San Valentino Napoli 2017, i migliori ristoranti per la cena degli innamorati

San Valentino Napoli 2017, i migliori ristoranti per la cena degli innamorati

San Valentino Napoli 2017. Che siate scettici o fan del San Valentino, in fondo a tutti piace ricevere anche solo un piccolo gesto per sentirsi un po’ più amati, e quale occasione migliore e più intima di una cena per festeggiare l’essere innamorati? E se ogni anno diventa sempre più difficile sorprendere il proprio partner, in questa lista vi consigliamo i migliori ristoranti di Napoli dove trascorrere la sera di San Valentino, tra location uniche e suggestive e menu firmati da chef stellati, o classici della tradizione napoletana o, ancora, fusion nippo/mediterranei. Tante alternative per tutti i gusti e tutte le tasche.

Sancta Sanctorum – Chiaia

sanctasanctorum-napoli-sanvalentino

Nonostante sia una delle ultime novità in città, il Sancta Sanctorum è già famoso, grazie a una location e un concept unico nel suo genere: all’interno di un palazzetto liberty, 3 piani per 3 esperienze enograstronomiche diverse, con la supervisione dello chef Francesco Sposito, bistellato Michelin, direttamente da Taverna Estia. Il primo e il terzo livello sono dedicati al perfetto mix tra bollicine e cruditè, cocktail bar con carta dei drink curata dall’Antiquario, mentre il rooftop è interamente dedicato alla Champagneria. Ma è al secondo livello che troverete il ristorante gourmet di cui parla tutta la città: qui potrete trascorrere la serata dedicata agli innamorati gustando un menu delicato e sofisticato allo stesso tempo (110 euro a persona). Due entrée a base di insalata di polpo con scarola ripassata e burrata, e gamberi in tempura con ortaggi e ketchup di soia con gelato allo zenzero. A seguire, gnocchetti con salsa di friarielli, olio di miso e astice alla griglia, cotoletta di rombo selvatico in crosta di pop corn, purea di cavolo verza, tartufo e olio al pistacchio. Per finire in dolcezza, gelato al cioccolato, mousse al blu di capra, crumble alle spezie e lamponi.

I prezzi: 110 euro a persona, vini esclusi

Sancta Sanctorum, via Filangieri, 16 C Napoli – tel. 081 1957 8000. Pagina Facebook

Zenbu – Vomero

zenbu-napoli-sanvalentino

Zenbu è la meta ideale per gli amanti della cucina fusion. Altra novità nel panorama gastronomico napoletano, Zenbu in via Domenico Stanzione, nel cuore del Vomero, propone una cucina nippo/mediterranea, dove la sperimentazione è all’ordine del giorno. Per la serata di San Valentino, propone un menu da 8 portate (160 euro a coppia), in cui ci saranno anche alcune anteprime del nuovo menu che sarà presentato in primavera, ma di cui non sono trapelati dettagli. Possiamo dirvi che ci sarà un’ampia scelta tra carpacci, come il carpaccio misto di pesce marinato in salsa di soia e agrumi, o il carpaccio di pesce bianco con salsa umeboshi e tobiko, piatti di cucina calda, come il classico salmone scottato in salsa teriyaki o i tranci di pesce bianco grigliato condito con salsa a base di soia. O ancora, tempura, una selezione dei loro migliori nigiri, i Gunkan, gli uramaki, come i Tiger – rolls di riso con cuore di gambero in tempura, avocado e maionese giapponese ricoperto da sottili fettine di salmone crudo – oppure, gli Spicy tuna – rolls di riso con cuore di tonno crudo, uova di pesce volante, rucola e porro ricoperto da sesamo, con tartare di tonno in salsa di miso piccante – il tutto accompagnato da tante bollicine.

I prezzi: 160 euro a coppia

Zenbu, via Massimo Stanzione, 2C Napoli – Tel. 081 18900018. Pagina Facebook

Abraxas Osteria – Pozzuoli

abraxasosteria-napoli-sanvalentino

L’Osteria Abraxas è la scelta ideale per chi cerca un’alternativa fuori dalle mura della città. In una cornice unica, tra il lago di Averno, il lago Fusaro e il mare che bagna Pozzuoli, per la serata dedicata agli innamorati, Osteria Abraxas propone 3 menu, tutti con protagonista indiscussa la carne, ma proposta in 3 varianti diverse. Il primo menu “Love me traditionally” (40 euro, bevande escluse), è appunto un menu tradizionale, con antipasti misti, tra cui vitello tonnato con panzanella di verdure, verza salsiccia e castagne, provolone con lupino gigante di Vairano Patenora, due primi a scelta tra gnocchi di patate al ragù di maiale, paccheri alla genovese, lasagnetta con broccoli, salsiccia e provola su salsa alla carbonara oppure tagliatelle al ragù bianco di coniglio. A seguire, un secondo a scelta tra spezzatino di Marchigiana all’aglianico con purè di patate, polpettone di marchigiana con pesto di basilico, e infine dolce a scelta. Il secondo menu, invece, “Love meat” (40 euro), dopo gli antipasti misti, prevede un assaggio di primo e una proposta di carni più variegata e sofisticata, come entrecote di vitello angus, cuore di filetto di vitello, lombo di vitello scottona, con contorni a scelta e dolce. Per chi invece preferisce i menu degustazione e l’atmosfera intima e informale del bistrò, il menu “Love me at the bistrò” (45 euro) è la scelta ideale. Per iniziare, antipasto “finto crudo” composto da tartare di prosciutto di Mangalica, carpaccio di vitello con scaglie di caciocavallo di Bruna alpina, fiocco flegreo, crostini con alici di Cetara su salsa di burro Occelli e pomodoro, papaccella gigliata, pomodori secchi e casatiello. A seguire, gnocchi di patate al ragù di maiale e lasagnetta con broccoli, salsiccia e provola su salsa alla carbonara, e per secondo filetto di vitello al profumo di autunno, e infine degustazione di 4 dessert.

I prezzi: menu “Love me tradiotionally” 40 euro a persona; menu “Love meat” 40 euro a persona; menu “Love me at the bistrò” 45 euro a persona.

Abraxas Osteria, via Scalandrone, 15 Pozzuoli. Tel. 339 223 6700. Pagina Facebook

Mad’in Food – Posillipo

madinfood-napoli-sanvalentino

Mad’in food, a Posillipo, è un ristorantino intimo e informale, in cui la cucina tradizionale e lo street food vengono reinterpretati in chiave contemporanea e gourmet, con prodotti esclusivamente italiani, a km 0 e presidi slow food. In occasione di San Valentino, Mad’in food propone due menu, uno di terra (39 euro a coppia) e uno di mare. Gli amanti della carne e dei sapori della terra potranno cenare con antipasto a base di salumi e formaggi, frittura all’italiana – crocchè, arancini e zeppoline – mozzarella ripiena, bis di primi tra cui rigatoni allardiati e risotto porcini e salsiccia, grigliata mista per due – entrecote, pollo e salsiccia – con contorno di patate e insalata, infine, immancabile il dessert: bacio con granella di nocciola e gianduia. Per chi invece preferisce la freschezza e la delicatezza dei sapori del mare, il menu (49 euro a coppia) prevede un antipasto da 3 portate, tra cui sautè di frutti di mare con crostini, pignatiello con polipetti alla Luciana e bruschette, calamarelle e zeppoline di mare. Anche in questo caso, bis di primi: un tradizionalissimo risotto alla pescatora e linguine con zucchine e scampi, per secondo, grigliata mista per due (calamari e gamberoni) o scaloppa di salmone con contorno di patate e insalata. Conclude la cena il dolce iconico del San Valentino: bacio con granella di nocciola e gianduia.

I prezzi: menu di terra 39 euro a coppia, menu di mare 49 euro a coppia

Mad’in Food, via Posillipo, 253 Napoli. Tel. 081 5756072. Pagina Facebook

D’Angelo Santa Caterina – Vomero

dangelosantacaterina-napoli-sanvalentino

Per i napoletani, D’Angelo Santa Caterina non ha bisogno di presentazioni, è uno dei ristoranti storici della città, con una delle terrazze più panoramiche sul golfo e meta preferita del jetset nazionale e internazionale. Per la serata dedicata agli innamorati, D’Angelo propone un menu da 5 portate: un’entrée a base di insalatina di seppie e polpo con zucchine  marinate alla menta e millefoglie di patate con porcini su zabaione al parmigiano, a seguire dei cavatelli di pasta fresca con cozze e broccoli. Come secondo, filetto di pescato su vellutata di asparagi con patata ripiena di gamberi e pomodorini confit o, in alternativa, per chi preferisce la carne al pesce, filetto di maiale al barolo con patate e asparagi. Per concludere la serata in dolcezza, semifreddo al torroncino su caprese al cioccolato e salsa all’arancia.

I prezzi: 50 euro a persona

D’Angelo Santa Caterina, via Aniello Falcone, 203 Napoli. Tel. 081 578 9772. Pagina Facebook

Palazzo Petrucci – Posillipo

palazzopetrucci-napoli-sanvalentino

Se volete trascorrere una serata speciale in una location speciale, a due passi dal mare, con una vista mozzafiato sul golfo di Napoli e con un menu da una stella Michelin, Palazzo Petrucci è il posto che cercate. A dirigere la cucina è lo chef Lino Scarallo, che per San Valentino ha ideato un menu ricercato e sofisticato come è nel suo stile. Per iniziare, antipasti a base di ostrica, carciofo, crema di limone salato e pera e sandwich di mazzancolle, ventresca, pomodoro e prezzemolo ripassato. A seguire, spaghettone con vongole, scampi e zafferano, e triglia con crema di olive verdi, cappero disidratato e pomodoro giallo confit. Infine, quale modo migliore di concludere la serata più dolce dell’anno se non con un cremino di cioccolato fondente, nocciola e crumble salato al caffè e salsa al frutto della passione.

I prezzi: 100 euro a persona

Palazzo Petrucci, via Posillipo, 16 C Napoli. Tel. 081 575 7538. Pagina Facebook

Ferdinando e Carolina – Centro Storico

ferdinandoecarolina-napoli-sanvalentino

In pieno Centro Storico, a due passi da Piazza del Gesù e da Spaccanapoli, Ferdinando e Carolina è un ristorantino tipico, di recente apertura, molto curato nei dettagli d’arredo: dalle piastrelle rigorosamente diverse fra loro, che rimandano alle famose “riggiole” napoletane, alle sedute in pelle di vari colori, l’atmosfera è allegra e accogliente, mentre i piatti proposti sono fedeli alla tradizione napoletana, con un tocco in chiave moderna. Per la serata di San Valentino, i tavoli saranno illuminati esclusivamente da candele e il menu (50 euro a coppia) pensato ad hoc per l’occasione, prevede 7 portate, a partire da antipasti misti, tra cui millefoglie di zucchine e gamberi, tris di mare in pastella (alici, gamberi e baccalà) e polipetti alla Luciana, passando poi ai paccheri con scampi e pomodorini del piennolo e filetto di branzino alla mediterranea con schiacciatina di patate. E per finire, tagliata di frutta fresca di stagione e dolce della casa.

I prezzi: 50 euro a coppia

Ferdinando e Carolina, Calata Trinità Maggiore, 2 Napoli. Tel. 081 1913 9762. Pagina Facebook

Autore

Potrebbe interessarti anche

Bakery & Love Napoli raddoppia con Chocolate bar & Ice Cream: gelato artigianale, stecco cake e bon oreo

Bakery & Love – Chocolate Bar & Ice Cream a Napoli. Poco più di sei mesi fa, Bakery & Love apriva il suo primo punto vendita a Napoli, in via Bernini. Dalla …

Il mistero del San Marzano, il New York Times racconta il (finto) pomodoro dell’agro sarnese-nocerino

Il New York Times e il mistero del San Marzano Il quotidiano newyorchese racconta un fenomeno che viene descritto come misterioso, ma che così misterioso non è. Con una bellissima …

I migliori aperitivi a Napoli: dal Jazzy Bar al Granafine, da Cannabistrò a Brusco Wine

I migliori aperitivi di Napoli. Napoli non avrà avuto il suo Conte Negroni, che stanco di bere il solito Americano creò il cocktail che ancora oggi porta il suo nome, né …