Nuove aperture Roma settembre 2016: da Centro a Spiazzo, da Brylla a Be.Re (e nuova veste per Buff)

Nuove aperture Roma settembre 2016: da Centro a Spiazzo, da Brylla a Be.Re (e nuova veste per Buff)

Nuove aperture Roma settembre 2016. Tornati carichi dalle ferie? Se vi aspettavate un rientro sotto tono, vi siete sbagliati. E di grosso. Roma vi accoglie con una serie di novità, pronta ad accontentare tutti i gusti (e tutte le tasche). Dalle pizzerie al wine bar, passando per gelaterie e ristoranti eleganti, nuove aperture caratterizzeranno l’autunno che sta per arrivare. Di Bucolica vi avevamo già parlato qui: sabato 17 settembre sarà inaugurata la prima ciambelleria artigianale di Roma negli spazi del Mercato rionale de’ Calvi. E per il resto? Ecco le nuove aperture Roma settembre 2016.

OSTIENSE – PIZZERIA

Spiazzo

nuove aperture roma settembre 2016

C’era una volta il Bibere Bistrot. “Non senza qualche difficoltà, è arrivato il momento di ufficializzare che dopo la pausa estiva, il Bibere Bistrot non riaprirà nella sede di via Pacinotti”, si trova scritto sulla pagina facebook del locale. Ma non è un addio per gli affezionati del ristorante di Ostiense, perché la squadra è a lavoro già su un nuovo locale (previsione di apertura fine 2016). La novità più imminente è che negli spazi del Bibere nasce invece da metà settembre Spiazzo, pizzeria gourmet con fritti e birre artigianali. Ampio spazio per gli aperitivi, con originali accostamenti tra fritti e cocktail, e ovviamente alle pizze, dalle più tradizionali a quelle che ci annunciano “spiazzanti”.  A seguire la linea della cucina Mattia Lattanzio, chef Emergente Sud e Centro 2015.

Spiazzo, via Antonio Pacinotti 83, Roma. Tel. 06 556 2738 Pagina Facebook

PRATI – BIRRERIA

Be.Re

nuove aperture roma settembre 2016

La novità sul fronte delle birrerie artigianali è Be.re che aprirà a novembre a Prati, piazza Risorgimento, per mano di Manuele Colonna (Ma che siete venuti a fa’ per intenderci). Lo abbiamo intercettato tra un tour brassicolo in Franconia e una cosa per birrerie romani e ci ha rivelato: “La selezione delle birre sarà internazionale, stiamo studiando un impianto che ci permetterà di servirle al meglio e il tutto sarà un sunto dei nostri 15 anni di onorato servizio. La struttura del locale ci permetterà di adibire una sala per i corsi. Lo stile del locale sarà un mix tra nuovo e vecchia tradizione, dove elementi come rame e legno, che appunto sono molto tradizionali nelle birrerie non potranno mancare. I soffitti a volta e il pavimento originale del palazzo storico, contribuiranno a rendere l’atmosfera di grande calore. Lo staff avrà qualche punto di riferimento già noto nei nostri locali, per dare continuità al nostro modo di comunicare la birra”. E sul fronte food già si anticipa la garanzia di Trapizzino di Stefano Callegari, mentre per il resto “taglieri di salumi e formaggi scelti”.

*foto Cronache di Birra

Be.Re. piazza Risorgimento, Roma.

MONTI – ELEGANTE

Centro

nuove aperture roma settembre 2016

Aprirà ufficialmente il 16 settembre: ancora un po’ di pazienza, quindi, per scoprire tutto su Centro, il nuovo all-day-long in via Cavour. Ambiente elegante e un po’ retrò con 80 coperti, si avvale della consulenza gastronomica di Arcangelo Dandini mentre la cucina è affidata alle mani del giovane (ma con esperienza) chef Biagio Minafra. Cosa troverete? Si parte dalla colazione, che oltre a lieviti di vario tipo offre torte, frolle e biscotti homemade – adatti anche per la pausa tè – mentre per gli amanti del salato sono presenti in carta diverse varianti di uova. Il tutto servito con caffè e cappuccini o con frullati e centrifughe espresse. Per il pranzo si può attingere dal banco gastronomia – con una selezione di salumi e formaggi – scegliere tra fritti, tartare e insalate o optare per più sostanziosi primi e secondi; hamburger o ciriole gourmet per chi è in cerca di un pasto più veloce. Il menu dinner è arricchito con una scelta più ampia di piatti, soprattutto tra le seconde portate, sia di carne che di pesce. Non mancano in carta alcuni grandi classici di Arcangelo Dandini, come il suo celebre Anabasi e il Viaggio a Rocca Priora. Chiusura affidata ai dessert della pasticceria. La carta dei vini spazia tra le migliori cantine del Bel Paese, con escursioni fuori dai confini nazionali, annoverando in totale poco meno di 100 etichette. A questa si aggiunge la lista dei distillati (oltre 60 top label da tutto il mondo), e una selezione di vermouth, liquori e amari. I cocktail sono preparati da bartender professionisti e adatti ai diversi momenti della giornata, dall’aperitivo all’after dinner, ma anche come accompagnamento dei pasti principali.

Centro, via Cavour 61, Roma. Tel. 06 4891 3935 Aperto tutti i giorni dalle 8 alle 24

TRASTEVERE – NUOVO LOOK

Buff

nuove aperture roma settembre 2016

Nuovo look per Buff, il locale di Trastevere che abbiamo già ‘premiato’ per vari spunti di originalità lo scorso anno. Adesso Buff cambia completamente volto con a un restyling architettonico e del format in generale. Il tutto per ritrovare la sua vocazione primordiale: produzione propria dalla Calabria, dove l’azienda agricola Favella coltiva e produce da tre generazioni mozzarelle di bufala, carne, formaggi, verdure, ortaggi, pasta, pane e ogni primizia che la terra può offrire. Il locale ha riaperto dopo la pausa estiva, e presenterà tutte le novità a fine settembre.

Buff, via San Francesco a Ripa 141/B, Roma. Tel. 06 581 9667 Pagina Facebook

TERMINI – GELATO

Cremilla

mercato centrale roma

All’interno del grande Mercato Centrale a Stazione Termini, che aprirà tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre (qui trovate le foto dell’inaugurazione), trova spazio un nuovo format dedicato al gelato e incentrato sul prodotto: si chiama Cremilla. Un “viaggio al centro del gusto e intorno al mondo”, a cura del mastro gelatiere Luca Veralli de La Romana.

Cremilla @ Mercato Centrale Roma, Stazione Termini

TRIESTE – WINE BAR

Brylla

wine_tasting

Qui la recensione aggiornata

Si chiama Brylla e aprirà nel quartiere Trieste a inizio ottobre. Secondo le anticipazioni, Brylla sarà un vero wine bar che darà l’opportunità a tutti e in particolare ai winelovers di bere alla mescita tutti i vini in carta, oltre 200 etichette, rendendo accessibili anche grandi bottiglie al bicchiere. Presenti quindi tutti i blasoni storici ma anche le giovani realtà vinicole, legate ai concetti di biodinamico e di organico. Alle bottiglie si affianca una cucina di sostanza che si divide tra lunghe cotture e Josper, il forno a brace di origine spagnola, oltre a un banco dedicato alle conserve spagnole. Il format  è curato e realizzato da Laurenzi Consulting.

Brylla wine bar, quartiere Trieste, Roma

Autore

Potrebbe interessarti anche

Eventi 1Comments

Buff a Roma: a Trastevere apre il ristorante-mercatino con prodotti a km 0

Buff a Roma, mercatino e ristorante a km 0 a Trastevere. Che ne dite di un locale dove comprare e scegliere i prodotti, come dal fruttivendolo o macellaio di fiducia, e dove potete assaggiarli con tanto …

Omega 3 a Roma, fish&chips e gastronomia per celiaci a Monte Mario

Omega 3 a Roma, gastronomia gluten free. Omega 3 è la nuova gastronomia-friggitoria dedicata ai celiaci nata il 2 marzo 2015 nel quartiere Monte Mario. Dalla colazione all'aperitivo tutto è gluten free; si spazia dalla pasticceria artigianale, …

Ciclostazione Frattini a Roma: norcineria e forno a legna (con ludoteca e tappeti elastici per i bambini)

Ciclostazione Frattini a Roma. Metti che una sera vuoi uscire a cena ma la babysitter ti ha dato buca all’ultimo. Metti che hai un figlio di quasi tre anni che non riesci …