Brunch Napoli 2016, dalla musica di Trip duepuntozero all’american style da Birdy’s Bakery

Brunch Napoli 2016, dalla musica di Trip duepuntozero all’american style da Birdy’s Bakery

Brunch Napoli 2016. Il brunch non è esattamente una tradizione partenopea e non sono molti i ristoranti della città che la domenica organizzano un breakfast/lunch. Ma qualcosa si muove e allora ecco alcune proposte, con relativi prezzi, per passare un pranzo della domenica diverso.

Trip duepuntozero

brunch TRIP duepuntozero Napoli

Il brunch al TRIP duepuntozero viene organizzato due sabati al mese a suon di musica jazz live in un’atmosfera che sfugge da ogni etichetta: un po’ vintage e un po’ moderna, minimalista in certi aspetti ed eccentrica in altri.
Se poi ci aggiungiamo un biliardino, uno di quei videogiochi a gettoni anni ’90, il famigerato frigo SMEG vintage, una stanza con le pareti-lavagna, nani da giardino e un cortiletto interno in cui il tempo sembra essersi fermato, il Trip è la casa che tutti vorremmo. In occasione del brunch, viene allestito il “tavolo social”: una lunga tavolata da 40 coperti dove ci si siede tutti vicini, si fa amicizia tra un passaggio del cestino del pane e l’altro, mentre in sottofondo si esibisce un quintetto jazz.
Il buffet del brunch prevede circa 10 portate e il salato regna sovrano: sfogline di melanzane, gateau di patate, crostata di scarole con uvetta e pinoli, risotto gorgonzola, pere e noci o la crostata di tagliatelle. Per chi vuole mantenersi leggero, ci sono bruschette e insalatone con frutta secca, bacche di Goji e tanti altri ingredienti freschi e light. Nel brunch-menu di 20€ sono inclusi un calice di vino e i dessert: un tiramisù rivisitato con arance e pistacchi e la torta di carote e mandorle.
Le date e tutte le info del brunch del sabato verranno pubblicate sulla pagina Facebook TRIP duepuntozero.

Quando: sabato

Costo: 20 euro

TRIP duepuntozero, via G. MArtucci 64, Napoli. Tel. 08119568994 – 08119203410 Pagina Facebook

Drogheria Fiorelli

brunch drogheria fiorelli napoli

Pareti di tufo e impianti lasciati a vista, scaffali di legno e design tra il retrò e il contemporaneo, fanno da cornice al brunch del sabato della Drogheria Fiorelli e potete stare tranquilli: “It doesn’t mean we sell drugs”, ironizza una scritta sulla parete accanto al bancone. Anzi, a creare dipendenza saranno le crostate di marmellata, i pancakes, i muffin alla cannella e con gocce di cioccolata, o la cheesecake fatta con panna di latte nobile, che colorano il buffet del brunch allestito su un bellissimo tavolo-teca vintage.
Chi invece non sa rinunciare al salato anche a colazione, può scegliere tra frittate di zucchine, di carciofi, la tradizionale frittata di pasta oppure i pratici taglieri di salumi e formaggi e bruschette miste. Per chi invece il pranzo è sinonimo di pasta, lasagne, gateau di patate o l’intramontabile sartù di riso, un must della cucina napoletana, sono un giustissimo compromesso.
Nel brunch è incluso anche un calice di vino a scelta tra Aglianico, Taurasi, Dolcetto d’Alba o un fresco Fiano, Greco di Tufo e tanti altri, per chi preferisce il bianco.

Quando: sabato

Costo: 18-22 €

Drogheria Fiorelli, via Fiorelli 10, Napoli. Tel. 081 764 1737

Birdy’s Bakery

brunch birdy's bakery napoli

Sognate di fare colazione con uova strapazzate e bacon come nei film americani? O di versare litri di sciroppo d’acero su mille strati di pancakes? L’America non è mai stata così vicina: al numero 14 di Vico Belledonne a Chiaia, Birdy’s Bakery sforna torte red velvet, muffin, apple pie e cupcacke come se piovesse, portando un po’ di New York tra le stradine di Napoli. L’occasione per vivere un “american day” in pieno stile è il brunch della domenica: potete ordinare un milkshake alla fragola e accompagnarlo a un cheeseburger, come fanno gli americani, senza sembrare dei matti. Oppure, mentre nei bar della città staranno bevendo il classico espresso napoletano, potete mangiare un bagel farcito con formaggio spalmabile e salmone, con contorno di patatine fritte alle 11 del mattino, e sarà del tutto normale.
Il brunch prosegue tra un’infinita varietà di cupcake e muffin, le famosissime donuts di Homer Simpson e i cookies con gocce di cioccolato, tazzoni di cappuccino oppure i coloratissimi club sandwitch accompagnati da un tè freddo nella stilosa bottiglia firmata Arizona.

Quando: domenica

Costo: 15 €

Birdy’s Bakery, vico Belledonne a Chiaia 14 a/b, Napoli. Tel. 081 497 6400

About author

You might also like

Sorry, no posts were found.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply