Gelateria La Romana: fontane di cioccolato e laboratorio a vista per la nuova sede di Roma

gelateria La Romana

La gelateria La Romana ha inaugurato pochi giorni fa la sua sede a Roma, vicino a Porta Pia. Un bel locale molto curato, ecofriendly: musica piacevole, tavolini all'interno e profumo di nuovo ovunque. Con due dettagli notevoli: le fontane di cioccolato e il laboratorio a vista da cui esce senza sosta un gelato che non delude.

gelateria La Romana

In realtà non si tratta di una new entry assoluta: la Gelateria Romana nasce nel 1947 a Rimini e da allora ha sviluppato una rete franchising in tante città, arrivando quest'anno a Roma e a Madrid

gelateria La Romana

Le creme prevalgono rispetto ai gusti alla frutta, in abbinamenti tradizionali o più insoliti come mascarpone al caffè espresso e cioccolato belga, o bacio di dama con mandorle tostate. Ancora incerta sui gusti da scegliere, noto sul bancone due fontane di cioccolato, gianduia e bianco, da far colare a scelta nel cono prima del gelato. Una cosa da assaggiare è decisa.

gelateria La romana

Aggiungo al cono pesto di nocciola trilobata del Piemonte IGP e biscotto della nonna, con panna al cacao. La panna è disponibile in quattro varianti: classica, cacao, nocciola, zabaione.

gelateria La Romana

 Il gelato è innanzitutto grande (il mio è un cono da 2 euro), buono e molto sostanzioso, forse anche troppo. Nonostante ciò i sapori sono equilibrati e ben distinti.

Prezzi: 20 euro/Kg. Cono/coppetta a partire da 2 euro (due gusti)

Gusto consigliato: uno dei tre pesti: nocciola, mandorla o pistacchio

Gelateria La Roma, via XX Settembre 60 Roma