Wine influencer e sommelier, la classifica di Stappato dei migliori profili instagram

Wine influencer e sommelier, la classifica di Stappato dei migliori profili instagram

Wine influencer e sommelier, la classifica di Stappato dei migliori profili instagram
Gli influencer, chi erano costoro? Quando tra qualche anno ci volteremo indietro, chissà se ci saranno ancora le Chiara Ferragni, i Gianluca Vacchi, le Federica Comello, le Veronica Ferraro. Chissà. La questione si può prendere da due versi. Evidenziare l’inconsistenza di molti di loro, ragazzotti senza né arte né parte, che usano il proprio corpo, vestito o un po’ meno, il loro non sapere granché ma con stile, per sponsorizzare prodotti in cambio merce o lautamente retribuiti, nel migliore dei casi. Oppure, ed è l’altro modo di approcciare la questione, capire che il mondo è cambiato, che sono una figura professionale come un’altra, che conquistare credibilità e fan non è un gioco da ragazzi, ma un lavoro da imprenditori e che non si diventa Ferragni solo perché si ha un bel visino. Basta non scambiare un influencer per altro da quello che è, un professionista della comunicazione e della pubblicità.  Detto questo, il mondo del vino è sempre più permeato da queste figure e non si può fare a meno di conoscerle. E Instagram è diventato il social più usato e più battuto non solo dagli influencer in senso stretto, ma da sommelier, comunicatori del vino, esperti, enotecari, giornalisti.

Se ne parla tanto, ma finora le liste che abbiamo lette erano frammentarie. E allora leggiamo con piacere quella stilata da Stappato, il nuovo magazine e shop del vino online, del quale Puntarella Rossa è partner.

La lista monstre con oltre 60 profili, riguarda wine influencer, gli influencer del vino, compresi sommelier e altri figure, inseriti per ordine di follower. Il parametro numerico, naturalmente, non è l’unico che conta, ma certo ha un valore molto importante. La lista, costantemente aggiornata, la trovate cliccando qui sotto.

E se vuoi comprare vino di qualità online, visita lo shop di Stappato.

 

logo stappato

About author

You might also like

Dove mangiare in Salento: i migliori ristoranti consigliati dagli chef Pellegrino e Potì di Bros

Dove mangiare in Salento, i migliori ristoranti consigliati dagli chef Pellegrino e Potì di Bros, Lecce . Eccoci in Salento, il tacco dello stivale all’estremo sud della nostra penisola, terra pugliese, ma dallo …

Classifiche 0 Comments

I migliori ristoranti di Parigi secondo Le Fooding 2019

I migliori ristoranti di Parigi secondo Le Fooding 2019. Come ogni anno Le Fooding, la miglior guida gastronomica di Francia esce in edicola e in libreria e ci segnala i …

Sagre Lazio ottobre 2018: dalla festa dell’uva di Marino e Zagarolo ai funghi di Bracciano

Sagre Lazio ottobre 2018. L’autunno entra nel vivo nelle province di Roma e del Lazio: ecco le sagre dei weekend dove degustare prodotti tipici del territorio e respirare un po’ …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply