Eventi food Roma gennaio 2019: cene speciali, aperitivi e degustazioni del mese

Eventi food Roma gennaio 2019: cene speciali, aperitivi e degustazioni del mese

Eventi food Roma gennaio 2019. Anno nuovo, stessa passione per il food and drink. Ecco allora dopo le abbuffate delle feste, il meglio degli eventi a tavola a Roma. Cene speciali, aperitivi e degustazioni del mese. 

Giovedì 3 gennaio

Le Levain – Degustazione Galette Des Rois


Giovedì 3 gennaio, dalle 16 alle 20, da Le Levain degustazione gratuita delle Galettes des Rois. Lo chef Giuseppe Solfrizzi vi porterà alla scoperta di questo tipico dolce francese legato alla festività dell’Epifania, raccontandovi la sua tradizione e le sue curiosità. Inoltre, per chi lo desidera, sarà possibile acquistare la Galette des Rois confezionata insieme al kit per il suo gioco.

Orario: dalle 16 alle 20

Costo: degustazione gratuita

Le Levain, via Luigi Santini, 22-23 Roma. Tel. 06 4754 3834

Mercoledì 9 gennaio

Ramen Bar Akira – Ramen Party

Nel ristorante di Roma Ostiense per cena potrete personalizzare il vostro ramen scegliendo tra gli ingredienti del ramen bar e aggiungerli come topping, gratis per oggi.

Orario: dalle 19 alle 23

Ramen Bar Akira, via Ostiense 73F, Roma. Tel. 06 8934 4773

Domenica 13 gennaio

La Cucina di Pastella – Pranzo in Bemolle

Concerto classico e pranzo a la Cucina di Pastella. Alle 12.30: concerto, gratuito, condotto da Flavio Nati alla chitarra e Matteo Rocchi alla viola che eseguiranno musiche di Paganini, Schubert, Piazzolla. Alle 13.30: il pranzo della domenica: piatti generosi, fiamminghe al centro del tavolo, un’atmosfera conviviale da salotto di casa più che da ristorante. Il menu prevede 4 portate e un dolce. E’ possibile portare da casa il vino o chiedere in sala un percorso di abbinamento.

Orario: dalle 12,30

Costo: 30 euro

La Cucina di Pastella – Via del Pigneto, 111, Roma. Tel. 347 858 8225

Lunedì 14 gennaio

Gustamundo – La cucina del Nepal

Questa sera da Gustamundo ospite Sanju e la cucina del Nepal. Nel menu: pollo al curry con riso basmati; Dhal, piatto tipico a base di lenticchie gialle; Karela, verdura tipica nepalese. Per i vegetariani e celiaci, saranno proposti, su richiesta al momento della prenotazione, piatti tipici di altri paesi preparati dai cuochi di Gustamundo. Parte dell’incasso della serata sarà destinato al finanziamento della formazione personale e professionale, nonché della condizione abitativa, dei cuochi migranti e richiedenti asilo impegnati in cucina, grazie alla collaborazione con l’associazione Cucimondo.

Orario: dalle 20

Costo: 25 euro bevanda inclusa (acqua, coca cola, birra in bottiglia).

Gustamundo, via Giacinto de Vecchi Pieralice 38, Roma. Tel. 06.39377282

Mercoledì 16 gennaio

Vignaioli Naturali e Roma – Nebbiolo d’Autore

Mercoledì 16 gennaio a partire dalle 18.30 Vignaioli naturali vi porterà alla scoperta di un vitigno piemontese: il Nebbiolo. In degustazione tre vini, di tre produttori piemontesi: Roero DOCG 2013 di Cascina Fornace; Gattinara classico DOCG 2013 di Antoniolo; Barolo Bricco Boschis DOCG 2013 di F.lli Cavallotto. La degustazione verrà accompagnata da un aperitivo dalla piccola cucina dell’enoteca.

Orario: dalle 18.30

Costo: 20 euro

Vignaioli Naturali a Roma, via del Casale Strozzi 19, Roma. Tel. 338 854 9619

Giovedì 17 gennaio

Officine Italia – AperitiVino

Da Officine Italia, che ha preso il posto di Eataly a piazza Esedra, ecco il format AperitiVino, con degustazione di vini autoctoni, naturali e cucina regionale con il viticoltore. Oggi tocca all’azienda vitivinicola Marco Carpineti di Cori nel Lazio. Una cantina storica che ha conosciuto la svolta verso la coltivazione biologica già negli anni Novanta, per sincero convincimento etico. Degusterete: 1° calice: Kius Brut Spumante Metodo Classico 2015, Uve: Bellone, Permanenza sui lieviti: 24 mesi, Bontà regionale: Supplì di riso (100% Carnaroli coltivato a Pavia) al cacio e pepe; 2° calice: Moro Lazio IGT 2017, Uve: Greco Moro 100%, Affinamento: acciaio, Bontà regionale: Baccalà in leggera tempura; 3° calice: Capolemole Rosso Lazio IGT 2015, Uve: Nero Buono, Montepulciano, Cesanese, affinamento: botti e barriques per 12 mesi, bontà regionale: porchetta di maiale e friggitello.

Orario: dalle 18,30 alle 20,30

Costo: 15 euro

Officine Italia, piazza della Repubblica 41, Roma. Tel. 06 4550 9130

La Cucina di Pastella – ospite il Maritozzo Rosso

Doppio appuntamento di collaborazione tra le cucine di Pastella Pastella e Il Maritozzo Rosso che si vedranno ospiti a vicenda. Si inizia oggi, 17 gennaio, a cena al Pigneto e poi a febbraio sarà la volta di Martino Bellincampi ospite a Trastevere nella casa del Maritozzo romano per eccellenza.

Orario: dalle 20

La Cucina di Pastella, via del Pigneto 111, Roma. Tel. 347 858 8225

Sabato 19 gennaio

Nu trattoria italiana dal 1960 – Panarda Ciociara 2a Edizione

Spostiamoci un po’ fuori Roma, ad Acuto, per la festa di pane e fuoco. Una tradizione contadina mai persa, legata alla benedizione del pane che si svolgeva il giorno di Sant’Antonio Abate in tutto il centro Italia. Una cena che prevedeva originariamente 36 portate per celebrare l’abbondanza ed era ben augurale per la raccolta. Lo chef Salvatore Tassa ripropone questo rito nella sua Trattoria per la seconda edizione della Panarda Ciociara.

Orario: dalle 19:30

Costo: 45 euro a persona (24 portate con tutti prodotti del territorio). Vini esclusi.

NU’ Trattoria Italiana dal 1960, via Prenestina 27, Acuto (FR). Tel. 0775 56372

Martedì 22 gennaio

Barnaba Wine Bar e Cucina – Il produttore al bancone raddoppia. Volcanaia e Insolente

Il 22 gennaio ospite di Barnaba Wine Bar e Cucina Rossella Mastrotto di Volcanaia e Luca Elettri di Insolente come “produttori al bancone”. Ci sarà la possibilità di assaggiare tutti i loro vini alla mescita e parlarne direttamente con i due produttori. Una libera degustazione accompagnata dal menu di Barnaba.

Orario: dalle 18 alle 23

Costo: a consumazione

Barnaba Wine Bar e Cucina, via della Piramide Cestia 45-51, Roma. Tel. 0623484415

Mercoledì 23 gennaio

Romeo Chef&Bakers – Romeo Terroirs Vol. 2

Nuovo appuntamento con il ciclo di incontri che mettono al centro dell’attenzione il territorio e l’uomo nella loro reciprocità. Nell’incontro di oggi dedicato a Gaiole in Chianti e all’azienda Riecine la cena sarà occasione di confronto, dibattimento ed approfondimento delle tematiche produttive, aziendali ed organolettiche con i produttori saranno a disposizione del pubblico e degli addetti ai lavori. Durante la cena saranno estratti tra i partecipanti due omaggi per il terzo appuntamento della rassegna che si terrà martedì 19 febbraio e che sarà dedicata ai territori di Radda e Castellina in Chianti. Il menu della chef Cristina Bowerman: Amuse-Bouche; polpette di bollito; mini supplì cacio e pepe; pizza bianca e mortadella; seppia, guanciale e funghi; tortelli ripieni di anatra confit, brodo di zucca e colatura di alici; brasato di spalla di maiale e spuntature glassate alla salsa BBQ; mela; piccola pasticceria. Vini in abbinamento inclusi: Palmina Rosè, Chianti Classico 2017 (anteprima), Riecine di Riecine 2014, La Gioia 2015, Passito Sebastiano 2001.

Orario: dalle 20

Costo: 45 euro (prezzo riservato ai professionisti di Associazione Romana Sommelier 40 euro)

Romeo Chef & Baker, Piazza dell’Emporio, 28 Roma. Tel. 06.32.110.120

Venerdì 25 gennaio

Barnaba, Wine Bar & Cucina – Apettando Vignaioli Naturali a Roma

Cena con degustazione di 4 vini delle cantine rappresentate da Gino Manfredi, una selezione in anteprima aspettando “Vignaioli Naturali a Roma 2019”, che si svolgerà sabato 26 e domenica 27 gennaio presso Il Westin Excelsior di Roma. Menu e abbinamenti: APERITIVO Cotoletta di carpaccio abbinato a: PBQ Cruasè s. a. (Piccolo Bacco dei Quaroni); ANTIPASTO Aliciotti e Indivia abbinato a: O. P. Riesling 2017 (Piccolo Bacco dei Quaroni); PRIMO pasta, patate, miso e curry abbinato a: Grignolino “Euli” 2015 (Cantine Valpane); SECONDI Il panino “bollito” abbinato a: Negroamaro 2016 (Francesco Marra); Arrosto & Contorno abbinato a: Primitivo 2016 (Francesco Marra); selezione di Formaggi abbinato a: Barolo Rocchettevino 2011 (Eraldo Viberti); caffè e biscottini.

Orario: dalle 20,30

Costo: 40 euro a persona (Compresi vini, acqua, pane e caffè; saranno invece esclusi distillati, amari e grappe)

Barnaba Wine Bar e Cucina, via della Piramide Cestia 45-51, Roma. Tel. 06 2348 4415

Sabato 26 gennaio

The Westin Excelsior – Vignaioli naturali a Roma

Fermentazioni spontanee, lieviti indigeni, vitigni autoctoni e lavorazioni artigianali vi accompagneranno in questa due giorni in programma al The Westin Excelsior di Roma con Vignaioli naturali a Roma, viaggio alla scoperta dei vini naturali. In questa edizione saranno oltre 70 i produttori provenienti da tutta Italia con un percorso da nord a sud, da est a ovest della Penisola. Confermata, inoltre, la presenza di alcuni vignaioli della Catalogna, terra di lotta e di vini a cui siamo molto legati, che proporranno al pubblico le loro produzioni.

Quando: sabato 26 e domenica 27 gennaio dalle 12 alle 19

Costo: abbonamento 2 giorni 40 euro; biglietto ingresso 1 giorno 25 euro

The Westin Excelsior Rome, via Vittorio Veneto 125, Roma Evento Facebook

Giovedì 31 gennaio

Beppe e i suoi formaggi – Polenta e magie

Classico del clima invernale, ecco come piatto protagonista della cena da Beppe e i suoi formaggi la polenta, con abbinamento vini ad hoc. Ecco il menu: Food Creations di Beppe; Lardo e Polenta; Morbier, Speck d’Anatra e Polenta; Tartufo Bianco, Robiola Mista e Polenta; Erborinato dolce e Polenta; Mousse di marrons glacés. I vini: Trento Doc Millesimato 2014 – Revì; Soave Classico “Monte Carbonare” 2016 – Suavia; Montepulciano d’Abruzzo “MAb” – Abbazia di Propezzano; Pinot Gris Sélection de Grains Nobles 2008 – Kuentz; “Ananda” Liquore al Cacao – AB Selezione. A raccontarvi i piatti: Jonathan Addesse, alla guida di Beppe e i suoi formaggi. Wine Communicator & Sommelier: Daniele Graziano di DGexperience.

Orario: dalle 21 alle 23

Costo: ingresso 45 euro (acquisti entro il 17 gennaio), 50 euro (a seguire e la sera dell’evento)

Beppe e i suoi formaggi, via Santa Maria del Pianto, 9A/11, Roma. Tel. 06 6819 2210

About author

You might also like

Nuove aperture Roma febbraio 2017, 16 ristoranti da Materia a Ugo, da Altrove a Rosemary

Nuove aperture Roma febbraio 2017. English version. Tra grandi ristoranti, nomi eccellenti e piccoli spazi gastronomici di qualità, l’offerta delle nuove aperture invernali è varia. Dovrebbe aprire a fine mese, i rumors parlano del …

Er Murena in punta di forcone a Roma: il maiolicato Pizzium, il caffè etiope di Faro e il parrucchiere indignato di Celeste Oyster Bar

Er Murena in punta di forcone: Pizzium, Faro e Celeste. Del perché la pizza di Pizzium va provata e va vista una pizzeria che finalmente non ha un ambiente triste né …

Classifiche 1Comments

Le migliori pizze a domicilio a Roma: dieci indirizzi

Le migliori pizze a domicilio Roma. Sarà la pigrizia, la comodità o l’effetto risparmio ma la pizza recapitata direttamente a casa non conosce crisi. Si può mangiare a tavola o sul divano, …