Tre finali per Masterchef Italia: dopo lo spoileraggio di Striscia, Sky corre ai ripari (o forse no)

MasterChef_4_2014_PT11_EP22_04_Esterna_aspirantichef-620x388

Masterchef Italia, la finalissima Voi che avete visto lo spoileraggio di Striscia la Notizia, sicuri che finisca proprio così, stasera? Già, perché dopo il clamoroso intervento a gamba tesa, Sky corre ai ripari e fa filtrare che per la finale di Masterchef sarebbero stati girati tre finali diversi, proprio per prevenire possibli fughe di notizie. Sarà vero o è un depistaggio per aumentare gli ascolti? Chi vincerà? Il giovane allevatore di polli ornamentali Nicolò, la determinata Amelia o il tremolante Stefano? La risposta stasera alle 21, su Skyuno 

rosanna e giudici masterchef

Sono tre le prove che i superstiti affronteranno stasera: si inizia con la Mystery box seguita dall'Invention test, dove Cracco e colleghi assegneranno un tema a cui gli aspiranti chef dovranno ispirarsi. Nello scontro finale i due contendenti si batteranno a colpi di piatti gourmet con due menu appositamente creati per i giudici. Il vincitore, che è rimasto "segreto" fino ad oggi (il programma è registrato), verrà proclamato live stasera. Guest star della finale la chef stellata Rosanna Marziale (del ristorante Le colonne di Caserta).

nicoloprati

Secondo quanto riportato dal quotidiano La Repubblica in rete "circolano leggende metropolitane da paura" riguardo la spoilerata finalissima: con tre vincitori diversi e quindi andrebbe in scena un altro winner rispetto a quello indicato da 'Striscia su twitter impazzano gli hashtag #striscianospoiler e piovono frasi di disappunto, ironia e rabbia dai giudici e sostenitori del talent.  Oltre ai presunti "spoiler", Striscia La Notizia lancia l'accusa di presunte irregolarità nel programma: secondo l'inviato Max Laudadio il giovane finalista Nicolò Prati avrebbe lavorato, prima di partecipare a Masterchef, nella cucina del ristorante Sadler di Milano (nonostante Il regolamento vuole che i concorrenti siano cuochi dilettanti). Lo chef Claudio Sadler smentisce: "Mai visto, mai sentito, mai conosciuto". Intanto Magnolia (la società che produce Masterchef Italia) nega ogni accusa e minaccia "di agire per vie legali''. 

Noi, sia messo agli atti, tifiamo per Nicolò e i suoi polli ornamentali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*