Non solo Lesso a Milano, quando il bollito incontra il gelato

Non solo Lesso a Milano, quando il bollito incontra il gelato

Non solo lesso, Milano, entrata

Non solo Lesso a Milano. Ogni tanto bisogna concedersi un po' di comfort food. E questa trattoria, con il suo arredo vintage e i suoi piatti rassicuranti, può essere un buon posto per una sosta e per assaggiare il tradizionale bollito, con un abbinamento insolito: il gelato. Non solo Lesso si trova in zona corso Buenos Aires, vicino a Lima. 

Non solo lesso, Milano, bancone

Ricordate Al'Less? E’ nato qui, per poi cambiare sede. Una famiglia veneto-albanese ha rilevato il ristorante circa 8 anni fa, ne ha cambiato il nome ma ne mantenuta intatta l’essenza: cucina tradizionale lombardo-piemontese con qualche guizzo d’innovazione.

Non solo lesso, Milano, tavola

Come mai da Venezia a Milano, chiedo a Beker, il proprietario: “I figli volevano studiare qui”. Seguiranno le tue orme? Ti aiutano? “No, uno ora è a New York e l’altra in Australia”. Ironia della sorte. Lui e la moglie, invece, sono rimasti a gestire con notevole maestria il locale a Milano.

Non solo lesso, Milano, bottiglie

Beker è un incantatore di serpenti. E’ lui che racconta in prima persona i piatti ai commensali, elargisce consigli sui vini e racconta a storia del locale, con tanto di descrizione dettagliata degli arredi.

Non solo lesso, Milano, bilancia

L’atmosfera è volutamente rassicurante: quel disordine ordinato di oggetti raccolti tra mercatini vintage e rigattieri ha l’obiettivo di evocare il ricordo del bel passato andato. Ed è un attimo sentirsi a casa della nonna.

Non solo lesso, Milano, tavoli, pianali macchine da cucire Singer

I tavoli più piccoli non sono altro che pianali per macchine da cucire Singer, due poltrone da barbiere fanno il verso allo schienale alto delle più borghesi sedie-capotavola. Alle pareti e sulle mensole vecchie bilance, radio anni ’50 e compagni che ad elencarli tutti ci si passa la cena.

Non solo lesso, Milano, tavoli da falegname

Degni di nota i due tavoloni da falegname, per ospitare compagnie numerose o commensali che tra loro non si conoscono. Un po’ London style. C’è chi ne resta infastidito e chi invece apprezza. Io, personalmente, apprezzo: non sono in molti, a Milano, ad aver accolto questo modus operandi più anglosassone che italiano.

Beker è così bravo che se si è indecisi su due piatti, si finisce per ordinarli entrambi. Noi, in tre, abbiamo optato per un antipasto, due primi e due secondi, da dividere. Alla fine eravamo così pieni da non avere (ahimè!) lo spazio per il dolce.

Non solo lesso, Milano, antipasto della casa

Antipasto della casa (15 euro) per carnivori affamati: tre involtini di bresaola e caprino aromatizzati all’erba cipollina (un po’ revival anni ‘80), cotechino con purè di patate, lardo di colonnata con salamelle fresche, nervetti con cipolle, tonno di coniglio arrosto. Buono, semplice, senza pretese gourmand.

Non solo lesso, Milano, ravioli d'oca

Per i primi, abbiamo optato per ravioli d’oca (13 euro) e ravioli di zucca e ricotta (sempre 13). Buoni, senza infamia né lode.

Non solo lesso, Milano, bollito

Non solo Lesso, come recita l’insegna, ma non ordinare il bollito (22 euro) è un crimine: è lui l’anima della festa. Nove tagli di carne per porzione (lingua, testina, biancostato, cappello del prete, guancia, pesce, cotechino, coda, gallina), presentati nel loro brodo e accompagnati da salse tradizionali (salsa verde, senape, rafano, mostarda piccantina).

Non solo lesso, Milano, gelati

La vera chicca (e qui sta l’elemento innovativo) sono i tre gelati ai gusti di salsa verde, senape e rafano: l’abbinamento caldo-freddo con il bollito è una vera goduria. Un Inferno Plozza del 2010 (27 euro) ha innaffiato la cena.

Unica nota semi-dolente è il conto: 124 euro in tre per un ristorante dalle promesse dell'osteria sotto casa. Non esagerato, certo, se considerate le porzioni.

Non solo lesso, Milano, attenti alle corna

Piatto consigliato: il lesso (e vabbè!).
Bonus: i gelati, una bella trovata.
Malus: i prezzi.

Non solo lesso, via Redi angolo via Jan (via Broggi 13), Milano. Tel. 02 3653 3440. Sito

About author

You might also like

Mangiare insetti a Milano, le cene di Entonote e quella locusta niente male

Mangiare insetti a Milano, le cene di Entonote. Locuste, grilli, caimani, camole della farina: al solo pensiero di mangiarli, la maggior parte delle persone prova disgusto. Eppure, fra poco, anche …

Capra e Cavoli Milano, aperitivo con tapas creative e piatti originali nel “giardino al chiuso” a Garibaldi

Capra e cavoli Milano. Al piano rialzato di un palazzo in via Pastrengo 18 si trova un giardino al chiuso con un’atmosfera tutta speciale (provare per credere). Ampi ombrelloni da esterno, piante, posateria …

Trattoria Da Mauro il bolognese a Milano: sul Naviglio Grande il cibo emiliano della tradizione, dal 1969

Trattoria Da Mauro il bolognese a Milano: pasta fresca fatta in casa e cibo emiliano doc, dal 1969. In quell'anno Mauro e Angela, operai, si trasferirono a Milano, dal capoluogo emiliano, per avere …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply