Oliver Glowig a Mercato Centrale Roma: prezzi e menu a “La Tavola, il Vino e la Dispensa”

Oliver Glowig a Mercato Centrale Roma: prezzi e menu a “La Tavola, il Vino e la Dispensa”

Oliwer Glowig a Mercato Centrale Roma: prezzi e menu a “La Tavola, il Vino e la Dispensa”. Anche il nuovo Mercato Centrale di Roma, vicino alla Stazione Termini, ha il suo ristorante di qualità.

oliver-glowig-mercato-centrale-banconeAl primo piano, c’è infatti il locale guidato da Oliver Glowig, chef di origine tedesca, due stelle Michelin. A suo tempo, lanciammo qualche strale contro l’ingessatissimo ristorante di Villa Aldovrandi, che qualche tempo dopo chiuse. Ma qui siamo in una dimensione diversa, i prezzi sono scesi di molto (pur restando sostenuti) e non ci sono più torme di camerieri impomatati.

oliver-glowig-mercato-centrale-banco

Oliver Glowig a Mercato Centrale Roma

Cominciamo dal nome: “La Tavola, il vino e la dispensa“. Non un tocco di genio per un nome che si fa fatica a ricordare. Ma quel che conta qui è soprattutto lo chef. Anzi, gli chef, visto che ad affiancare Glowig c’è Salvatore De Gennaro, a capo della Tradizione di Vico Equense, che qui si occupa soprattutto della “Bottega“, ovvero dei formaggi e dei prodotti in vendita in sala.

oliver-glowig-mercato-centrale-cameriereLa sala, dicevamo. Come spesso accade in questi grandi magazzini gourmet, a cominciare da Eataly, il ristorante di qualità è il fiore all’occhiello ma deve anche adattarsi all’ambiente. E anche “La Tavola” (ci perdonerete l’abbreviazione) è costretta ad adeguarsi: c’è un grande bancone di formaggi, fiancheggiato dalla cassa e da un’affettatrice rosso fiammante. Dietro, la cucina a vista, dove Glowig dà gli ultimi ritocchi.

oliver-glowig-mercato-centrale-pavimentoDi fronte una quindicina di tavoli (base di metallo e sedie di legno) che, come la moda purtroppo vuole, non dispongono di tovaglie. Sopra, si ergono le alte volte a mattoncino della bella struttura con la cappa Mazzoniana. In complesso, un ambiente un po’ dispersivo. Un po’ un “non luogo”, per dirla con Augè, con i banchi di marmellate, miele e prodotti che evocano un autogrill, sia pure di lusso.

oliver-glowig-mercato-centrale-galli-della-loggia

Tra i clienti, qualche nome famoso: qui Ernesto Galli della Loggia, editorialista del Corriere della Sera, e qualche tavolo più in là il premio Strega Francesco Piccolo con moglie.

Il menu  e i prezzi

Ci sono due menu diversi, uno per il pranzo e uno per la sera. (*** aggiornamento, ora c’è lo stesso menu sia a pranzo si a cena)

A questo si affiancano alcuni piatti del giorno. Nel nostro casorigatoni al baccalà e trancio di pesce spada con fagiolini.

oliver-glowig-mercato-centrale-spiedino-rusticoNoi cominciamo con gli spiedini rustici (5 euro), gustosi e piacevoli.

oliver-glowig-mercato-centrale-rigatoni-con-baccala

Poi i rigatoni con il baccalà (11 euro), rossi e saporiti.

oliver-glowig-mercato-centrale-trancio-di-spada

Uno splendido trancio di tonno spada (14 euro), adagiato sui fagiolini. Davvero ottima la consistenza, frutto di una doppia cottura (griglia e forno).
oliver-glowig-mercato-centrale-menu-e-prezzi-cena

Ma eccoci, a parte gli scarabocchi, discutibile escamotage grafico del Mercato Centrale,  al menu. Spiccano alcuni piatti storici di Oliver, come le eliche cacio e pepe ai ricci di mare. Prezzi decisamente moderati, rispetto agli eccessi del passato. E giusta dose di creatività.

oliver-glowig-mercato-centrale-capreseSia a pranzo sia a cena, ci sono gli stessi dolci. Questa è la torta di cioccolato e mandorle (6 euro), una sorta di Caprese.

oliver-glowig-mercato-centrale-spuma-di-caprinoE questa è la spuma di caprino con fichi d’india (8 euro).

Oliver Glowig a Mercato Centrale Roma / La Tavola, il vino e la dispensa, Mercato Centrale, via Giolitti 36. Aperto tutti i giorni, fino a mezzanotte. 

 

About author

You might also like

Nuove aperture Roma novembre 2016: arrivano Magasin, Mahalo, Coho Apartment, Dylan&Co e la Schiacciateria

Nuove aperture Roma novembre 2016. La cucina esotica delle isole Hawaii, l’eleganza di un bistrot nero e oro, il tradizionale pane, burro e marmellata, lo street food toscano e il cosiddetto …

Recensioni 0 Comments

Barra Pescheria con Cucina a Roma: da Monterotondo a Piazza Vescovio, il ristorante con tapas, panini di mare e l’asta del pesce

Barra Pescheria con Cucina a Roma, Piazza Vescovio. Tel 0686216910 Nuova sede romana per il ristorante con pescheria Barra, dai primi di luglio 2018 in Piazza Vescovio. Sala interna con protagonista la grande …

Dopolavoro Prati a Roma, baccalà mantecato e culatello di Zibello Slow Food nel wine bar e gastronomia (aperto da colazione a cena)

Dopolavoro Prati a Roma, wine bar e gastronomia. Ha aperto da qualche giorno in via Sabotino Dopolavoro Prati, uno spazio del food aperto da colazione a cena, pensato come punto …