Da McDonald’s colazione gratis a chi si presenta in pigiama in tutta Italia

mc donald's pigiama

McDonald's in crisi: in tutta Italia colazione gratis a chi arriva in pigiama.  Sì, avete letto bene. Se avrete il coraggio di uscire di casa con i vostri pigiami a righe, a cuori, o orsetto-muniti, e avrete ancora di più l'ardire di preferire la catena di hamburger alla bakery o al caffè sotto casa, avrete domani, martedì 24 maggio, una colazione in omaggio da McDonald's.

pigiama Mc Donald's

La crisi sta colpendo duro il colosso dell'hamburger globalizzato: vendite in calo (persino nel mercato americano) e pericolosi concorrenti che utilizzano ingredienti biologici e a chilometro zero. A danneggiare la catena americana ci sono le polemiche attorno alla partecipazione come sponsor all'Expo 2015McDonald's avrà un padiglione tutto suo, decisamente in contrasto con il tema dell'Esposizione Universale, "Nutrire il pianeta".

La multinazionale a stelle e strisce (ormai alla frutta?) cerca così di riconquistare il mercato italiano con un curioso esperimento: domani martedì 24 marzo, dalle 7:30 alle 10:30, chi si presenterà in pigiama nei ristoranti aderenti avrà una brioche e una bevanda calda in omaggio (oltre a una card che gli permetterà di avere la colazione gratis per i successivi 25 giorni). Il disperato tentativo di riacquisire clienti comprende anche due eventi speciali: a Catania si festeggia in pigiama con Lorenzo Fragola, vincitore dell'ottava edizione di X Factor, mentre a Milano la mattinata sarà accompagnata da Radio 105 e dai selfie nel maxi lettone allestito nel ristorante di Piazza Duomo. Unica regola di bon ton, niente babydoll, calzoncini e maglietta per evitare situazioni poco consone.

 

ronald mcdonald's

Oltre a contenere l'esuberanza dei coraggiosi clienti in pigiama con regole restrittive, McDonald's cerca di salvare la faccia mettendo in cantiere atti "pensati per concentrarsi sugli elementi più importanti per i consumatori nell'esperienza al ristorante". E intanto promette burger vegani e alternative per celiaci entro la fine del 2015.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*