Mangiare all’aperto a Roma: venti proposte per la primavera-estate 2013

Mangiare all’aperto a Roma: venti proposte per la primavera-estate 2013

Mangiare all'aperto a Roma? Giunti in questa primavera inoltrata del 2013 e con alle porte l'estate, proviamo a fare il punto e a vedere per ristoranti, osterie e trattorie cosa offre la città, tra giardini, dehors, cortili, terrazze e dintorni. La nostra lista, ovviamente, è aperta: se volete, aggiungete i vostri posti preferiti nei commenti.IN CORTILE – GIANICOLENSE

1) Da Cesare al Casaletto

Uno dei migliori ristoranti di Roma, nella sua categoria. Con il bonus di questo cortile fresco e ampio che nella primavera dà il meglio di sé. Totanetti fritti, piatti romani rivisitati con garbo e con straordinarie materie prime, ottima proposta di vini naturali e non, scelti con cura da un patron che tiene al suo lavoro, Leonardo Vignoli.

Prezzi: medi Da Cesare, via del Casaletto 45, Roma. Tel.: 06-536015. Chiuso il mercoledì

CREATIVO – PORTUENSE

2) Le Tre Zucche

Sempre piacevole questo piccolo spazio che dà su una strada nascosta e tranquilla. Le Tre Zucche è uno di quei posti che andrebbero frequentati di più: cortesia, cucina creativa e di buon livello, prezzi non modici ma moderati.

Prezzi: medi

Le Tre Zucche, via Guglielmo Mengarini 43, Roma. Tel. 06/5560758. Chiuso la domenica a cena

GOURMET IN TERRAZZA – PIAZZA DEL POPOLO

3) 0-300 All'Oro

E' la novità dell'anno: All'Oro si è spostato nella sede lussuosa (e un po'  troppo fredda del First), zona piazza del Popolo, ma ha anche aperto un bel roof garden, un terrazzo per aperitivi e cene. Da provare, almeno una volta.

Prezzi: medio-alti

0-300 All'Oro, via del Vantaggio 14, Roma. Tel. 06/97996907 – +39.393.9448268

LUSSO – PALATINO

4) San Teodoro

Il San Teodoro è una piccola oasi tra il Palatino e il Foro Romano, a ridosso della Rupe Tarpea. Cucina tra tradizione e innovazione a prezzi molto alti.

Prezzi: alti: un primo costa 25 euro

San Teodoro, via dei Fienili 49, 50, 51, Roma. Tel. 06/6780933 – 06/6790849

IN CORTILE – TESTACCIO

5) Da Flavio al Velavevodetto

Splendido cortile interno e bella terrazza. Con la stagione estiva Flavio al Velavevedetto dà il meglio di sé. Cucina romana tradizionale buona, sia pure con alti e bassi e con qualche cedimento nel servizio.

Prezzi: medio-bassi

Da Flavio al Velavevodetto, via di Monte Testaccio 97, Roma. Tel. 06/5744194 – 06/5746841

IN PIAZZA – CENTRO STORICO

6) Grano

La posizione un po' turistica lo aiuta per la clientela di passaggio ma lo penalizza nella valutazione. E invece Grano è decisamente sottovalutato: è un ristorante di qualità, con un bel dehor che affaccia su piazza Rondanini.

Prezzi: medi

Grano, piazza Rondanini 53, Roma. Tel. 06/68192096

IN CONVENTO  – BORGO SANTO SPIRITO

7) La Veranda dell'Hotel Columbus

Dentro è di una bellezza sfolgorante: nove  tavoli sistemati in una loggia a nove campate con volte a crociera usate un tempo come refettorio dai padri Penitenzieri. Volte decorate da putti, affreschi rinascimentali alle pareti, stemmi cardinalizi. Ma anche fuori è uno splendore: un giardino pensile tranquillo e ampio. Unica controindicazione: i moschini che talvolta atterrano nei piatti. La cucina è raffinata e i prezzi ne risentono.

Prezzi: Medio-alti. I primi vanno da 13 a 19 euro, i secondi da 24 a 34 euro

La Veranda dell'Hotel Columbus, Borgo Santo Spirito 53, Roma. Tel. 06/6872973 – +39.346.0092021

NEL PARCO – CASALETTO

8) Bistrot Biologico Casa del Parco

Inserito nella splendida Villa dei Casali, il bistrot biologico presenta piatti della tradizione romana rivisitata con creatività, ovviamente biologici.  Perfetto per compleanni e feste all'aria aperta.

Prezzi: Medi.  Primi da 10-11 euro, secondi da 12 a 18 euro.

Bistrot biologico Casa nel Parco, via del Casaletto 400, Roma. Tel. 06/45476909 

NEL PARCO – VILLA PAMPHILI

9) Vivi Bistrot

Ben noto a podisti e amanti delle corse domenicali, il Vivi Bistrot è un'oasi di pace di ispirazione provenzale in un polmone verde sul Gianicolo: si possono prendere cestini e sdraiarsi sull'erba. Gestito da due donne, Daniela e Cristina, è ovviamente perfetto per famiglie con prole e compleanni all'area aperta. Hummus e trofe biologiche.

Prezzi: medi

Vivi Bistrot, Parco di Villa Pamphili, ingresso via Vitellia 102, Roma. Tel. 06/5827540 – +39.3929405100

GENOVESE – CAMPO DE' FIORI

10) La Regola

Ristorante genovese guidato da Marina Perna, gode di alcuni tavoli in una delle piazzette più belle di Roma, non molto nota, a un passo da Campo de' Fiori. Pesce fresco e tranquillità.

Prezzi: medio-alti. Primi da 13 a 18 euro, secondi da 18 a 22 euro . Menu degustazione da 35 euro

La Regola, piazza San Paolo alla Regola 40, Roma. Tel. 06/6893099 – +393397096318. Chiuso il lunedì

TRADIZIONALE – PIAZZA FARNESE

11) Vecchia Roma

Di fronte alla facciata della chiesa di Santa Maria, nella bella piazza Campitelli, ecco i tavoli all'aperto di questo ristorante storico, attivo dal 1870. Per chi ama i posti tradizionali, classici, senza troppe sorprese. La chef è Raffaella Palladino.

Prezzi: medi

Vecchia Roma, piazza Campitelli 18, Roma. Tel. 06/6864604. Chiuso il mercoledì

UMBRO – MONTI

12) L'Asino d'oro

Pochi tavoli che danno su via del Boschetto, a Monti, ma che possono essere un rifugio piacevole per provare la cucina umbra dello chef Lucio Sforza. Niente carbonare e cacio e pepe, si provano piatti nuovi creativi senza spender troppo.

Prezzi: medi

L'Asino d'oro, via del Boschetto 73, Roma. Tel. 06/48913832

CARNE – FLEMING

13) Beef only Beef

beef only beef

Arredamento un po' algido e pretenzioso, ma bello spazio all'aperto per il nuovo Beef Only Beef, che come denuncia il nome ha nella carne la sua specialità. Per chi lo conosceva, qui sorgeva l'Ortica, che da un paio d'anni ha cambiato sede.

Prezzi: medi

Beef only beef, via Flaminia 573, Roma. Tel. 06/3337227

BRASILIANO  – SAN PAOLO

14) Beber Churrascarias

beber

Tipica churrascaria brasiliana con terrazza che affaccia sulla basilica di San Paolo e sul parco Schuster. Ambiente vivace e colorato. Ha da poco riaperto la terrazza, dove si svolgono eventi e party con musica dal vivo. Inadatto a cene romantiche e spiriti malinconici.

Prezzi: medi

Beber Churrascarias, via Ostiense 253, Roma. Tel.06/5754185 – +39.3888394085

RESIDENCE – PIAZZA DEL POPOLO

15) Giardino di Ripetta

giardino di ripetta

Ha da poco aperto al pubblico l'elegante giardino di Ripetta, che fa capo all'omonimo Residence, situato in un antico convento del '600. Il chiostro ospita diversi tavoli per aperitivi e cene romantiche, con contorno di piante aromatiche e candele.

Prezzi: alti

Giardino di Ripetta, via di Ripetta 231 Roma. Tel. 06/3231144

PESCE – GHETTO

16) Ar Galletto

ristorante ar galletto

Difficile avere qualcosa da ridire su una piazza del genere. Il patron Angelo Coletti ha rinnovato questa storica osteria attiva sin dal 1500 come osteria dei Borgia. Piatti romani, ma ora anche pesce fresco.

Prezzi: medi

Ar Galletto, piazza Farnese 104 Roma. Tel. 06/6861714. Chiuso la domenica

TRADIZIONALE – GARBATELLA

17) Dar Moschino

trattoria dar moschino

Una trattoria che più tradizionale non si può. Niente fronzoli e servizio verace. Dar Moschino dà il meglio in questa stagione affacciandosi sulla tranquillissima piazza Brin, che dà sul parco della Garbatella. Tagliatelle fatte in casa, involtino alla romana e crostate di visciola.

Prezzi: medio-bassi

Dar Moschino, piazza Benedetto Brin 5, Roma. Tel. 06/5139473

BIOLOGICO – BORGO ANGELICO

18) Officina biologica Spazio & Lab

Ristorante, bar, pizzeria, palcoscenico e molto altro in questa bella palazzina Liberty di 451 metri quadri, con tavoli sulla strada e una terrazza in arrivo. Non tutto funziona a perfezione, ma è di fresca apertura.

Prezzi: medi

Officina Biologica, Borgo Angelico 30, Roma. Tel. 06/6833897

ATMOSFERA – COLLI ALBANI

19) Osteria numero 7

Un posto davvero speciale: una volta superata una certa asperità dei gestori (due sardi e un calabrese), tutto va a meraviglia. D'estate, si può cenare all'aperto in un cortile protetto. Tra i piatti, carne salada, bisonte, capasanta al lardo di colonnata e tartufo, sfoglia di polpo sardo.

Prezzi: medio-bassi

Osteria numero 7, via Albano 9, Roma. Tel. 06/789170

PESCE – LABICANA

20) Tempio di Iside

tempio di iside puntarella rossa

Il posto ha un suo fascino, incastonato in una stradina laterale di via Labicana, con qualche tavolo all'aperto. Ottimo pesce crudo e servizio spesso al limite dell'accettabile. Occhio ai prezzi, possono lievitare se non controllati.

Prezzi: alti

Il Tempio di Iside, via Labicana 50, Roma. Tel. 06/7004741. Chiuso la domenica

About author

You might also like

Chianti classico Castello di Ama il sesto miglior vino al mondo secondo Wine Spectator: l’intervista a Lorenza Sebasti Pallanti

Lorenza Sebasti Pallanti ha prodotto il sesto vino migliore al mondo, secondo la classifica 2014 della rivista americana Wine Spectator, considerata tra le più autorevoli e influenti del pianeta. Tra oltre 18mila …

Eataly Smeraldo inaugura a Milano. Farinetti cambia verso, si scusa con Maroni e offre il manzobab

Eataly Smeraldo a Milano. E alla fine apertura fu. Dopo strascichi polemici e intoppi burocratici, il secondo negozio meneghino di Oscar Farinetti ha aperto i battenti ieri mattina, con tanto …

Classifiche 1Comments

Piatti tipici romani, le sette specialità imperdibili per chi viene a Roma

Piatti tipici romani, sette specialità imperdibili per chi viene a Roma. Immaginate di essere un marziano a Roma. Arrivato per il Giubileo o per fare un giro ai Musei Vaticani. Dopo aver …

1 Comment

  1. gianluca
    luglio 05, 11:04 Reply

    il tempio di iside al 20 posto????? mi dispiace ma chi ha fatto classifiche e recensioni non ci capisce molto……..

Leave a Reply