Preparazione

Tagliate a striscette o fettine le verdure dopo averle lavate, pulite ed asciugate. Mettete 200 gr della miscela base dentro una bowl e aggiungete un pizzico di sale, mezza bustina di lievito e acqua frizzante precedentemente ghiacciata.
Mescolate rapidamente con delle bacchette o pinze cinesi fino a far diventare la pastella cremosa senza però renderla omogenea, perché deve conservare qualche grumo.

tempura giapponese ricetta originale facile

Passate quindi i pezzi di verdura nella pastella ottenuta e friggeteli in un tegame alto con l’olio d’arachide caldo, ma non bollente.

tempura giapponese ricetta originale verdure

Quando le verdure prenderanno un colorito dorato scolatele e mettetele su una teglia o vassoio ricoperto di carta assorbente.
Dopo due tegami di verdure fritte vi consiglio di rifare la pastella per evitare che perda la sua esplosività.

Servite la vostra tempura ancora calda cospargendola con un po’ di sale sopra appena prima di servirla oppure accompagnatela con una ciotolina di salsa di soia.

Tempura di verdure giapponese ricetta originale: ottima come piatto vegetariano, antipasto o finger food.

Ricetta della private chef Mood Ginevra Antonini, chef dei corsi di cucina della Food & Wine Academy Puntarella Rossa a Roma.

corsi cucina roma chef puntarella rossa corsi di cucina Roma Food & Wine Academy Puntarella Rossa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*