San Valentino Bologna 2017, le proposte per le cene degli innamorati

San Valentino Bologna 2017, le proposte per le cene degli innamorati

San Valentino Bologna 2017. La festa degli innamorati da trascorrere in un agriturismo sui colli, ad esempio, o nelle Serre dei Giardini Margherita. Ecco le proposte per la cena del 14 febbraio 2017 a Bologna (post in continuo aggiornamento).

Wood Gastrobar

san valentino bologna 2017

A due passi dalle due Torri, l’atmosfera informale di Wood Gastrobar vi accoglie per la serata dedicata alla festa di San Valentino con una cena al costo di 35 euro, comprensiva di primo, secondo e un dolce a scelta dal menu, comprensivi di cocktail di San Valentino o una bottiglia di Prosecco. Qualche esempio? Orecchiette di grano arso con crema di pomodoro giallo pugliese, cicoria e pangrattato al peperoncino, oppure burger d’anatra e tacchino con chips di patate.

Costo: 35 euro

Wood Gastrobar, via di S. Vitale 26 A, Bologna. Tel. 392 969 7408

Vetro

san valentino bologna 2017

Vetro, lo spazio sostenibile alle Serre dei Giardini Margherita, propone per San Valentino un viaggio dal Giappone all’Italia (e ritorno, il mese successivo) per condividere, con la propria metà, ingredienti e sapori della cucina italiana e giapponese, intepretate dalla chef Mayumi Sunagawa. Due appuntamenti a distanza di un mese, un unico fil rouge: la cioccolata, simbolo del dono d’amore. Nel menu del 14 febbraio: piccolo cocktail di benvenuto; insalata di daikon con intingolo di sesamo bianco tostato; zuppa di soba e tofu fritto; parmigiana di zucca, burrata e granella di nocciole tostate; millefoglie scomposta allo zafferano con crema chantilly e frutti di bosco al peperoncino; petit four al cioccolato fondente.

Costo: 30 euro bevande escluse

Vetro, via Castiglione 134, Bologna. Tel. 370 3336439

Fienile Fluò

san valentino bologna 2017

Un antico fienile sulle colline di Bologna, diventato un agriturismo con addirittura un piccolo e intimo teatro interno, propone per martedì 14 febbraio, grazie alla collaborazione tra il Bologna Harp Festival e l’Associazione Crexida, una cena a tema arricchita dalle suggestioni musicali dell’arpa suonata da Marianne Gubri. La cucina proporrà piatti della tradizione, rivisitati e preparati con materie prime biologiche e a km0 della stessa azienda agricola e di altre aziende del territorio (l’agriturismo ha un campo di grano per le farine, una vigna per il vino, un frutteto e un orto). Per chi poi desidera anche pernottare, c’è un’offerta relax a Casa Fluò Relais con cena, concerto e massaggio shiatsu. E’ pur sempre la festa degli innamorati.

Costo: cena con concerto 35  euro

Fienile Fluò, via di Paderno 9, Bologna. Tel. 338 5668169 – 051 589636 Sito

Autore

Potrebbe interessarti anche

Cucine a motore Bologna, un weekend nel parco della Ca’ Bura con cibo di strada e apette vintage

Cucine a motore Bologna. La cucina itinerante fa tappa nella città del tortellino, per un weekend all’insegna dello street food e delle scorpacciate sdraiati sul prato. Se siete tra coloro …

Nuove aperture Bologna autunno 2017: da Bio’s Kitchen a Mallo Cafe, fino alla cucina tradizionale di Grado 61

Nuove aperture Bologna autunno 2017. In questo settembre tutto da sperimentare, ecco cinque locali da provare e una novità in arrivo a fine ottobre. Perché mentre la città si svuotava causa …

I migliori aperitivi di Bologna: una guida ragionata tra locali storici e novità glamour

I migliori aperitivi di Bologna: birre, cocktail, spritz e stuzzichini per le prime serate estive. Procediamo a passo spedito dentro l'estate con tutte le sue promesse di felicità: brindare a che questi auspici si …