Vinitaly 2020 confermato, nessun annullamento per coronavirus

Vinitaly 2020 confermato, nessun annullamento per coronavirus

Vinitaly 2020 confermato, nessun annullamento per Coronavirus. Il consiglio di amministrazione di VeronaFiere ha deciso di confermare Vinitaly, il Salone del vino che comincerà il 19 aprile 2020, per concludersi il 22. Sono stati giorni di grande incertezza, perché l’avanzata del coronavirus ha fatto saltare molte fiere di settore e non tutti gli operatori erano, e sono, convinti che sarà un grande successo, visto l’ostracismo per l’Italia che si è diffuso nel mondo.

Ma VeronaFiera ha deciso per la continuità, perché annullarlo, o anche solo spostarlo, avrebbe causato danni economici molto rilevanti. Si sceglie quindi di dare un segnale rassicurante, si scommette sulla decrescita dell’allarme e si va avanti. Al contrario di ProWein, la fiera di Düsseldorf del 15 marzo, annullata. Una decisione presa di concerto con il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia e con il sindaco di Verona, Federico Sboarina. «Il mondo del vino italiano – spiega il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani – già in passato ha dato un segnale positivo di svolta. Veronafiere e’ convinta che, anche in questa occasione, il settore potrà contribuire alla ripresa della nostra economia e a rilanciare un clima di fiducia nel Paese».

La scorsa edizione, nel 2019, si era chiusa con un bilancio di 125 mila visitatori provenienti da 145 nazioni di tutto il mondo.  Vinitaly 2020 prevede oltre 4.600 aziende espositrici provenienti da più di 40 Paesi produttori e circa 400 eventi in 4 giorni.

Resta il vulnus grave a molte manifestazioni di settore, annullate o rimandate sine die, come il Genova Wine Festival e il Live Wine Milano. E resta il dubbio sull’affluenza della manifestazione, visto la pioggia di disdette dall’estero attese in questi giorni.

 

About author

You might also like

Bar chiusi per coronavirus, fornitori e dipendenti non pagati, danni incalcolabili per la ristorazione

Bar chiusi per coronavirus, fornitori e dipendenti non pagati, danni incalcolabili per la ristorazione. Appena avuto notizia, abbiamo eccepito subito quanto fosse paradossale, e ingiusta, l’ordinanza emessa in Regione Lombardia …

Eventi 0 Comments

Sagre Lazio settembre 2018: dal ciammellocco di Cretone ai funghi porcini di Oriolo Romano

Sagre Lazio settembre 2018. Passata l’estate, possiamo ancora godere delle belle giornate di inizio autunno per esplorare i borghi antichi del Lazio e assaporare i prodotti tipici locali. Dove? Da …

Che cos’è la spirulina e dove si trova, ecco la moda dell’alga superfood (non miracolosa)

Che cos’è la spirulina, l’alga superfood non miracolosa ma quasi. E’ una micro alga d’acqua dolce (in realtà più precisamente un cianobatterio) conosciuta già dagli atzechi come “il cibo degli Dei”. Ora, …

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply