Vinòforum 2013 al via da oggi a Roma, 16 giorni di degustazioni e show cooking (ma c’è anche il Birròforum)

vinoforum

Vinòforum 2013. Amanti del vino, compagni di sbronze, esperti enologhi, apprendisti degustatori prendete appunto: a Roma torna Vinòforum (qui il sito). A partire da oggi, venerdì 7 giugno, fino al 22 giugno, l'evento/fiera accoglie le migliori aziende vitivinicole italiane e internazionali. Forniti di bicchiere e sacchetta, c'è da scegliere tra 500 aziende e oltre 2.500 etichette. Scorrete le liste degli espositori se volete andare preparati, o lasciate fare alla curiosità e ai fumi dell'alcool se preferite una visita più "intuitiva".

Il calendario è ricco, perché la Capitale non si accontenta di un villaggio di oltre 10.000 mq per incontrare aziende, vuole anche degustazioni, itinerari guidati, show cooking e lezione di abbinamenti o wine business. Emiliano De Venuti, Ceo & President dell'evento, e il suo staff hanno pensato di non scontentare nessuno allestendo diverse aree ristorative con diverseproposte culinarie, per le forchette più dedite alla tradizione italiana e per quelle più esigenti e strutturate. Pensate di esservela scampata perché non vi piace il vino? Non funziona: Vinòforum ospita diversi birrifici per tutta la durata della fiera, per diventare poi Birròforum dal 27 al 30 giugno. 

Vinoforum2013

Qualche info:

dal martedì alla domenica 16 Euro (h. 19.00 -24.00); venerdì – sabato: 20 Euro (h. 19.00 – 01.00).

Lunedì chiuso al pubblico, ingresso riservato esclusivamente agli addetti del settore.

 

Vinòforum è su Lungotevere Maresciallo Diaz (Farnesina), Roma Sito

2 Commenti

  1. Mi sembra corretto informare che l'acquisto del biglietto (costo 16/20 euro) da diritto ad un carnet di sole 12 degustazioni; il che è assolutamente ridicolo in relazione al costo del biglietto, al numero delle aziende presenti ed alla finalità di simili manifestazioni.   

  2. Sempre la solita storia, le fiere e le manifestazioni tipo questa servono a farsi pubblicità, ma poi è il consumatore finale a pagare il conto….mah, a me non mi vedranno….

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*