ESCLUSIVO / Battiston (Zoran) a Puntarella: “Il vino di Bressan sa di sbronza cattiva” VIDEO

Giuseppe Battiston, protagonista del bel film Zoran, in un’intervista esclusiva a Puntarella Rossa da Venezia, racconta la sua delusione per Fulvio Bressan, il produttore di vini friuliani che si è reso protagonista di dichiarazioni razziste sul ministro Kyenge (qui il pezzo) “Bressan, omonimo del mio personaggio in Zoran, ha perso una buona occasione per tacere. Farò fatica a bere il suo vino in futuro”. E poi: “Il razzismo è obsoleto, mi annoia, sa di tappo, di feccia il razzismo, di vino cattivo. E’ un’ubriacatura triste”.

Il vino “Zoran”, offerto al villaggio del film, alla mostra del Cinema di Venezia

Una botte nello spazio Zoran al Lido di Venezia

Giuseppe Battiston, davanti alla scacchiera di bicchieri di vino, a Venezia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*