Il pollo con i peperoni di Armando al Pantheon

pollo con i peperoni di armando

pollo con i peperoni di armando

Il pollo con i peperoni di Armando al Pantheon. E' uscito in libreria un libro scritto da Claudio Gargioli, il bravo chef di Armando al Pantheon: "Menù letterario tipico romano" (Athmosphere Libri). Aneddoti e ricette sulla cucina romana narrate dal figlio di Armando, titolare di una delle migliori osterie di Roma. Pubblichiamo inestratto la ricetta del pollo con i peperoni, semplice, come tutte le ricette di Gargioli. Ma la semplicità, come diceva qualcuno, "non è altro che una complessità risolta". 

Pollo con i peperoni

Ingredienti 

1 pollo
50 g di guanciale
1 spicchio d'aglio
5/6 peperoni giallo-rossi
mezzo chilo di pomodori San Marzano o Casalini freschi
1 bicchiere di vino bianco secco
sale q.b.

Andate dal solito macellaio e assicuratevi che il pollo sia stato allevato a terra, uno i quelli con le zampe zozze di fango, poi passate dal fruttivendolo per acquistare una testa d'aglio, cinque o sei peperoni giallo-rossi belli carnosi e cinque o sei pomodori San Marzano
Dal salumiere prendete un paio d'etti di guanciale di ottima qualità (di Montefiascone o Bassiano), con la giusta quantità di grasso e un po' di magro (due etti sono tanti perché per la nostra ricetta bastano 50 grammi, ma con il restante etto e mezzo preparete una bella gricia). In fondo, il pollo è un secondo piatto, e un primo piatto, per un pranzo serio, lo dovrete pur preparare. Il vino a casa lo avrete sicuramente. 
Bene, andiamo a cucinare. 
Tagliate il guanciale a listarelle e lasciatelo rosolare in una padella molto capiente con uno spicchio d'aglio. Fiammeggiate con una goccia di vino bianco e aggiungete nella padella il pollo che avete tagliato a pezzi. Fatelo rosolare e salatelo. 
Aggiungete un altro goccio di vino e i pomodori San Marzano sbollentati e pelati
I peperoni vanni tagliati a listarelle di 3-4 centimetri e uniti al pollo subito dopo la rosolatura e l'aggiunta del vino bianco e pomodoro, fino al termine della cottura. 
Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco medio
Servite il pollo caldo e guarnitelo con un rametto di rosmarino
Se siete stati bravi tutti si innamoreranno di voi e del vostro pollo con i peperoni, ma attenzione: una volta assaggiato, ve lo chiederanno in continuazione. 

di Claudio Gargioli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*