Mood a Roma: Ginevra Antonini chef a domicilio con catering su misura (dalle feste alle cene romantiche)

Mood a Roma: Ginevra Antonini chef a domicilio con catering su misura (dalle feste alle cene romantiche)

ginevra antonini

Mood a Roma: Ginevra Antonini chef a domicilio. A Roma impazza il fenomeno del "personal chef a casa tua". A fare da apripista in questo mondo del tutto nuovo per la gastronomia romana è stata Ginevra Antonini che nel 2009 ha fondato Mood.

ginevra antonini all'opera

Ginevra Antonini ha 27 anni e un destino segnato già da bambina: una mamma che non sapeva cucinare. Essendo la sorella maggiore, ha dovuto fare di necessità virtù. Ginevra è anche una sportiva. Ha praticato il Pentathlon per 12 anni e negli ultimi 4 anni si è dedicata alla scherma. Forte di una rigida educazione ricevuta alla scuola germanica, ha iniziato a lavorare da giovanissima come chef per un ristorante di cucina siciliana a via Tomacelli, poi al pariolino Duke, per poi traferirsi a Londra dove ha lavorato per due anni da Sally Clarke e come chef privato per gli arabiTornata in Italia quattro anni fa ha deciso di fare tesoro di tutte queste esperienze e ha cominciato a fare corsi di cucina per le mamme. Insegnar loro a fare una spesa ragionata, non sprecare, saper congelare sono tutte richieste che le sono arrivate direttamente dalle sue clienti, le stesse che poi, apprezzando sempre più le sue doti gastronomiche, le proponevano di fare da chef a domicilio per i loro eventi privati.

ginevra antonini e un suo banchetto

E così è nata l’idea di Mood, che altro non è che un catering personalizzato, dove lo chef viene a casa tua, porta le materie prime e realizza per te un banchetto su misura, che può essere una cenetta romantica a due fino ad arrivare a una vera cerimonia per decine di invitati, come brunch, battesimi, merende o vere e proprie cene di gala.

un banchetto di ginevra antonini

A Milano se ne parla da anni e il fenomeno va a gonfie vele. A Roma si sta diffondendo solo di recente ma in maniera altrettanto rapida e molto redditizia, ascoltando chi si è imbattuto in quest’avventura. Il concetto è creare un evento originale e su misura, spendendo poco e facendo un figurone, senza sporcare una pentola a casa tua.

ginevra antonini francesca angeloni e assia macioce

Lo staff di Mood è composto oltre che da Ginevra, da Francesca Angeloni, cake design di 28 anni, e da Assia Macioce, aiuto chef anche lei di 28 anni. Il laboratorio dove vengono elaborati i piatti e realizzate le torte e il pane, tutto rigorosamente preparato a mano, si trova a Castel Giubileo. Le materie prime provengono da fornitori scelti (la farina è quella del Mulino Marino, quello di Bonci per intenderci, la frutta e la verdura arrivano da un orto di Testa di Lepre, la mozzarella di bufala da un produttore di Grosseto che utilizza solo le sue bufale toscane, il maiale di cinta senese allevato a ghiande arriva da una tenuta di Paganico. Per i vini si appoggiano alla cantina Giangirolami di Latina che produce solo vini bio e ha dei prezzi contenuti. Per una bottiglia si spende circa 8,5 euro. I menu sono diversi e a breve saranno consultabili sul sito che è ancora in costruzione. Per il momento il riferimento è la pagina facebook.

vellutata di zucca

Il prezzo varia dai 18 euro a persona per degli snack (in genere l’aperitivo finger offre 4 antipasti freddi, 4 caldi e 4 fritti), fino ad arrivare a 45 euro a persona per le cene placè.

filetto con chutney di prugne

Qualche esempio di finger food: polpette di chianina fredde con limone,menta e salsa allo yogurt e pepe rosa, vellutata di zucchine e pisellini con crostini di pane piccante, mini hamburger di melanzana e basilico con ketchup di pachino, spiedino di pane tostato a lievitazione naturale, bufala,datterino e olio all origano, club sandwich di panbrioche fatto in casa con roast-beef e rucola amara, mini muffin salati di carote viola, caprino e timo con miele caldo

Per i primi: cous cous con peperoni dolci limone prezzemolo uvette e pinoli tostati, mezze maniche Afeltra con amatriciana di pomodoro pachino e pecorino dop, trofie con crema di zucchine, crumble di speck e zest di arancia, radiatori gratinati con fonduta di crescenza, porro glassato, spinaci e uvette, lasagnetta di kamut con scamorza, cicoria e cicchetti di salsiccia croccante, gnocchi di semolino e carote viola gratinati, stracciatella e mandorle tostate

frutti di bosco ghiacciati con gelato di yogurt

E infine per i dolci: mini cheesecake con coulis di mango, shortini di crema al mascarpone con biscotto al caffe, frutti di bosco ghiacciati con gelato allo yogurt, muffin di carote e mela con arancio e mandorle, brownie al cioccolato, nocciola e arancia, tartufino al cioccolato bianco e cocco su composta di frutta ghiacciata, mini meringhette con panna e dadolata frutta, mousse allo yogurt con crumble di biscotti e lamponi secchi, plumcake alla panna e vaniglia con mirtilli e limone

lo staff di mood al completo

Per gli eventi più consistenti, se occorre la presenza di uno staff, il costo è di 80 euro a persona e in genere son sempre in due. Mood pensa anche a tutta l’attrezzatura e l’allestimento floreale e il costo si aggira intorno ai 250 euro.

About author

You might also like

Programmi food in tv 2018: tutte le novità da Cracco a Cannavacciuolo a Borghese

Programmi food in tv 2018, le novità. Cosa bolle in pentola in televisione?  Quanto spazio occuperanno i fornelli nei palinsesti televisivi dopo l’estate? La cucina  è ormai diventata sempre più protagonista del …

Le migliori osterie di Santa Maria Novella Firenze, cinque indirizzi

Le migliori osterie di Santa Maria Novella a Firenze, cinque indirizzi. Intorno alla stazione di Santa Maria Novella a Firenze troviamo numerosi ristoranti, osterie e wine-bar. Attenzione però che in …

Taste of Roma 2017, torna il festival degli chef (in attesa di Courmayeur)

Taste of Roma 2017, torna per il sesto anno, dal 21 al 24 settembre 2017, il festival degli chef più noto della città. Si svolge anche quest’anno nei giardini pensili …

67 Comments

  1. Mark Dubowitz
    luglio 23, 09:53 Reply

    Mark Dubowitz

    Mood a Roma: Ginevra Antonini chef a domicilio con catering su misura (dalle feste alle cene romantiche) – Puntarella Rossa

  2. Corso pasticceria base Roma
    settembre 15, 13:03 Reply

    […] guidarci la chef Ginevra Mood Antonini, che, con il suo bagaglio di esperienze e la creatività che la caratterizza, ci propone […]

  3. […] chef Ginevra Mood Antonini ci accompagnerà alla scoperta degli antipasti più fantasiosi per colpire amici e parenti senza […]

  4. Torta della nonna facile
    dicembre 06, 09:33 Reply

    […] della private chef  Mood Ginevra Antonini, chef dei corsi di cucina della Food & Wine Academy Puntarella Rossa a […]

  5. […] chef Ginevra Mood Antonini ci mostrerà come realizzare fantasiosi antipasti Finger Food senza rinunciare alla velocità e […]

  6. […] della private chef Mood Ginevra Antonini, chef dei corsi di cucina della Food & Wine Academy Puntarella Rossa a […]

  7. Bah, dire che lei fa da apripista dal 2009, quando io e altri già almeno dal 2000 offriamo questo servizio,,,, mi sembra un po inesatto. Io ho cominciato nel ’99, 10 anni prima di lei

Leave a Reply