Puntarella’s list: dieci aperitivi

Bere un buon cocktail a Roma non è facilissimo. Aperitivi e happy hour restano appannaggio dei milanesi e spritz  e cicheti, patrimonio indissolubile dei veneti oltre che dell'umanità. Ma anche a Roma, cercando bene, si può bere un buon cocktail. Non senza una qualche fatica, cercando bene, abbiamo messo in piedi una lista di dieci locali nelle diverse zone della città e che si differenziano per offerta. Un Cuba Libre, un Negroni o un calice di champagne per brindare a un incontro (con te, che eri già di un altro…).

1) CHAMPAGNE – PIAZZA BOLOGNA

C.i.b.o

Via Catanzaro 4. Sito

Un nuovo locale, aperto da febbraio, e targato Limata, stessa proprietà della formaggeria dagli anni 50 in via Padova. Dalla colazione alla cena (ma quest'ultima solo nel weekend). Per l'aperitivo si può bere a 9 euro una flûte di champagne Veuve Cliquot Saint-Petersburg con due finger food, ovvero tartine di formaggio accompagnate da confetture e mostarde. Ma ci sono anche aperitivi speciali, come quello con tagliere ai quattro formaggi caprini e un bicchiere di spumante Franciacorta Satin a 9,5 euro.

2) INDIE – LEGA LOMBARDA

Coffee pot

Via della Lega Lombarda, 52/a – sito

Un locale molto carino in zona un po' decentrata, che dà il massimo a tarda sera con i deejay set. Ma c'è anche un brunch domenicale e un aperitivo (per la verità con accompagnamento di salse un po' misere): 7 euro. Segnalato più che altro per l'ambiente. Giorno consigliato: il martedì, perché all'aperitivo seguono concerti dal vivo 

3) ALTERNATIVE – GIANICOLO 

Baretto

Via Garibaldi 27/f 

Tra Trastevere e il Gianicolo, ecco il baretto, ritrovo vintage con bella terrazza all'aperto con biliardino. Colazioni, deejay set e compleanni, ma soprattutto cocktail. Ambiente giovane e moderno in un'atmosfera rilassata. No turisti.

4) FINGER FOOD – PIAZZA DEL POPOLO 

Hotel Locarno

Via della Penna 22 – sito

In un'elegante atmosfera anni '40, al riparo dal caos del Lungotevere, al Salotto Locarno, il lounge bar dello storico Hotel Locarno, si beve con calma, assaggiando raffinati e ottimi finger food, tra i migliori in città. C'e' anche una terrazza, dove si può chiedere di essere serviti davanti a una bella vista dei tetti di Roma. Prezzo cocktail:

 
5) TRENDY – PIAZZALE FLAMINIO
Treebar

via Flaminia 226 – sito

Aperto a pranzo e a cena, e il lunedì apposta per l'aperitivo, il Treebar offre vini e cocktail accompagnati in genere da pizza, ali di pollo, cous cous (da prendere al buffet, non senza difficolta', causa sgomitate) a prezzi tutto sommato contenuti, vini a 6 euro, bollicine a 8, come i cocktail. Impagabile la sensazione di essere immersi nella natura, anche se si sta in una striscetta di parco tra la Flaminia e viale Tiziano. Prezzo cocktail: 8
(tra l'altro questa sera, 30 maggio, libera degustazione di ricotta, zucchine e pizza bianca romanesche, con lezione e dimostrazione dello Chef Luigi Buitoni).

6)VINTAGE – PIGNETO

Necci

Via Fanfulla da Lodi 68 – sito

Per un aperitivo domenicale c'è anche Necci 1924, simpatico ritrovo pasoliniano, immortalato anche in "Una questione di cuore": cocktail a base di frutta fresca e sfizi di verdure, frittelle di rosmarino e parmigiano, quiche e quadratini di pizza. Prezzo: 10 euro. Giorno consigliato: la domenica

7) WINE – TRASTEVERE

Enoteca Ferrara

Piazza Trilussa 41 – sito

Nel cuore di Trastevere, a Piazza Trilussa, l'enoteca è un buon rifugio ovviamente soprattutto per intenditori di vini. Ma più che apprezzabili  sono anche mozzarelle e assaggi di pesce, che arrivano direttamente dalla cucina.

8) HUNGRY- PONTE MILVIO

Charlie Vino&Cucina

via Flaminia 450 – sito

Nuovo in mezzo alle decine di bar, chioschi e chioschetti della zona, Charlie ha un bell'ambiente moderno, trionfo di bottiglie alle pareti e vetrate, qualche sgabello e tavolini sul marciapiede. Accanto a una buona cantina, in tavola arrivano taglieri di salumi e formaggi di qualità, a prezzi tutto sommato accettabili. Per fare un esempio, una birra e una falanghina, e un tagliere per due a 16 euro totali, e nessuna necessità di fare cena dopo.

9)  GOURMET – QUARTIERE AFRICANO

Le Bon Boulanger

Via Collalto Sabino, 25 – sito

Gastronomia, forno, enoteca, e ora anche bistrot e cocktail bar. Tavolini anche all'aperto. Un aperitivo come si deve, tutto portato al tavolo (niente resse ne' mani di chiunque dentro il buffet). A base della loro pizza bianca (la più buona di Roma Nord, a nostro parere, come vi avevamo già segnalato) condita con selezioni di affettati e, da qualche settimana, anche a base di pesce (10 euro un piatto per 2). Un piatto che vale una cena, accompagnato da cocktail (intorno ai 6 euro) e da una buona selezione di vini (tra i 4 e i 6 euro al bicchiere). Tutte le sere, tranne il martedì (turno di chiusura). Si può rimanere anche a cena, gustando i piatti della gastronomia, ma anche cucina espressa. Prezzo cocktail: 6 euro

10) SUSHI STYLE – PIAZZA BOLOGNA

Daruma Sushi

Piazza Bologna 8/9. Sito

Non solo take away, come nelle altre ormai numerorissime filiali del gruppo. Al Daruma Sushi di Piazza Bologna si può restare e bersi comodamente l'aperitivo con tanto di degustazione sushi. Tutte le sere dalle 18 alle 20. Prezzo: 10 euro

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*