Mangiare bio e light a Firenze, i migliori ristoranti (da La Sana Gola a Crepapelle)

crepapelle firenze

Mangiare bio e light a Firenze, i migliori ristoranti in città. Gli indirizzi giusti per chi è a dieta o ha un’attenzione particolare all’alimentazione per ragioni di salute o semplicemente per volersi bene. La Sana Gola, Lovelife, Crepapelle, Obicà sono alcuni degli indirizzi a Firenze per mangiare senza rimorsi e soprattutto senza rinunciare al piacere. Luoghi dove riscoprire cereali, frutta e verdura di stagione in una veste nuova e talvolta insolita e inaspettata. Prodotti a km 0, menu creati in base alle stagioni e ai raccolti, senza conservanti e colesterolo.

Via Leonardo da Vinci

La Sana Gola

La cucina della Toscana contadina, fatta di zuppe e minestre, rivista in chiave bio. Poco olio, niente burro e maionese e un sapiente ricorso alle spezie per dare sapore senza appesantire. La Sana Gola è la dimostrazione che si può mangiare bene con un occhio di riguardo alla linea e alla salute senza rinunciare ai piaceri della tavola e ai sapori. La cuoca Roberta Duranti e il marito Luciano Chiocchini erano partiti con una rivendita di prodotti bio, dove era possibile acquistare anche dei piatti già pronti. In breve tempo lo spazio gastronomia ha preso piede e il numero dei clienti è aumentato sempre di più. Nel ristorante vengono proposti piatti in grado di soddisfare qualsiasi esigenza alimentare sia per ragioni di dieta che di salute, non solo per i vegetariani. Non c’è menu, nel senso che i piatti variano di giorno in giorno e la cuoca Roberta li descrive direttamente a voce ai clienti in fila per mangiare. A pranzo infatti il locale funziona come una tavola calda. A cena è aperto solo due giorni a settimana: mercoledì e giovedì ed è sempre pieno.

La Sana Gola, via Leonardo da Vinci 29,A-B, Firenze. Tel. 055 571257. Sito Prezzi a partire da 15 euro.

Via Tornabuoni

Obicà

La mozzarella è sinonimo di attenzione alla linea. Per chi vuole conciliare la passione per i prodotti di qualità con le necessità della dieta vale la pena di provare il menu estivo di Obicà Mozzarella Bar, la prima catena di ristorazione made in Italy che pone al centro della propria proposta gastronomica la mozzarella di bufala campana Dop. A Firenze, nel locale di via Tornabuoni, propone i ravioli di borraggine e la pasta integrale condita con il pomodoro giallo del Piennolo. Nel menu poi fresche insalate estive a base di riso venere e di orzo perlato o piatti a base di pesce come gli scialatielli pomodori datterini con acciughe di Cetara e pecorino romano. Nuove versioni light anche per la pizza, arriva il calzone con il pomodoro biologico.

Obicà Mozzarella Bar, via de’ Tornabuoni 16, Firenze. Tel. 055.2773526. Sito Prezzi a partire da 20 euro

Novoli

Lovelife

Lo dice il nome stesso: Lovelife. Qui il mangiare è sinonimo di volersi bene. Cibi sani, a km0, attenzione alla stagionalità per frutta e verdure. Zucchero e olio con moderazione. Lovelife è un fast food ma salutista. Il menu propone insalate di farro, di riso basmati, cous cous e misticanza, vellutate calde di verdure fresche, torte salate e quiche di verdure. Piatti vegetariani e vegani, per chi vuole anche senza latticini e glutine. La colazione e la merenda sono all’insegna di smoothie, centrifugati e frutta fresca a pezzi, milkshake, donuts, muffin e torte. Studenti e stranieri sono i clienti più affezionati ma è in aumento il numero di adulti che sceglie di mangiare bene per ragioni di salute e viene spesso per uno spuntino.

Lovelife, piazza Spadolini 6,  (polo universitario di Novoli), Firenze. info@lovelifejuice.com Sito Prezzi a partire da 10 euro

Mercato Centrale

Vegetariano e vegano

Il menu cambia ogni giorno, in base alle stagioni e alla spesa al mercato. Da Vegetariano e vegano i piatti ruotano in continuazione con alcune certezze: ci sono sempre almeno quattro tipi di insalate, i burger a base di legumi e patate per la gioia dei vegani, le zuppe e le centrifughe. In vendita anche frutta e verdure biologiche, provenienti da piccoli produttori toscani e rigorosamente di stagione. Un piccolo paradiso bio al Mercato centrale Firenze tra tentazioni di ogni tipo.

Vegetariano e vegano, Mercato centrale, piazza del Mercato centrale Firenze. Tel. 0552399798 Sito Prezzi a partire da 10 euro

Via Orsini

Crepapelle

crepapelle firenze

Il nome promette bene: Crepapelle. Il menu di questo locale vegano spazia dalle vellutate ai centrifugati, dai primi ai fritti con una buona proposta di birre e vini. In menu troviamo pure panzerotti, insalate, fritti e crepe salate come Sirena (crepe ripiena di melanzane, formaggio e pesto, con pinoli e pomodorini confit) e Piovra (crepe ripiena di peperoni e cipolle in agrodolce, tofu scramble al cocco leggermente piccante, accompagnata da uno spiedino di melone, avocado e formaggino di mandorle alla paprika). Da provare anche i panini come il Panino Capitan Fintus (bagel ai semi ripieno di tofu fritto alle alghe, insalata e salsa alle erbe e limone).

Crepapelle, via Orsini 55/A, Firenze. Tel. 3385401580. Sito Prezzi a partire da 8-10 euro

S. Maria Maggiore

Quinoa

Quinoa è un angolo di paradiso dietro piazza Duomo, a Firenze. Un ampio cortile interno dove con la bella stagione si può mangiare all’aperto. Il menu per la primavera propone panzanella di quinoa alla fiorentina, gnocchi al pomodoro e basilico, pasta e fagioli al curry, composta di verdure al vapore con mozzarella, insalata di pollo con verdure fresche e yogurt e bocconcini di soia ai piselli freschi con purè , verdure grigliate con scamorza. Il locale è gluten free, quindi un indirizzo sicuro per chi è intollerante. Il locale ospita concerti, mostre, incontri e aperitivi a tema ed è aperto dalla mattina alla sera.

Quinoa, vicolo Santa Maria Maggiore 1, Firenze. Tel. 055 29 08 76. Sito Prezzi a partire da 10-12 euro

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*