Settemari a Roma, cosa mangerete nel nuovo ristorante di pesce (con Libera Iovine) che apre a Prati

Settemari a Roma, cosa mangerete nel nuovo ristorante di pesce (con Libera Iovine) che apre a Prati

Settemari Roma Prati. Guazzetto di gamberi, sushi, ceviche di pesce bianco e sauté di mazzancolle: sono alcuni dei piatti che mangerete da Settemari, il nuovo ristorante a firma del celebre ristorante-caffè-libreria a Prati, Settembrini, dedicato alla cucina di mare. Il nuovo locale – che vi presentiamo in anteprima – prenderà il posto di Officina Settembrini e sarà guidato inizialmente dallo chef Libera Iovine. L’apertura ufficiale è fissata per venerdì 18 novembre.

Settemari Settembrini RomaIl nuovo ristorante sarà aperto sia a pranzo che a cena, dalle 12,30 a mezzanotte. Conta in tutto circa 70 coperti. Cinquanta ai tavoli più venti ai banconi con gli sbabelli. Al centro della sala c’è il bancone principale dove viene preparato il sushi. Mentra a destra si trova la cucina a vista e una grande bottigliera di color bianco.

Settemari Settembrini RomaAi muri troverete diversi disegni di persone che passeggiano. I tavoli sono semplici, in legno chiaro. Mentre le sedute sono in ferro e legno scuro.

Settemari Settembrini RomaSe vi state chiedendo cosa mangerete da Settemari, eccovi in anteprima il menu. La carta, che cambierà frequentemente, sarà declinata in piatti del giorno, sushi, poke e ceviche. Sulla lavagna in sala saranno poi indicati altri piatti del giorno. Tra le proposte c’è sauté di mazzancolle (14 euro), millefoglie di pesce azzurro servito con con verdure grigliate e salsa verde (10), la più tradizionale insalata di polpo verace con patate e pachino (9). E ancora: in carta anche seppie, calamari, carciofi e mentuccia (12), zuppa di fagioli e totanetti (10), spaghetti al ragù bianco di crostacei (12) e guazzetto con gamberi e pesce di scoglio (14).

Settemari Settembrini RomaLe proposte “sushi” ricalcano la cucina giapponese. Sushi e sashimi grande da 17 pezzi è in carta a 20 euro, mentre quello piccolo a 12 euro e il sashimi set da 9 pezzi a 15 euro. Il chirashi, ovvero la ciotola di riso con pesce crudo, 12 euro. Infine, la ceviche di pesce bianco sarà servita o con cipolla rossa di Tropea, datterini gialli, frigitelli, lime, cedro di Calabria e peperone piccante (14) oppure aglio, olio, peperoncino, puntarelle e colatura di alici (14).

Settemari, via Giuseppe Avezzana 19-21 Roma. Tel. 0632111583. Aperto tutti i giorni dalle ore 12.30 alle 24. Chiuso domenica sera e lunedì a pranzo. Sito

About author

You might also like

Ninkasi Craft Beer House Roma, a San Giovanni il nuovo locale dedicato alle birre artigianali (e non solo)

Ninkasi Craft Beer House Roma. Se siete tra quelle persone che rabbrividiscono al solo nome di una comune birra da supermercato, mentre vi ritenete dei veri e propri estimatori del …

X Bacchus a Prati, per carnivori

Un ristorante di quartiere, aperto da pochi mesi, spazioso e con una caratteristica ben evidente appena entrati: il bancone da macellaio, con tanto di addetto munito di guanti e coltellacci, …

Nuove aperture Roma settembre 2016: da Centro a Spiazzo, da Brylla a Be.Re (e nuova veste per Buff)

Nuove aperture Roma settembre 2016. Tornati carichi dalle ferie? Se vi aspettavate un rientro sotto tono, vi siete sbagliati. E di grosso. Roma vi accoglie con una serie di novità, …