San Valentino 2016 Milano, cinque ristoranti romantici per la festa degli innamorati

San Valentino 2016 Milano, cinque ristoranti romantici per la festa degli innamorati

San Valentino 2016 Milano. Il 14 febbraio si avvicina e le coppie più longeve (ma anche quelle dell’ultim’ora), sono alla ricerca dalla perfetta location romantica. Dalla calda, quasi bucolica, proposta di Al Garghet al lusso di Duomo 21 Da noi In, ecco i cinque ristoranti perfetti per trascorrere la festa di San Valentino a Milano.

CHIESA ROSSA

Al Garghet

Al Garghet

Bisogna dirigersi in periferia per giungere in questo romantico ristorante. Ma, una volta arrivati, si viene ripagati immediatamente: ci si ritrova al cospetto di una vera e propria cascina in città dall’aria un po’ retrò e un po’ country. Atmosfera magica che – visto il clima romantico – scalda il cuore. Un tavolo da due in questo ristorante è quanto di più accogliente si possa trovare. Il menu, scritto in dialetto con “traduzione” in italiano, offre numerose portate tipiche del nord Italia. Tra gli antipasti Lardo con crostini e paté di fegatini (14 euro) e Nervetti con porro croccante e  borlotti (12 euro); tra i primi: Risotto milanese classico con midollo e zafferano (15 euro) e Ravioli di grano saraceno ripieni di patate, Casera e coste con burro e salvia (14 euro); tra i secondi: Animelle di vitello con purè (15 euro) e Cassöela (15 euro). Ci sono anche proposte vegetariane.

Al Garghet, via Selvanesco 36, 02 534698, Sito

PIOLA

Atlasfoyer

Atlasfoyer

Dove un tempo sorgeva un cinema muto, ora si trova un ristorante di classe dove ogni particolare è curato maniacalmente e il minimal non è di casa. Il risultato è una fusione di stile ed epoche differenti, di dipinti preziosi e piccoli dettagli di quel kitsch che funziona. Tutti combinati in un’armonia che, anche grazie alla cordialità capace dei padroni di casa, rende l’ambiente decisamente accogliente. Materie prime ricercate e di prima qualità alla base di proposte ispirate alla dieta mediterranea completano l’offerta aggiungendo il “gustoso” al “bello”.  Alcune proposte: Polpo croccante in un letto soncino e stracciatella della Murgia (15 euro) e Fagottini di alici ripiene con mozzarella, provola, basilico (10 euro), tra gli antipasti: Taglioni freschi con salsa di spigola con limone cremolato, parmigiano, basilico (15 euro) e Risotto con pere, noci, miele e petali di fiori bio (14 euro) tra i primi; Spada all’isolana con pomodorini e capperi di Pantelleria (22 euro) e Filetto di manzo francese con Madeira alla Rossini “tournedos” e foie gras (28 euro) tra i secondi. Dolci a 10 euro.

Atlasfoyer, via Sansovino 1, 02 20242298, Sito

PORTA VENEZIA

Parentesi

Parentesi

È davvero una sorpresa questo ristorante recentemente aperto in via Pisacane dove una cucina genuina stupisce con accostamenti talvolta audaci. Un ambiente semplice e ben illuminato, con memorabilia musicali e cinematografiche lascia spazio, in fondo al locale, alla vera chicca: il dehor che nella bella stagione è un’autentica sala da pranzo a cielo aperto e nella stagione fredda è chiuso, nell’intimità delle candeline che lo illuminano. Il dettaglio che conquista? Le piccole finestrelle a forma di cuore. Piatti genuini e goduriosi con qualche tocco chic. Alcuni esempi di antipasti: Formaggio di capra “chèvre” fritto in crosta di nocciole con confit di pere al peperoncino di Espelette (9 euro), Soupe à l’oignon gratinée (9 euro). Primi: Pennarelle all’uovo fatte in casa al ragù pugliese con “brascioletta” di manzo e carne di maiale (15 euro) e Paccheruzzi fatti in casa al lime e pistacchio di Bronte (13 euro). Secondi: Tartare di manzo con uovo (24 euro) e Calameretti agrumati con vellutata di topinambur al nero di seppia (24 euro). Dolci: Crostatella di fragole (8 euro) e Sferamisù (10 euro).

Parentesi, via Pisacane 40, 02 29522171, Sito

CENTRO STORICO

Duomo 21

Duomo 21

Se l’intenzione è quella di stupire il vostro partner, la vista Duomo è una formula consolidata che funziona sempre. Questo ristorante è anche un locale alla moda che più in centro non si può e serve vini e cocktail curatissimi. Spazi ampi che ben si adattano a cene di lavoro formali e ad ampie tavolate riunite per una ricorrenza. Ma la semplice eleganza delle tavole imbandite e degli ambienti lo rendono location ideale per una cena a due carica di romanticismo. Portate eleganti e degne le contesto. Alcuni esempi: gli antipasti vanno dalla Cesar salad Duomo 21 terrace (18 euro) al Crudo di gamberi con tartare di mango, sedano verde e sale al cacao (24 euro); i primi dai Ravioli di zucca con mostarda di pere e bottoni di fegato grasso (18 euro) alla Zuppa di ceci con anelli di pasta fresca, crudo di calamari e aglio dolce fritto (16 euro); i secondi dal Piatto tiepido di verdura con cubi di pane bruciato, pomodori secchi e basilico (16 euro) ai Filetti di ombrina con casseruola di broccoli, terra di olive nere e melograno (22 euro). Tra i dolci: Mousse di castagne con sorbetto ai cachi (8 euro).  Il locale fa parte del gruppo Seven Stars Galleria, la clientela è internazionale.

Duomo 21, piazza Duomo 21, 02 45397654, Sito

TORTONA

Da noi In

Da noi In

Zona Tortona, sede di innumerevoli show-room di moda, aziende di design e studi d’architettura. Qui il futuristico hotel 5 stelle Magna Pars Suits Milano, nella defilata e tranquilla via Forcella, ospita questo ristorante dove il lusso si respira nella freschezza dell’ambiente e nella cura del dettaglio minimale, senza mai essere ostentato. Un ambiente luminoso accoglie le coppie alla ricerca di intimità ed è la cornice ideale per le occasioni speciali. Il menu, che cambia stagionalmente, prevede piatti ricercati presentati in maniera impeccabile e scenografica. Tra gli antipasti Zucca con castagne, funghi, fonduta (18 euro) e Uovo in gabbia con crema di latte, grana padano, tartufo bianco e nero (26 euro); tra i primi Agnolotti bianchi d’anatra con zabaione al tuorlo e marsala, tartufo nero (18 euro) e Tagliolini al coltello “in fondo al mare” con ragù di scorfano, gallinella, triglia (19 euro). I secondi vanno dal Filetto di maialino affumicato in casa, sciroppo d’acero, male, zenzero, cavolo (25 euro) alle Capesante scottate con porcini, salsa di noci, prezzemolo (26 euro); i dolci dallo Strüdel scomposto all’Agrumango, un dessert con mango e agrumi misti (entrambi a 12 euro).

Da Noi in c/o Hotel Magna Pars Suits Milano, via Forcella 6, 02 83383799, Sito

About author

You might also like

Pavè gelati e granite a Milano, apre a Porta Vittoria il nuovo negozio con laboratorio artigianale

Pavè gelati e granite a Milano. C’è aria di novità da Pavè, il laboratorio di pasticceria in via Felice Casati. Un nuovo progetto, dedicato interamente alla gelateria artigianale, è pronto a …

Identità golose a Expo 2015 senza bando come Eataly: Visintin e la critica a Paolo Marchi

Identità golose come Eataly all'Expo 2015 senza bando. Aveva già suscitato non poche polemiche l'assegnazione per affidamento diretto di due padiglioni di Expo 2015 Milano al colosso di Oscar Farinetti, …

Biroccio Milano, il risotto street food a bordo dell’apecar

Biroccio Milano. Se in giro per la città vedete un’apecar con una forchetta a cinque rebbi, che ricorda le guglie gotiche del Duomo, avrete trovato il Biroccio, ape itinerante trasformata dai colori …