Mangiare all’aperto al Flaminio Roma, i migliori ristoranti per pranzo, aperitivo e cena

Mangiare all’aperto al Flaminio Roma, i migliori ristoranti per pranzo, aperitivo e cena

Mangiare all’aperto al Flaminio RomaVoglia di mangiare all’aperto? Piatti della tradizione o creazioni gourmet, magari accompagnati da un bicchiere di birra o un calice di vino? Tra i quartieri di Roma, ecco le proposte del Flaminio: con otto ristoranti con dehors dove mangiare all’aperto a pranzo, ma anche per aperitivo e cena.

Giando pizza e cucina 

Giando pizza e cucina, via Francesco Carrara alle spalle di piazzale Flaminio ospita venti coperti esterni. Panche, tendoni e fiori sui tavoli. Giando è sia ristorante che pizzeria con il forno a vista all’entrata. Il menu è davvero per tutti i gusti: pizza, bruschette, fritti, pizzelle, primi, secondi, insalatone, omelette e hamburger. Tra le omelette quella zucchine e prosciutto cotto ( 8 euro) salta all’occhio mentre tra gli hamburger notiamo l’hamburger con spinaci, bufala e salsa ai carciofi (14 euro). Anche i primi e i secondi toccano tutti i palati con i tagliolini al salmone e zucchine (13 euro), veggie burger con pane ai cereali, pomodoro, melanzane, provola affumicata e salsa rosa ( 12 euro) e saltimbocca alla romana ( 14 euro). Per il dessert tre proposte homemade, tra cui uovo azzuccato con caffè (6 euro), torte americane, come la  faboulous chocolate cake (8,5 euro)  e le coppe di gelato (7,5 euro). Giando pizza e cucina per mangiare all’aperto è aperto tutti i giorni dalle 12.30 alle 15.30 e per cena dalle 19.30 alle 23.30 tranne il sabato a pranzo. 

Giando pizza e cucina, via Francesco Carrara 12 Roma. Tel 06 3265 1489Facebook 

Bubi’s 

Bubi’s di Nicola Malaspina, cuoco romano, si trova in una traversa di lungotevere vicino a piazzale Flaminio. A pranzo è possibile mangiare velocemente scegliendo tra un primo del giorno con acqua e caffè (10 euro) oppure secondo del giorno con acqua e caffè (12 euro). L’aperitivo parte alle 18 con cocktail, birre artigianali e vino. Il menu: quindici antipasti, tra cui il kebab di gamberi con verdure saltate, avocado e yogurt (1o euro), sei primi che includono uno spaghetto di kamut pomodoro e basilico (10 euro) e sette secondi sia di carne, entrecôte argentina cotto in salsa barbecue con patate fritte (18 euro), che di pesce come il filetto di spigola in crosta di zucchine con soufflé di patate (18 euro). Mentre tra i dolci troviamo il tiramisù (7 euro), la crostata del giorno (5 euro) e il millefoglie con ricotta fresca e pere (8 euro). Bubi’s è aperto tutti i giorni tranne il sabato a pranzo e la domenica dalle 10 alle 15 e dalle 18 alle 23.

Bubi’s, via Giovanni Vincenzo Gravina 7, Roma. Tel. 0632600510. Sito Facebook 

Tree bar 

Tree bar è in via Flaminia, nel giardino di piazzale Manila. I tavoli all’aperto sono proprio di fronte alla fontana delle Tre Vasche e immersi nel giardino che ospita i tulipani olandesi. Il Tree bar è aperto per pranzo (solo da settembre a giugno, con pausa nella stagione estiva) dal martedì al venerdì e propone pizza o calzone con birra o vino e caffè (10 euro).  L’aperitivo a buffet inizia alle 18.30 e la birra artigianale o un cocktail come l’aperitivo cocchi americano (5 euro). Il menu: tra i primi i lombrichelli all’amatriciana (12 euro); tra i secondi la tagliata di Fassona (17 euro). Il  tree bar propone anche taglieri di formaggi e salumi e le insalate, come la nizzarda (10 euro). I dolci sono fatti in casa: torta al cioccolato con panna (6 euro) e flan di cioccolato e arancia (8 euro). Il tree bar è aperto dal martedì alla domenica dalle 18.30 all’1 e 30. In alcuni lunedì del mese il Tree bar organizza l’aperitivo con live music e dj set. 

Tree bar, via Flaminia 226, tel. 0632652754, RomaSito  Facebook

Il bistrot nel cortile del Politecnico

Il bistrot nel cortile del politecnico in via Tiepolo ospita i coperti all’aperto in un cortile fiabesco che rende le sere d’estate più magiche. Il menu del Bistrot nel cortile del Politecnico è internazionale: polpette al curry (12 euro),  samosa (8,5 euro) e lemon pie (6 euro). Durante tutta la settimana Elda Alvigini, figlia della titolare, organizza serate che ospitano attori per spettacoli comici o di musica dal vivo.  Il Bistrot nel cortile del Politecnico è aperto tutti i giorni dalle 18 all’01.

Il bistrot nel cortile del Politecnico, via Giovanni Battista Tiepolo 13\A, Roma tel.063224005. Facebook

Tiepolo bistrot  

Tiepolo bistrot e bottiglieria , in via Tiepolo, dal 1991 al Flaminio con tavoli colorati e i sapori svedesi. Il menu del Tiepolo è semplice: “sfizi”, insalate e  patate ripiene da 350\400 grammi. Ben 24 gli “sfizi” in menu: avocado sbagliato, crema di yogurt e salmone (7 euro) o brie caldo con pomodoro, basilico e spezie wok (6,5 euro). Per quanto riguarda le patate ripiene ce ne sono per tutti i gusti: carciofi e formaggio (6,5 euro), crema al tartufo (7 euro) e semplice con burro (4 euro). Anche la proposta delle insalate è ampia: svedese con skagen (crema di yogurt, gamberetti, aneto), uova, piselli, funghi e pomodoro, salsa rosa (6,5 euro), viktoria con spinaci, noci, mela, sedano, salsa di gorgonzola (6,5 euro). Tiepolo bistrot e bottiglieria è aperto tutti i giorni dalle 13 alle 15 e la sera dalle 17 all’1.

Tiepolo bistrot e bottiglieria, via Giovanni Battista Tiepolo 3, Roma. Tel. 063227449. Sito  Facebook

Osteria Flaminio 

L’osteria Flaminio si trova a poche fermate di tram da piazza Mancini e piazzale Flaminio e ospita 18 coperti esterni. La cucina dell’osteria Flaminio è della tradizione romana con qualche modifica dello chef. La proposta per il pranzo è a buffet che il mercoledì è a tema: carne grigliata, cucina pugliese o pesce (12 euro). Tra gli antipasti: tartare di ricciola al coltello (13 euro), battuto di manzo Fassona con uova di quaglia (13 euro). Per quanto riguarda i primi: fettuccine con calamari, cozze e bottarga (14 euro) o tonnarelli alla gricia con carciofi (11 euro); tra i secondi: wok di verdure e gamberoni (20 euro) e stracetti panati al forno (15 euro). I dolci dell’osteria Flaminio sono homemade: tortino con cuore caldo di cioccolato e  tiramisù (entrambi 7 euro). Osteria Flaminio è aperta tutti i giorni tranne il martedì sera e la domenica tutto il giorno dalle 12.30 alle 15.30 e dalle 19.30 alle 24.

Osteria Flaminio, via Flaminia 295, Roma. Tel.063236900. Facebook

Lola

Lola è il ristorante e la caffetteria del centro sportivo villa Flaminia. I tavoli all’aperto si sviluppano nel cortile interno e si può fare colazione al sole tutti i giorni dalle 7. Il pranzo di Lola dal lunedì al venerdì è a buffet e include anche i dolci (10 euro), durante il weekend: sabato a buffet (18 euro) e domenica brunch (25 euro) tutte le proposte hanno anche la variante “kids” che include anche l’animazione per i più piccoli. I primi sono sia della tradizione come i paccheri alla carbonara (10 euro), che non con le linguine  cannolicchi e briciole (11 euro). Tra i secondi e la brace troviamo: polpo, puntarelle e cicoria (16 euro) e costine di maiale alla paprika (17 euro). Lola è aperto dal martedì alla domenica dalle 7 all’01 e il lunedì dalle 7 alle 17.

Lola, via Flaminia 305, Roma. Tel.063219279. Sito Facebook

Apoteca

Apoteca Roma provviste alimentari nasce tre anni fa tra le mura di uno degli alimentari storici di quartiere, D’Alfonso. I tavoli esterni sono  situati a  piazza Melozzo da Forlì. Il pranzo prevede un menu giornaliero con primi, secondi e la pizzicheria: alici del mar cantabrico ai tre burri con pane bruscato (16 euro), millefoglie di salmone affumicato (18 euro), salumi e formaggi dal banco (10 e 12 euro). L’aperitivo inizia alle 18. La carta del beverage comprende: birre artigianali, vini italiani e in “trasferta”, bollicine e cocktail. Il menu della cena, oltre alla pizzicheria, propone: cheesecake di baccalà (9 euro), cacio pere e gamberi (14 euro) e il best seller l’apotecaburger: mild cheddar, speck di Sauris con patate al forno e ketchup homemade (14 euro). Apoteca è aperto tutti i giorni dalle 18 alle 2, l’orario della cucina è fino alle 23.15 e la pizzicheria si protrae fino a mezzanotte. Per pranzo è aperto dal martedì al venerdì dalle 12.30 alle 15. 

Apoteca, piazza Melozzo da Forlì 15 Roma. Tel.3662511733. Sito Facebook 

About author

You might also like

Dove mangiare all’aperto a San Lorenzo a Roma: da Ferrovecchio fino a Soul kitchen

Mangiare all’aperto a San Lorenzo a Roma. San Lorenzo, quartiere caro agli studenti e colmo di locali, birrerie e cornettari assaltati la notte, offre un panorama gastronomico non da poco, che fa dimenticare …

Kuro Club Roma, da The Bruschetta a sushi e cocktail nel quartiere Trieste

Kuro Club Roma, sushi e cocktail. Tel. 068417600. Se negli ultimi mesi vi è capitato di passare a Piazza Istria, avrete sicuramente notato la pubblicità dell’apertura di The Bruschetta al …

Eventi 1Comments

Obicà Roma, Alessandro Borghese fa il “creative chef” e lancia i “piattini” di bufala

Obicà Roma con Alessandro Borghese  La catena di ristoranti di mozzarella Obicà prova a darsi una nuova veste più gourmet e recluta Alessandro Borghese, chef noto al grande pubblico per le …