TripBurger Milano, carni dal mondo in mega panini

TripBurger Milano, carni dal mondo in mega panini

TripBurger Milano, Tel. 02 66710285. Aperto da un anno in Porta Nuova, TripBurger si è imposto nel quartiere per la sua offerta golosa e alternativa. L’idea è quella di proporre insoliti burger, preparati con carni esotiche quali zebra, canguro, struzzo ma anche qualcosa che ci è più familiare come bufalo, wagyu, angus, cinghiale, maialino iberico e manzo marchigiano

Il prezzo? Non è diverso (a volte appena superiore) da quello di un buon hamburger classico che si può trovare in città. La proposta di queste carni dal mondo, tutte provenienti da allevamenti controllatissimi, nasce dalla volontà di portare il cliente non solo ad addentare qualcosa di buono, ma anche a farlo viaggiare e sperimentare attraverso i proprio sensi. Coerentemente con questo obiettivo, i titolari si dicono aperti, quando le norme comunitarie lo consentiranno, all’inserimento di una selezione di insetti commestibili. Per ora però, ciò che vi consigliamo è di venire qui e di non lasciarvi intimorire dalle stravaganti carni in menu, scegliete il vostro panino e gustatevelo.

TripBurger, il locale

Trip Burger in via Cornalia

Il locale è semplice, rustico e moderno al tempo stesso, con un arredamento minimale e alcuni dettagli che richiamano la foresta, lietmotiv esotico. Due gli ambienti, uno con qualche seduta ed il bancone; il secondo, un po’ più spazioso, con diversi tavoli. Un format che è facile immaginare replicato in altre zona della città.

Dietro il progetto troviamo Oscar Defendi, l’ideatore, Sabrina Magnaldi Chacón, che di giorno è facile trovare al banco o tra i tavoli, Marco Mariuccia, a cui dovrete dire grazie per la selezione di carni tanto succulenti e la realizzazione della salse, Andrea Giorgi Marco Radrizzani.

TripBurger, il menu

Trip Burger, menu ampio e hamburger speciali

Non siate timorosi, se certe carne esotiche vi paiono estreme, i sapori saranno più che mai familiari: sono quelli di un hamburger abbondante e fatto bene, succoso e con salse home made. Noi abbiamo amato l’hamburger di Cervo con pesto di pomodori secchi al basilico, rucola, Camembert e zucchine grill (11 euro). Ottimi anche l’hamburger con Wagyu, crema di asparagi al profumo di basilico, lardo di colonnata, zola con polvere di zenzero, songino e pomodorini (12.50 euro), l’hamburger di Canguro con salsa di cipolle di Tropea caramellate, rucola, scamorza affumicata e pomodorini (11 euro). Ai burger del menu, viene affiancato sempre almeno un panino limited edition che cambia ciclicamente.

In carta trovata anche alcune insalate (una veg a 9 euro, una con pollo a 9 euro, una con salmone a 10 euro) e diverse sfiziosità, che qui si chiamano “yummy”: i guacamole bites (4 euro), i gold chicken filler pop corn (4 euro), i jalapeno & cheese nuggets (4 euro), le patatine fritte rustiche e con buccia (4 euro). Il nostro consiglio è quello di optare per il mix, così da poterli assaggiare tutti (piccolo a 6 euro, grande a 9,50 euro).

Alle birre classiche (dai 3,50 ai 4 euro) si affiancano le artigianali (5 euro).

TripBurger, via Emilio Cornalia 8, Milano. Tel. 02 66710285, Sito

Resta aggiornato con Puntarella Rossa Milano su Facebook

Seguici anche su Instagram

About author

You might also like

Recensioni 0 Comments

Mamma Rosa Milano, ristorante classico per andare sul sicuro

Mamma Rosa Milano, Tel. 02 29522076. Con un nome così italiano, famigliare, quasi affettuoso, da Mamma Rosa ci si aspetta la cucina di casa, le ricette della tradizione nostrana. Ed è …

Recensioni 0 Comments

Kowa Restaurant Milano, panasiatico chic in evoluzione

Kowa Milano, Tel.02 5455654. Che cos’è un ristorante panasiatico? Kowa Restaurant, situato all’interno del 5 stelle Fifty House, in via Benvenuto Cellini, può essere portato ad esempio per spiegarlo alla perfezione. C’è …

Recensioni 0 Comments

Giannino dal 1899 Milano, nuovo look per lo storico ristorante

Giannino dal 1899 Milano, Tel. 02 36519520. In via Vittor Pisani, più vicino a piazza della Repubblica che a Stazione Centrale, il nome storico della ristorazione milanese si ripresenta in una …